Rubrica What's Up 7-13 luglio

A cura di (Tahva) del
Come di consueto, eccoci ritrovati per il weekend nella nostra rubrica What's Up On SpazioGames, nella quale facciamo il punto su tutti i fatti più importanti della settimana videoludica, e vi impediamo di fatto di perdere qualsiasi recensione o appuntamento che ha animato il nostro portale nei giorni scorsi.


Notizie della settimana
Apriamo come sempre parlando di hardware, in questo caso PlayStation 4: i dati di vendita rivelano che la console non riesce a decollare in Giappone, mentre Andrew House ha preso parte alle develop conference, spiegando che Sony per il futuro conta fortemente su PlayStation Now. Il CEO ha anche rivelato che l'azienda medità di far uscire PS4 senza un hard disk interno, ed ha anche spiegato perché a suo tempo, nel 2013, la compagnia nipponica volle annunciare il prima possibile la nuova console, anticipando le comunicazioni della concorrenza. Sebbene, insomma, ai giorni nostri la grande azienda del Sol Levante sia ben consapevole dell'importanza commerciale di PlayStation, abbiamo scoperto in settimana, sempre per bocca di House, che alle origini non era affatto così, ma anzi la fiducia nella console era molto molto bassa. Incredibile ma vero, le loro aspettative sono state ampiamente smentite, tanto che in settimana è stato superato il traguardo di 100 milioni di PS3, PS4 e PS Vita vendute in tutto il mondo.
 Il presidente Shuhei Yoshida ha poi ammesso che l'idea di un possibile Uncharted Remastered non è sicuramente da scartare, e vi abbiamo riferito anche che PlayStation 4 bianca sarà disponibile sul mercato prima della fine dell'anno, anche al di fuori del bundle con Destiny. È ormai prossimo al lancio anche il bundle dedicato a DriveClub, del quale vi abbiamo riferito tutti i dettagli.
All'altro lato della medaglia, Microsoft sembra ormai pronta a lanciare l'update di luglio di Xbox One – quello che aggiungerà l'interessante Snap Mode – ed avrebbe deciso di incoraggiare il pubblico statunitense a passare da Xbox 360 alla nuova nata, fornendo agli interessati un buono in denaro. In settimana si era anche diffusa la voce che voleva la casa di Redmond aver deciso di abbandonare l'idea di rendere ogni Xbox One un devkit, ma l'azienda la ha prontamente smentita. Il CEO Satya Nadella ha poi voluto precisare, in risposta a tutti i rumor che spesso hanno parlato di un possibile distacco della divisione, che Microsoft continua a supportare pienamente Xbox, e non cesserà sicuramente di farlo in futuro.
Sul fronte Nintendo ci sono invece poche novità, fatta eccezione per il nuovo aggiornamento di 3DS, con il firmware che passa ora alla versione 8.0.0-18U, e per i rumor che vorrebbero Virtual Console essere prossima proporre una sottoscrizione. Intanto, invece, le indiscrezioni hanno anche riferito che potremmo vedere Steam Controller alla Gamescom di agosto, e Samsung ha mosso i suoi primi passi nella realtà virtuale con il suo Gear VR.


