Anteprima di Lords Of The Fallen

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS4, Xbox One
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Deck13
  • Data uscita:

     30 ottobre 2014
ASPETTATIVE
- Gameplay profondo
- Realizzazione grafica di qualità
- Trama interessante
Loading the player ...
A cura di (FiveMeenutz) del
In un mondo dove gli uomini sono riusciti a sconfiggere in battaglia il loro dio e intrappolarlo con il suo esercito sotto terra, i demoni, scomparsi ormai da quasi duemila anni, stanno ricomparendo senza un apparente motivo. All'interno di questo universo, seguiremo la storia di Harkyn, l'unico uomo capace di respingere i Lords, comandanti dei demoni. È vero, non sono molti i dettagli trapelati riguardo la storia dietro questo nuovo, ambizioso progetto, ma quel poco che si sa potrebbe essere alla base di una trama interessantissima.


Para, schiva e ammazza
Lords Of The Fallen si presenta come un action RPG basato moltissimo su combattimenti uno contro uno a suon di spade, martelli ed incantesimi. All'interno dei combattimenti saranno fondamentali tattica e prontezza di riflessi, e ogni minimo errore potrebbe essere punito con una morte prematura. Sotto questo aspetto, il nuovo titolo targato CI Games, ricorda molto Dark Souls. A differenza dell'amato e odiato titolo a marchio From Software, tuttavia, Lords Of The Fallen sarà caratterizzato da una maggiore velocità degli scontri, che richiederà al giocatore una maggiore prontezza di riflessi e la capacità di prevedere gli attacchi avversari in maniera più rapida. Durante le battaglie, a patto di concatenare i vari attacchi con il giusto tempismo, potremo assistere a fulminee combinazioni di colpi, che andranno ad aumentare enormemente il tasso di spettacolarità del titolo.
Questa capacità di schivare, parare ed effettuare contrattacchi sarà fondamentale quando ci troveremo impegnati negli scontri contro i Lords. Questi pericolosi nemici sono a capo dei demoni che affronteremo nel corso del gioco e rappresentano una minaccia non indifferente. Sebbene il livello di difficoltà dell'intero titolo dovrebbe essere già piuttosto alto, i combattimenti contro questi pericolosissimi nemici saranno ancora più ardui, dato che spesso saranno in grado di ucciderci con un singolo colpo. I duelli contro i Lords saranno divisi in fasi, che renderanno le battaglie più variegate, e tutti i cambiamenti che deriveranno dal passaggio di fase, come per esempio la rottura dell'armatura o la perdita di uno scudo, contribuiranno a cambiare i pattern di attacco o l'aggressività dei nemici e renderanno le boss fight ancora più complesse.

L'importanza della classe
Come praticamente accade in ogni titolo di questo genere, il giocatore sarà tenuto a scegliere la classe del proprio combattente, avendone a disposizione tre tipi differenti. La prima tipologia, quella del ladro, si baserà principalmente sulla destrezza e permetterà di sferrare rapide successioni di attacchi. La classe del guerriero si farà strada tra le schiere di nemici usando la forza bruta, sacrificando però la sua agilità. Ultima classe disponibile sarà quella dello stregone, un combattente che avrà a sua disposizione potenti incantesimi in grado di mettere in difficoltà anche i nemici più imponenti.


Nonostante la scelta della specializzazione leghi permanentemente il giocatore ad un singolo albero delle abilità, impedendogli di creare dei combattenti ibridi, questo genere di restrizione non si applica all'equipaggiamento. Nulla vi vieterà, infatti, di impugnare un possente spadone a due mani nel caso abbiate scelto di utilizzare la classe del ladro, così come non sarà proibito utilizzare daghe e pugnali per uno stregone.
Nel corso della nostra avventura visiteremo numerosi luoghi e l'esplorazione permetterà di sbloccare percorsi alternativi e nuove zone. Con il proseguimento della storia, il giocatore sarà libero di tornare nelle aree precedentemente esplorate e avrà l'opportunità di accedere a intere sezioni prima inaccessibili. In ogni caso, gli sviluppatori hanno tenuto a precisare che ci sarà modo di ricompensare quei tipi di giocatore che amano esplorare a fondo le varie località in cerca di segreti od oggetti nascosti.
Dal punto di vista grafico il gioco è decisamente buono e, considerato che la sezione mostrata si basava su una versione pre-alpha del titolo, il lavoro fatto fino ad ora sembra davvero ottimo, soprattutto per quanto riguarda illuminazione ed effetti particellari. L'interazione con l'ambiente che ci circonda non è eccessiva, ma vedere panche che si frantumano quando un demone di tre o quattro metri le travolge fa sempre piacere, anche se la sensazione è che queste si sbriciolino un po' troppo facilmente.
Il design dei vari personaggi è particolarmente interessante, con nemici demoniaci di vario tipo, equipaggiati in modo diverso. Ci troveremo davanti i tipici soldati armati di spada e scudo, nemici specializzati nel combattimento a distanza armati di balestra e demoni giganteschi che impugnano un'enorme ascia. Sia i demoni che i loro equipaggiamenti sono caratterizzati da un design curato, che farà intendere subito al giocatore la differenza tra un nemico comune ed un soldato di alto rango.
Stesso discorso vale per le ambientazioni, caratterizzate, così come i personaggi, da uno stile fantasy-dark decisamente molto azzeccato, che riesce a lasciare a bocca aperta nel momento in cui ci fermiamo ad osservare il paesaggio che ci circonda.
Recensione Videogioco LORDS OF THE FALLEN scritta da FIVEMEENUTZ Lords Of The Fallen è senza alcun dubbio un titolo da tenere d'occhio, caratterizzato da un gameplay interessantissimo che, se vogliamo fare un paragone, può sembrare una versione velocizzata e leggermente più arcade di Dark Souls. Nonostante non si sappia ancora molto sulla trama, il gioco riesce a catturare l'attenzione di molti grazie alla sua misteriosa ed oscura premessa. L'ottimo design di personaggi ed ambientazioni, sommato ad una più che valida realizzazione grafica, contribuiscono ad aumentare la qualità del titolo, che già adesso si preannuncia ottima. Non ci resta quindi che aspettare in attesa di nuove notizie, e considerando che il periodo previsto per il rilascio del gioco è sempre più vicino, speriamo di avere al più presto nuove informazioni.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.