Rubrica What's Up 13-19 ottobre

A cura di (Tahva) del
Come ogni fine settimana, ci ritroviamo sulla nostra rubrica What's Up On SpazioGames, dove vediamo insieme i fatti più importanti avvenuti nel corso degli ultimi sette giorni.

Notizie della settimana
Non ci sono eccessive novità per PlayStation 4: a quanto pare la console si prepara all'arrivo, per dicembre, di una nuova grande esclusiva, che dovrebbe essere un titolo in terza persona. Inoltre, qualcuno ha esagerato col modding si è divertito a rendere PS4 una sorta di computer portatile, ed è stata lanciata PlayStation Official League, una lega che consentirà – a partire dalla Spagna – un più semplice matchmaking per gli eSports. Sono inoltre emersi tutti i dettagli sul firmware 2.0 della console, che introdurrà la riproduzione dei file multimediali e l'utilizzo dei temi personalizzati (mostrati con tanto di immagini). Purtroppo, continua il travaglio senza fine di PlayStation Network, che giovedì notte ha avuto nuovamente problemi di stabilità, impedendo agli utenti di collegarsi e, in particolare – come voi stessi ci avete segnalato – di accedere a Destiny. Una situazione che non piace affatto agli utenti, che in un apposito sondaggio si sono detti scontenti dell'attuale offerta di PlayStation Plus, lamentando sopratutto l'instabilità ultimamente evidente dei server PSN. La console di casa Sony può comunque consolarsi con i dati che provengono dalla Spagna, che parlano di un rapporto di 7 a 1 con le vendite della diretta concorrente – numeri che potrebbero crescere ulteriormente dopo la release del bundle con GTA V, confermato in settimana da PlayStation France.
Positiva, in ogni caso, la settimana di Xbox One, che secondo l'analista Michael Pachter ha superato la diretta concorrente nelle vendite di settembre negli Stati Uniti. Nel frattempo, avete la possibilità di acquistare finalmente Kinect standalone, mentre è stato anche annunciato un interessante bundle che vi consente di portare a casa la console con Assassin's Creed Unity e qualche ulteriore sorpresa. Sembra inoltre che il futuro possa essere roseo per la console della casa di Redmond, dal momento che un insider ha riferito che, entro la fine del 2015Xbox One godrà di una serie di forti titoli volti a sbaragliare la concorrenza. Rimanendo nel presente, però, la console si concentra sul suo aggiornamento di ottobre, del quale abbiamo pubblicato un video esplicativo.
Dal canto suo, Nintendo si è divisa tra il lancio giapponese di New Nintendo 3DS, accolto decisamente con entusiasmo dal pubblico di casa, e dichiarazioni importanti su Wii U: secondo la grande N, infatti, il 2014 è stato un anno positivo per la console, e la sua line-up è ritenuta essere di altissima qualità.


Insieme a quella del PSN, prosegue l'agonia di DriveClub, che torna online a piccoli passi, e per il quale i developer stanno addirittura pensando ad una forma di risarcimento per gli acquirenti – in maniera tale da scusarsi con loro per il disagio arrecato. Nonostante i problemi che gli impediscono di marciare su pista, il gioco non ha comunque problemi a marciare ai numeri, visto che, in una settimana, è già riuscito a vendere un milione di copie.
Ha proposito di auto,Yamauchi ha poi espresso ottimismo per il futuro di Gran Turismo, dichiarando che – a suo avviso – PS4 farà decisamente bene alla serie di simulazione automobilistica, dopo le difficoltà avute nello sviluppo su PlayStation 3.
Ovviamente, non può mancare tra i protagonisti della settimana anche Assassin's Creed Unity: i developer hanno promesso grandi innovazioni tecniche e grafiche per questo nuovo episodio della saga degli Assassini. Inoltre, tramite quella che sembra essere una lettera anonima, uno degli sviluppatori è voluto tornare sulla questione 900p e 30 fps, rivelando il vero e proprio travaglio patito dal team per raggiungere quel traguardo. Nel frattempo, è stato anche confermato l'arrivo su PC di Assassin's Creed Rogue, che potrebbe addirittura arrivare su PlayStation 4 e Xbox One. Mentre attendiamo di capire su quante piattaforme Ubisoft ha intenzione di distribuirlo, possiamo intrattenervi con un video gameplay di quasi venti minuti, pubblicato in settimana. La software house francese ha poi parlato anche di Rainbow Six: Siege, assicurando che, sulle due console più recenti, girerà sicuramente a 60fps.
Completiamo la carrellata nel mondo Ubisoft con Far Cry 4, che per un buon periodo ha rischiato di essere più un Far Cry 3.5, facendo da sequel alle vicende di Jason e Vaas. Per tornare a questioni tecniche, il creative director Alex Hutchinson ha voluto assicurare che non ci sono differenze tra l'edizione PS4 e quella su Xbox One, e che il gioco cercherà di raggiungere i 1080p su tutte le piattaforme di destinazione. Lo stesso Hutchinson ha anche anticipato che ci sono possibilità di vedere un nuovo Blood Dragon per questo capitolo – a patto di trovare un'idea sufficientemente bizzarra ed originale – ed abbiamo mostrato anche un video dedicato alla cooperativa.