Troviamo tra i protagonisti della settimana il celeberrimo Minecraft, le cui versioni PS4 e XONE gireranno ufficialmente a 1080p e 60fps, per la gioia di chi ama le grandi performance tecniche. E, proprio mentre i lavori su queste due edizioni procedono, ecco che quella PC fa segnare un nuovo record di vendite, con il titolo Mojang che non perde un colpo nonostante il tempo trascorso dall'uscita. In settimana, è stato tempo di rispolverare anche la sua Pocket Edition, che ha visto venire rilasciato un grosso aggiornamento. Tempo di specifiche anche per Diablo III, che punta senza mezzi termini a 1080p anche su Xbox One.
Settimana di piena anche per Destiny, del quale sono state svelate le edizioni da collezione – mostrate anche in un video dedicato – e per il quale è stata lanciata anche una petizione, che ne chiede l'approdo su Wii U. I fan Xbox, intanto, potranno godersi i $10 che saranno donati da Microsoft a chi pre-ordinerà il gioco, mentre quelli PS4 hanno scoperto che il gioco peserà circa 40GB sull'HDD della loro console. La beta del titolo è oramai vicinissima, e nei giorni scorsi Bungie ha aggiornato il sito ufficiale dedicato, annunciando che ogni partecipante riceverà anche delle chiavi extra per condividere l'esperienza con i propri amici. A proposito della beta, imperdibile il video che i developer le hanno dedicato, e che noi vi abbiamo prontamente proposto.
E mentre qualcosa potrebbe essersi mosso nel panorama di Until Dawn, è arrivata la conferma ufficiale di Fabio Caressa nella cabina di commento di PES 2015, e siamo rimasti nell'ambito sportivo per riferirvi che WWE 2K15 non contemplerà incontri misti e quali sono le modalità di gioco di FIFA 15.
Nel frattempo, Ubisoft ha voluto ribadire fortemente i motivi per i quali The Division è un RPG; chi è certo di essere un gioco di ruolo è sicuramente Dragon Quest X, ora in arrivo anche su 3DS. Mentre tutto questo veniva dichiarato, Sledgehammer ha sentitamente ringraziato Activision per il modo in cui ha concesso di portare avanti i lavori dedicati al nuovo Call of Duty; anche Nintendo ha deciso di intervenire e rilasciare qualche dichiarazione, per parlare però di Bayonetta 2, specificando finalmente la questione inerente l'inclusione del primo capitolo, annunciando il nuovo personaggio di Hyrule Warriors e mostrando una nuova Mega Evoluzione per Pokémon Rubino Omega e Zaffiro AlphaKen Levine ha anche rivelato che BioShock per Vita, che non vide mai la luce, somigliava a Final Fantasy Tactics
Protagonisti della settimana anche GameStop, che vuole essere più coinvolto nella produzione dei videogiochi seppur senza la presunzione di insegnare ai developer il loro mestiere, e il ritorno in campo di Cliff Bleszinski, che ha annunciato Bluestreak con tanto di prime immagini. In mezzo a tutto questo, EA si è sentita in dovere di spiegare agli utenti le scelte fatte per The Sims 4, mentre gli utenti PS4 sembra possano aspettarsi Bloodborne per inizio 2015. Per ingannare l'attesa, possono valutare magari l'acquisto di The Last of Us: Remastered, che ha mostrato le sue differenze dall'edizione old-gen; abbiamo appreso anche che non supporterà il cross-play multiplayer tra le due piattaforme.

L'epicità si fa avanti con The Witcher 3, del quale abbiamo riferito che potrete cavalcare e combattere contemporaneamente ovunque, e che sarà mostrato al Comic-Con con ben 30 minuti di demo gameplay. A proposito di lunghi video e di scenari bucolici che nascondono in realtà le insidie di nemici e magie, abbiamo anche proposto ben quindici minuti da Dragon Age: Inquisition
La settimana ha poi fornito anche la rivelazione di Battleborn, il nuovo titolo di Gearbox – che qualcuno pensava potesse essere al lavoro sul possibile Borderlands 3, idea che sembra spaventarli ancora parecchio. Chi non ha paura è invece Ubisoft, forte del successo di Watch_Dogs, che ritiene Assassin's Creed Unity un nuovo punto di inizio e vero manifesto delle nuove console, e promette presto novità anche per gli utenti old-gen. Chissà se, in futuro, un impegno maggiore non le porti il successo anche sulle piattaforme Nintendo e su Vita, dove ora come ora i risultati finanziari sono deprimenti. Il presidente Guillemot si è detto sicuro del fatto che la strada da praticare è quella degli open world, ed ha voluto assicurare che Ubisoft è consapevole di dover dedicare più tempo al perfezionamento dei suoi giochi.
Nel frattempo, sappiamo la data d'uscita di Lord of the Fallen, e che il remake di Grim Fandango arriverà anche su PC, Mac e Linux.
E mentre siamo in un mondo così folle da dare i natali al videogame di Sharknando, non ci sarebbe stato invece niente di strano in una serie animata di Kingdom Hearts, che venne tuttavia scartata.
Regnano, nella settimana, anche i rumor: abbiamo parlato, così, della possibilità che Fallout 4 sia presente alla prossima Gamescom di quella che Beyond: Due Anime approdi anche su PlayStation 4 e del possibile sbarco sulle nuove console di nientemeno che Dark Souls II.


