Recensione di Sniper Elite III: Ultimate

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Rebellion Developments
  • Data uscita:

     27 giugno 2014
- Il gioco non è minimamente invecchiato
- Miglior rapporto qualità/prezzo
- Buona parte dei DLC è inutile
Loading the player ...
A cura di (Dr Whi7es) del
Lo scorso giugno, quando Sniper Elite III arrivò nelle nostre mani, lo definimmo il miglior gioco per gli amanti dei giochi con protagonisti i cecchini. Dopo nove mesi, questo titolo mantiene ancora il primato e Rebellion ha pensato bene di creare un’edizione Ultimate con inclusi i 9 pacchetti DLC finora pubblicati, il tutto ad un prezzo che - in alcuni negozi - scende sotto le tre banconote da dieci euro per le edizioni old gen.
Dopo avere dato uno sguardo ai contenuti del pacchetto, abbiamo pensato di indicarvi brevemente i motivi per cui, dopo tutto questo tempo, Sniper Elite III merita di essere riscoperto grazie a questa nuova edizione.


Stesso prodotto, migliore qualità/prezzo
Non ci sono grandi parole da spendere sulla qualità di Sniper Elite III. La recensione della scorsa estate è valida tutt’oggi, e in soli nove mesi il prodotto non è invecchiato in maniera tale da consentirci di ridiscutere il suo valore. Per rinfrescarvi la memoria, il punto di forza di questa produzione si riscontra in un cambiamento importante nel level design, che questa volta fa uso di livelli più ampi, con spazi aperti che lasciano al giocatore la possibilità di seguire una strada diversa ad ogni playthrough, consentendo di apprezzare le diverse sfumature strategiche che si creano negli svariati punti cruciali della mappa. L’intelligenza artificiale ai livelli massimi svolge il suo lavoro in maniera appagante, e il giocatore è chiamato spesso ad avere pazienza, un aspetto che ricalca le emozioni (e il compito) di un vero cecchino. A questo si aggiunge la rinnovata killcam, che consente di osservare il tragitto del proprio proiettile in slow motion per vederlo conficcarsi nel nemico e provocare, inevitabilmente, qualche reazione di ilarità che darebbe ampio materiale su cui disquisire ai detrattori dei videogiochi come medium violento (e a cui, prontamente, rispondiamo con una pernacchia virtuale).


I vantaggi di questa nuova edizione, dunque, sono da riscontrarsi nella presenza di ben 9 contenuti scaricabili, che includono 6 pacchetti di armi, 6 nuove mappe per il multiplayer, una nuova modalità, una missione co-op e il poligono di tiro con diverse sfide (parte di questi DLC, tuttavia, sono già offerti gratuitamente ai possessori del gioco originale). A questo si aggiungono i tre DLC dedicati al personaggio di Winston Churchill, lo storico premier inglese che siamo chiamati a salvare in una missione divisa in tre parti. Il contenuto aggiuntivo, nonostante la suddivisione in tre capitoli, è estremamente breve e non ha mancato di sollevare critiche al momento dell’uscita. Ma, trovandosi in questo caso incluso nel pacchetto senza la necessità di pagare costi aggiuntivi, viene facilmente percepito dal giocatore come quel qualcosa in più che certamente non guasta.
Ne percepiamo un migliorato rapporto qualità/prezzo per Sniper Elite III Ultimate Edition rispetto all’edizione standard. Come detto, in questi nove mesi il gioco non ha subito un invecchiamento tale da comprometterne la giocabilità o la qualità percepita, di conseguenza ci troviamo davanti a un gioco valido come lo scorso anno, ma con un prezzo più basso e un maggior numero di contenuti.


Conviene l’upgrade?
È evidente che il gioco si rivolge a chi non ha provato il titolo originale e intende recuperarlo: non ci sono ragioni sensate per investire 30 euro in questa riedizione se già si possiede il gioco del 2014. La vera domanda, dunque, è la seguente: conviene comprare questa versione fresca di uscita o lanciarsi su qualche copia della vecchia edizione in offerta? La risposta potrebbe sorprendervi: conviene comprare la riedizione. Salvo offerte speciali legate a singoli negozi o al mercato dell’usato, infatti, una rapida ricerca online ci ha permesso di verificare che Sniper Elite III Ultimate costa all’incirca tanto quanto il vecchio Sniper Elite III. Il consiglio, dunque, è di buttarvi su questa edizione fintantoché la differenza resta nell’ordine dei dieci euro: i DLC inclusi - nonostante il season pass da 30 euro - non valgono più di un deca.
Recensione Videogioco SNIPER ELITE III: ULTIMATE scritta da DR WHI7ES Ci sentiamo di confermare il giudizio espresso lo scorso anno anche per la Ultimate Edition di Sniper Elite III: si tratta del miglior gioco attualmente disponibile dedicato al mondo dei cecchini e le sue meccaniche stealth, combinate a una killcam estremamente divertente, possono intrattenere a lungo, specie ai massimi livelli di difficoltà. Se siete interessati a questo particolare argomento, buttatevi su questa nuova edizione: il suo rapporto qualità prezzo è semplicemente migliore dell’originale, nonostante la relativa inutilità di almeno due terzi dei DLC inclusi.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.