Tempo di aggiornamenti per Destiny, con Bungie impegnata a risolvere i problemi del Vault of Glass: peccato che l'installazione della patch abbia causato dei problemi ad alcuni utenti, che sono stati costretti a reinstallare il gioco daccapo. A proposito di blockbuster, l'analista Michael Pachter ha dichiarato che, secondo le previsioni, Call of Duty: Advanced Warfare (sì, lo stesso dove ritroverete gli zombie) venderà più di Ghosts (in contraddizione con i calcoli di un altro analista, che avevamo riportato in precedenza), e che GTA V sulle nuove console e PC venderà sicuramente meno che su PS3 e Xbox 360.
Dopo lo sbarco su PC, intanto, sembra che Ryse: Son of Rome sia in cerca di nuove dimore, visto che Crytek non ha chiuso le porte all'approdo su PlayStation 4, mentre The Witcher 3: Wild Hunt si promette più enorme che mai, con i nuovi dettagli sui suoi ecosistemi diffusi dai developer. Sale anche l'attesa per i nuovi Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha, dei quali sono state mostrate delle nuove Mega Evoluzioni.
Non sono ovviamente mancati i video: ne abbiamo proposto un primo che mostrava i miglioramenti apportati a Resident Evil HD Remaster, ed un secondo che invece vuole porre fianco a fianco le edizioni PS4 e PC di Sleeping Dogs: Definitive Edition
Infine, ricordiamo che in settimana Apple ha presentato i suoi nuovi iPad Air 2 iPad Mini 3 (quest'ultimo, non proprio rinnovatissimo, dobbiamo farlo notare), oltre che un nuovo iMac da 27" con display addirittura in 5K. In concomitanza con l'evento, è stato poi reso disponibile OS X Yosemite, il nuovo sistema operativo per computer Mac. Nel frattempo, Google e Asus hanno annunciato la nuova console Google Nexus Player, per la quale è stato realizzato anche un apposito gamepad.