Recensioni della settimana
Abbiamo aperto la nostra settimana parlandovi del titolo mobile World of Tanks: Blitz, che sebbene vi richiederà almeno all'inizio una certa pazienza per apprendere al meglio i controlli, si rivelerà in grado di divertirvi. L'esperienza ludica è anche favorita dalla velocità del matchmaking, e nel complesso è sorprendente notare che il titolo riesce a mantenere invariate le meccaniche che lo hanno reso celebre su PC (Voto 8,5).
Ci siamo stretti il nostro iPad per parlare anche di SBK14 Official Mobile Game, il titolo su licenza ufficiale del campionato SuperBike, che propone un buon livello grafico ed un gameplay ricco e decisamente solido. Peccato per la mancanza di personalizzazioni e per l'assenza di una modalità multiplayer (Voto 8,0).
Abbiamo (ri)giocato anche Mario Power Tennis, che mette insieme elementi sportivi ad altri ruolistici per offrire un'esperienza divertente e duratura, anche se il prezzo ad oggi è sinceramente fuori mercato (Voto 7,0).
Spazio ancora ai titoli mobile con Godfire, una sorta di God of War tascabile che mette nella sua faretra le frecce di una grafica molto curata, di un gameplay immediato e di un combat system ben pensato, ma non riesce a brillare completamente a causa di una ripetitività di fondo e di una eccessiva semplicità difficile da non notare (Voto 6,5).
Tempo di recensione anche per Mousecraft, il simpatico nuovo puzzle game di Curve Studios che si lascia godere anche in brevi sessioni, e brilla per meccaniche robuste e fortemente rigiocabili. Peccato solo per alcune sequenze un po' frustranti, e per un livello di difficoltà non sempre ben bilanciato (Voto 7,0).


Rubriche, anteprime, live e speciali
Immancabile appuntamento con Xbox Live Update e PlayStation Store Update, le nostre rubriche dedicate ai cataloghi online delle diverse console. Abbiamo anche dedicato uno speciale a GT Academy e alla sua finale italiana.
Le nostre anteprime vi hanno invece parlato di Godus, di Adrift e di Tales of Xillia 2. I nostri live, invece, vi hanno proposto il consueto Q&A, ed abbiamo lanciato anche la nuova esperienza della live review, con Divinity Original Sin.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 7-13 LUGLIO scritta da TAHVA Con l'annuncio di Bluestreak e Battleborn, assistiamo nuovamente alla nascita di nuove IP sulle quali i developer vogliano scommettere. Mentre i rumor parlano di un possibile abbonamento per Virtual Console, alcuni utenti si sfregano le mani per la disponibilità in arrivo di PS4 bianca, mentre i videogiocatori Xbox possono stare tranquilli, dato che Microsoft non sta valutando di separarsi dal distaccamento. In mezzo a tutto questo, non bisogna dimenticare i numeri commerciali impressionanti di Minecraft e Watch_Dogs.
Infine, se ancora non lo avete fatto, potete valutare di collaborare con noi semplicemente continuando a divertirvi con i vostri videogiochi preferiti! Per tutti i dettagli, vi rimandiamo al nostro annuncio dedicato.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.