Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Giochi portatili del mese - Gennaio

Giochi portatili del mese - Gennaio

Anno nuovo, giochi nuovi

Rubrica
A cura di del
Dopo il consueto ottovolante annuale tra settembre e dicembre, con due mesi e mezzo zeppi di uscite ed uno in cui si è tirato il fiato, vediamo come inizia questo 2015 a livello portatile, sperando nell'anno delle conferme per Nintendo 3DS e in quello della definitiva consacrazione per PSVita.
Poggiate il pandoro, così da non sporcare la tastiera: si parte!


14 gennaio
Non avete letto male: la prima data utile è proprio quella di oggi, perché i publisher si ostinano ad evitare i periodi festivi come la peste: oggi è il giorno di Atelier Ayesha Plus: The Alchemist of Dusk, riduzione portatile del JRPG già visto su PS3, che prosegue la serie di conversioni della saga Atelier che Gust sta portando su PsVita, peraltro con discreto successo.
Questa edizione comprenderà la presenza del doppio audio, una serie di nuovi costumi ed accessori nonché un nuovo livello di difficoltà: i fan saranno sicuramente soddisfatti.


20 gennaio
Citizens of Earth ha saputo attirare l'attenzione sin dal suo annuncio per due motivi: è sviluppato da Atlus, che ha saputo tenere alto il suo nome nel campo dei giochi di ruolo giapponesi (soprattutto nel corso dell'ultimo decennio), e richiama evidentemente lo stile scanzonato e l'aspetto grafico di Earthbound, uno dei migliori JRPG di tutti i tempi, secondo chi scrive.
Ovviamente queste due premesse non bastano ad assicurare la qualità del prodotto finale, ma di certo costituiscono una base di partenza notevole, che lascia presagire un titolo divertente e che saprà cogliere di sorpresa tanto i fan di Nintendo 3DS quanto quelli di PlaystationVita.



26 gennaio
Quest'oggi un sogno per molti videogiocatori di vecchia data diviene realtà: Grim Fandango Remastered ripropone, su PsVita, una delle avventure grafiche più riuscite di tutti i tempi, originariamente pubblicata nel 1998 da LucasArts, maestra del genere.
Insieme agli utenti PC e a quelli della sorella maggiore PS4, gli utenti della console portatile Sony potranno godersi il capolavoro di Tim Schafer con qualche succoso extra, come annunciato dal palco della Playstation Experience. Aspettatevi una recensione coi fiocchi sulle nostre pagine.


28 gennaio
Ancora PlaystationVita protagonista nella giornata odierna, grazie all'arrivo di Hyperdimension Neptunia ReBirth 2: Sisters Generation che, oltre a concorrere per il premio come titolo più lungo del 2015, si propone di arricchire ancora la bizzarra saga a base di console war, procaci donzelle e gameplay decisamente votato al fanservice.
Nonostante la qualità altalenante dei titoli fin qui usciti, la serie può contare su una base di appassionati molto forte, se pure limitata numericamente, e per questi PSVita è decisamente la console di riferimento.



Visto che la lista delle uscite per questo mese si chiude mestamente qui, approfitto per ricordare un titolo che, annunciato a poche settimane dall'uscita, non è riuscito ad entrare nella numero di dicembre della nostra rubrica, ovvero Resogun in versione portatile.
Quando leggerete questo articolo, sarà disponibile su Playstation Store anche in questa versione, e sarà gratuito per tutti coloro che già posseggano l'edizione per PS4 (12,99 euro per gli altri).
Inutile dire che le aspettative sono enormi, visto che, nella sua versione per home console, il titolo è ritenuto uno dei migliori esponenti della sua categoria.

Come da triste consuetudine (e ne abbiamo discusso recentemente in una puntata dedicata della rubrica Occhio Critico?, anche il calendario uscite per gennaio, come successo a dicembre, è decisamente smunto, pur proponendo un paio di prodotti potenzialmente interessanti, primo tra tutti Grim Fandango.
Probabilmente per i primi segnali di risveglio bisognerà attendere la seconda metà di febbraio, ma sono sicuro che il 2015 abbia da offrire molto più di questo agli appassionati del gioco in mobilità. Abbiate fiducia.

0 COMMENTI