Recensioni della settimana
Apertura col botto, con la nostra recensione di Bayonetta 2: il buon Pregianza è rimasto conquistato dal combat system della nuova opera Platinum Games, dalla profonda rigiocabilità del titolo e dalla sua innegabile spettacolarità. Se a ciò aggiungiamo che nella confezione è presente anche il primo episodio, alcuni peccati come i saltuari cali del frame rate diventano veniali (Voto 9,0).
Siamo andati avanti con l'attesissimo The Evil Within, che riesce a mettere insieme un sistema di gioco bilanciato ed in grado di unire stealth e azione dando ad entrambi il peso ideale, e a sposarlo con una grande realizzazione artistica. Non è dello stesso livello la tecnica ed i ritmi non sono sempre gestiti in maniera eccellente, ma si tratta di un'esperienza che il nostro LoreSka vi consiglia di fare (Voto 8,0).
Ci siamo poi dedicati al grande basket di NBA 2K15, che riesce nell'intento di migliorarsi rispetto al passato ed a toccare nuove vette di fotorealismo, se si confrontano i grandi campioni digitali con le loro controparti reali. L'offerta ludica è decisamente ricca, sia online che offline, ed anche se prendere confidenza con le dinamiche di gioco può risultare inizialmente ostico, l'opera di 2K Sports merita tutte le vostre attenzioni (Voto 9,0).
È stata anche la volta di Borderlands: The Pre-Sequel, che riesce a mantenere lo scheletro divertente che sta alla base del franchise e ad arricchirlo di nuove meccaniche interessanti dedicate all'inedita ambientazione; tuttavia, l'opera si perde un po' proprio in quest'ultima, che non riesce a colpire nel segno, e presenta un livello di difficoltà troppo sbilanciato, rivelandosi nel complesso meno brillante che in passato (Voto 7,5).
Interessante, poi, parlarvi di Project Spark, titolo che si fonda su un tool che offre tantissime possibilità ai suoi fruitori – potenzialmente infinite – anche se il fatto che manchi un sistema di feedback rischia di compromettere la qualità generale, e di vedere mandati online solo abbozzi di giochi, piuttosto che opere di senso compiuto (Voto 8,0).
È stato tempo di bolidi con F1 2014, che si impegna per riprodurre al meglio le livree delle monoposto e per star dietro ai nuovi regolamenti di Ecclestone e compagni. Purtroppo, però, il gioco non riesce a nascondere la sua natura di titolo di fine generazione e non innova nulla rispetto alle precedenti iterazioni – ma anzi toglie, rimangiandosi le suggestive vetture storiche viste lo scorso anno (Voto 7,0).
Goblin alla riscossa in Styx: Master of Shadows, l'interessante titolo a metà tra il gioco di ruolo e lo stealth game che vi consente proprio di vestire i panni di un goblin, intento a scalare una torre strapiena di nemici e a dare la caccia all'ambra. I livelli risultano essere poco lineari e godibili, ed anche l'aspetto più propriamente GDR è stato ben curato, con numerose skill da sviluppare alle quali affidarsi. Non è un gioco ricco di novità e la grafica non vi farà cadere la mascella, così come i nemici non brilleranno eccessivamente d'intelligenza, ma l'esperienza sarà in grado di intrattenervi e gratificarvi a lungo (Voto 8,0).
Infine, abbiamo anche recensito Neverending Nightmares, survival horror dal piglio decisamente particolare ed artisticamente molto ricercato, narratore di una sceneggiatura che sarà capace di sfidarvi. Il gameplay non vuole mai eccedere – neanche in positivo – mantenendosi minimalista, e l'esperienza nel complesso è breve e non invita ad essere rigiocata. Ci sentiamo quindi di consigliare il titolo, come ben scritto dal nostro Valthiel in sede di recensione, a coloro che non intendono lasciarsi spaventare da una giocabilità che non riesce ad offrire quanto la sceneggiatura (Voto 7,5).

Rubriche, anteprime, live e speciali
Immancabile il consueto appuntamento con PlayStation Store Update e Xbox Live Update, dove vediamo da vicino le novità più importanti arrivate sui due cataloghi digitali. Nuova uscita anche per il nostro immancabile Spazio MMO. Abbiamo poi dedicato degli Speciali di approfondimento alla Blizzcon 2014, alle semifinali del mondiale di LoL e all'offerta formativa di Game Academy.
Le anteprime sono state tutte dedicate al calcio, con quella di Pro Evolution Soccer 2015 prima e di Football Manager 2015 dopo.
Estremamente abbondante, come sempre, la nostra serie di LIVE: abbiamo cominciato con Bayonetta 2, Battlefield 4 e The Evil Within, proseguendo con il consueto Q&A e con Alien Isolation. Appuntamento fisso con la Xander Night in diretta, in seguito alla quale ci siamo dedicati anche a Ryse su PC, alla NBA Night Live e a Borderlands: The Pre-Sequel, che ha avuto il merito di finire il download prima di Sunset Overdrive.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 13-19 OTTOBRE scritta da TAHVA Settimana di soddisfazioni per Nintendo, con il lancio di successo del New 3DS, mentre Xbox One sembra aver fatto meglio di PS4 negli USA nel mese di settembre. La console di casa Sony, dal canto suo, ha avuto un po' di grattacapi con PSN, ma si è consolata con le vendite fatte registrare in Spagna.
Non migliora di tanto la situazione di DriveClub, ancora abbastanza in alto mare, mentre Ubisoft ha fatto un gran parlare di Assassin's Creed Unity e Far Cry 4 – dei quali vi consigliamo di recuperare le notizie, linkate nell'apposito paragrafo.
Infine, per addolcire il vostro weekend, non possiamo che invitarvi a rivedere i nostri numerosissimi live, dove abbiamo giocato davvero titoli affini a tutti i gusti più svariati.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.