Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 12-18 gennaio

What's Up 12-18 gennaio

I fatti della settimana

Video Rubrica
A cura di del
Anche questo fine settimana, ci ritroviamo su What's up on SpazioGames, la video rubrica nella quale ci occupiamo di vedere da vicino tutte le novità più importanti che hanno animato gli ultimi sette giorni del mondo dei videogiochi. Come sapete, nelle ultime ore abbiamo trovato tra i grandi protagonisti le novità annunciate al Nintendo Direct, con l'arrivo europeo di New Nintendo 3DS, tra le tante altre cose. Vediamo tutto quanto nel dettaglio.
Notizie della settimana
Come accennavamo in apertura, il Nintendo Direct dei giorni scorsi ci ha consentito di venire a conoscenza della data di release di New Nintendo 3DS, che arriverà in Europa il prossimo 13 febbraio – e che, nella sua versione XL, sarà ancora una volta sprovvisto di alimentatore all'interno della confezione. L'annuncio dell'arrivo della console si è accompagnato a quello di due preziose edizioni speciali, che hanno mandato in estasi i fan: la prima, dedicata a The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D e che è già andata rapidamente a ruba negli USA, la seconda dedicata invece all'atteso Monster Hunter 4 Ultimate. A proposito, abbiamo assistito anche all'annuncio delle date per i due suddetti giochi, che calcheranno i territori del Belpaese al day-one del New 3DS. Durante l'evento, è stato poi annunciato un nuovo Fire Emblem per 3DS, ed è stato mostrato un nuovo video per Xenoblade Chronicles X. Se vi siete persi qualcosa, potete recuperare tutto nella nostra notizia di recap.
Rimanendo in casa della grande N, i rumor hanno anche suggerito che l'azienda di Kyoto sia in contatto con terze parti per la sua prossima console, proprio mentre i giochi dell'iconica console Wii sono ora scaricabili anche su Wii U.
Per quanto riguarda le altre piattaforme, PlayStation 4 può dirsi soddisfatta dei risultati fatti registrare sotto Natale, che l'hanno vista venire esaurita presso i punti vendita tedeschi. La piccola di casa, PlayStation Vita, è stata invece oggetto di un nuovo aggiornamento, arrivando così alla versione 3.36. Continuano, intanto, i festeggiamenti per il ventennale del brand, che ora sarà celebrato anche con una linea di abbigliamento a tema. 
Dal canto suo, invece, Xbox One può gioire di un inatteso alloro: ha infatti portato a casa un Emmy Award, volto a premiare il facile passaggio tra gaming e palinsesto televisivo, nel quale Microsoft è stata pioniera. A proposito di trasmissioni, la casa di Redmond ha anche autorizzato gli utenti a monetizzare i video girati all'interno delle sue proprietà intellettuali, con qualche piccola eccezione. Se siete degli youtuber che si danno al gaming, insomma, la novità vi farà ben felici. La vera notizia, però, è che anche per il mese di dicembre la piattaforma di Microsoft si è imposta come la più venduta negli States – motivo per il quale è stato riproposto nella sua terra natale il medesimo taglio di prezzo. La console, nel frattempo, si prepara anche all'aggiornamento di febbraio, del quale vi abbiamo già svelato qualche dettaglio.

La notizia bomba, nel fronte software, è stata quella del rinvio di Grand Theft Auto V su PC: atteso per questo mese, il titolo Rockstar è stato invece rimandato a marzo, nonostante i developer avessero rassicurato i fan del contrario circa 48 ore prima dell'annuncio ufficiale. La notizia, manco a dirlo, non ha lasciato contenta la fanbase del gioco, che ritiene eccessiva l'attesa che si è resa necessaria per vederlo sbarcare anche su PC. La software house statunitense, comunque, assicura che le settimane extra sono utili per affinare gli ultimi dettagli del gioco, e consegnare un prodotto il più qualitativamente curato possibile. Per scusarsi, vi consente anche di ottenere gratis un gioco del suo catalogo, a patto ovviamente che acquistiate l'edizione computer di GTA V. Consolatevi almeno con le rapine, che arriveranno prestissimo in GTA Online.
Dopo il rinvio annunciato la scorsa settimana, abbiamo pubblicato due video off-screen per l'atteso Dragon Ball Xenoverse; vi abbiamo poi parlato del nuovo aggiornamento di Destiny, che vi fa scordare di poter barare contro Crota, con il nuovo gioco Bungie che è anche pronto ad un nuovo Stendardo di Ferro. Vi abbiamo poi proposto delle nuove immagini per DmC Devil May Cry Definitive Edition che – in piena controtendenza – ha visto venire invece anticipata la sua data di rilascio.
È stata poi svelata una nuova arma per Bloodborne, Troy Baker ha definito le dimensioni di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ed Hello Games ha parlato delle possibilità che avremo di fare incontri viventi nell'universo di No Man's Sky. A proposito di viaggi spaziali, abbiamo parlato anche di Mass Effect 4, che contrariamente alle indiscrezioni non sarà una esclusiva Xbox One.
A proposito di esclusive, l'altra grande notizia è stata quella dell'annuncio di Forza Motorsport 6, per il quale Phil Spencer ha già espresso grossa soddisfazione, sopratutto in virtù della partnership raggiunta col marchio Ford. Sony risponde con una sua esclusiva, The Order 1886, della quale è stato pubblicato un sinistro teaser video, e che è oramai vicinissima all'uscita. A quanto pare, il gioco sarà solo il primo di una serie, dal momento che Ready at Dawn ha già messo le mani avanti in merito al futuro della Londra Vittoriana che farà da scenario alla vicende. Rimaniamo poi in tema di esclusive per parlare di Uncharted 4: A Thief's End: i ragazzi di Naughty Dog, infatti, hanno riferito di essere disposti ad inseguire i 60fps stabili, ad una condizione.
Quella che si conclude è stata anche la settimana del lancio di Dead Kings, DLC gratuito di Assassin's Creed Unity che Ubisoft ha distribuito per scusarsi dei disagi fatti registrare al debutto del gioco. Peccato solo che, a sua volta, alcuni abbiano riscontrato dei problemi anche nel contenuto aggiuntivo. Non rimane quindi che sfogare le proprie frustrazioni in giochi come Mortal Kombat X, del quale un video ha svelato alcuni membri del roster. Infine, abbiamo visto un nuovo video per The Witcher 3: Wild Hunt, che vi abbiamo proposto come sempre sulle nostre pagine.

Recensioni della settimana
Abbiamo aperto il valzer delle recensioni con quella di Rime Berta, purtroppo deludente: pur abbondando di skill e riuscendo a proporre una buona tattica nei combattimenti, il gioco di ruolo risulta infatti azzoppato sia in termini di tecnica che in termini di trama, lasciando a desiderare laddove invece si poteva visibilmente fare qualcosina di più (Voto 5,5).
Dopo lungo girovagare nello spazio, il nostro LoreSka si è sentito pronto a dirvi la sua su Elite: Dangerous, videogioco che riproduce la nostra galassia in scala 1:1, riuscendo ad emozionarvi in percorsi celesti suggestivi ed immensi. Anche la fisica è stata curata in maniera godibile dagli sviluppatori, ed il potenziale sfoggiato dal titolo è immenso. Peccato solo per qualche bug e per un multiplayer che, allo stato attuale delle cose, è inutilizzabile (Voto 8,5).
Siamo rimasti in tema simile per parlarvi di Star Conflict, il simulatore di volo che vi pone alla guida di futuristiche astronavi, ampiamente personalizzabili, e a bordo delle quali potete divertirvi sia in cooperativa che in PvP. Purtroppo, rimangono dei vantaggi per chi decide di comprarseli con i soldi reali, e sarebbe stato interessante e suggestivo vedere una visuale dal cockpit (Voto 7,0).
Il nostro buon Musicò si è dedicato a Disorder, titolo interamente incentrato sull'eponimo disordine mentale del protagonista: il gioco riesce a proporre meccaniche capaci di riflettere la confusione cerebrale del nostro alter-ego, in un'atmosfera arricchita anche dalle musiche perfettamente a tema. D'altro canto, però, l'opera risulta afflitta da un livello di difficoltà mal calcolato, e rischia di farvi cadere nel baratro della frustrazione (Voto 7,0).
Siamo poi rimasti piacevolmente bene impressionati da Legend of Grimrock II, titolo ruolistico che offre sfide particolarmente soddisfacenti, un editor godibilissimo ed una struttura che si fa più aperta rispetto al passato. Certo, l'IA non brilla e le novità non sono tantissime, ma ci troviamo innanzi ad un videogioco che farà breccia nel cuore degli appassionati (Voto 8,5).
FireZ ha invece giocato per voi Fuga da Durgesh, DLC di Far Cry 4: questo contenuto aggiuntivo propone un buon livello di sfida e la sempre gradita co-op, anche se rinuncia ad arricchire il ventaglio delle abilità del nostro protagonista, ed il gameplay rimane colpevolmente identico a se stesso (Voto 7,0).
È interessante, invece, il mix di generi ludici proposto da Dungeon of the Endless, capace di proporre un gameplay multifaccia, di mostrare uno stile pixel art ben riuscito e di risultare impegnativo. Il problema, certo, è che – relativamente a quest'ultimo punto – il giocatore medio potrebbe trovarlo perfino scoraggiante, ed il tutorial approssimativo non aiuta ad entrare nelle sue severissime meccaniche (Voto 7,5). Redux: Dark Matters, invece, ci è risultato gradito per la sfida proposta e la cura riposta nell'aspetto grafico e nella colonna sonora, anche se il level design è anonimo e nel complesso l'intera opera manca di una propria personalità (Voto 6,5).
Vi ricordiamo, infine, che abbiamo aggiornato definitivamente la review di DriveClub, tornata ad attestarsi sul suo 8,0 dopo la risoluzione dei grossolani problemi che avevano afflitto il titolo al suo esordio.
Rubriche, anteprime, live e speciali
Anche questa settimana, abbiamo rinnovato l'appuntamento con Nintendo eShop, PlayStation Store e Xbox Live, grazie alle nostre tre rubriche dedicate alle novità lanciate sui diversi cataloghi. In mezzo a tutto questo, Pregianza vi ha parlato in uno speciale di Asus ROG Swift PG278Q, per poi lanciare la prima puntata della nostra nuova rubrica, Il retronauta. FireZ, invece, vi ha detto quali sono i suoi giochi più attesi di questo 2015.
Le nostre anteprime vi hanno poi parlato dell'esclusiva PS4 Without Memory, dove abbiamo anche fatto il punto sulla contorta situazione dell'opera di Dinosaurum Games. Dopo di che, abbiamo esposto le nostre aspettative relative all'appena annunciato Forza Motorsport 6, ed abbiamo messo le mani sull'ambito Monster Hunter 4 Ultimate.
I nostri live, invece, sono stati dedicati a Call of Duty: Advanced Warfare, a Far Cry 4 e al suo DLC Fuga da Durgesh, a Dengeki Bunko Fighting Climax e all'abituale Q&A.

Settimana particolarmente movimentata, sopratutto sul fronte Nintendo, scosso dall'annuncio dell'arrivo in Europa di New Nintendo 3DS, in tutte le sue differenti ed attraenti versioni. Nel frattempo, Xbox One è riuscita ad imporsi negli Stati Uniti anche nel mese di dicembre, e PS4 ha fatto registrare grandi numeri in Germania.
Purtroppo, è arrivata anche la notizia del rinvio di GTA V su PC, mentre siamo stati ben felici di accogliere quella dell'annuncio di Forza Motorsport 6. Tra le novità della settimana, non perdete ovviamente la nostra più fresca rubrica, Il Retronauta, dove parliamo di grandi classici che non potete farvi sfuggire.

0 COMMENTI