Rubrica What's Up 13-19 Gennaio

A cura di (Tahva) del
Benvenuti al nostro ennesimo appuntamento con What's Up On SpazioGames, la rubrica dove riepiloghiamo per voi gli eventi più importanti accaduti nell'ultima settimana del mondo videoludico.

News
Inauguriamo la nostra rubrica, come sempre, parlando di console. Settimana non ricchissima di notizie per PlayStation 4, che vede avvicinarsi il momento del suo lancio nella terra del Sol Levante, con conseguente pubblicazione della line-up d'esordio destinata proprio al mercato giapponese. Inoltre, Sony ha risposto a coloro che si chiedevano se, per risparmiare un po' di batteria, non fosse saggio introdurre la possibilità di disattivare la light-bar di DualShock 4, almeno quando ci si trova innanzi a giochi che non sfruttano per niente questa feature: la replica di Shuhei Yoshida non ha lasciato spazio a dubbi né a dietro-front.
In settimana, Sony è stata anche al centro delle voci che vorrebbero PlayStation Vita essere sempre più orientata verso contenuti esclusivamente digitali, con la conseguente estinzione delle versioni pacchettizzate retail. L'intervento di Fergal Gara ha aperto le porte a questa prospettiva, dal momento che l'handheld vede venire acquistati dai suoi utenti più software in edizione digitale che non su supporto fisico.
Veniamo ora a Xbox One, ultima figliola in casa Microsoft: proprio la compagnia di Redmond ha aperto la settimana per esporre le motivazioni che la portano a ritenere che la loro console e le Steam Machines non saranno in concorrenza diretta, mentre Phil Spencer ha ribadito che non ritiene Xbox One essere l'ultima console casalinga che sarà realizzata dalla compagnia. Per spingere ulteriormente i risultati commerciali di quest'ultima, Microsoft ha anche realizzato un nuovo spot, ed è stato mostrato il controller dedicato a Titanfall. Per gli appassionati instancabili della console-war, invece, ci sono le dichiarazioni di Alan Bowman, che ha spiegato quali siano, a suo avviso, le differenze tra PlayStation 4 e Xbox One.
Sul fronte Wii U, abbiamo aperto la settimana riportandovi le previsioni di mercato dell'analista David Gibson, che ha parlato del futuro della console snocciolando un po' di numeri. Inoltre, Hideki Kamiya è intervenuto sulle voci che vorrebbero Wii U richiedere un processo di sviluppo particolare per i suoi software, smentendole senza se e senza ma. Come un fulmine a ciel sereno, è poi arrivata la notizia relativa ai risultati finanziari della grande N, al di sotto delle aspettative della stessa compagnia, il cui presidente, Satoru Iwata, ha comunque deciso di rimanere in sella.
Questa è stata una settimana di notizie importanti anche e sopratutto per Steam: il servizio digital delivery di Valve ha infatti superato la ragguardevole soglia dei 75 milioni di utenti attivi, per la felicità di Newell e compagni. Tuttavia, la compagnia ha anche annunciato di aver rinunciato allo sviluppo dello Steam Controller così come era stato annunciato, con touchscreen, trackpad e tutto il resto: il nuovo progetto dovrebbe puntare su un modello più classico, con d-pad e bottoni.
Passiamo ora alle notizie più importanti dal lato software: cominciamo con The Elder Scrolls V: Skyrim, che a più di due anni dalla sua release fa ancora parlare di sé per gli splendidi screenshot che provengono dalle versioni moddate del gioco. Già nei giorni scorsi, poi, avevamo parlato con interesse dell'apertura del mercato cinese alle console, e questa settimana è arrivata la precisazione in materia di software: tutti i prodotti ritenuti ostili dal governo cinese saranno comunque bloccati – come accaduto a China Rising, di Battlefield 4. A proposito di Battlefield 4, in settimana abbiamo parlato anche del suo nuovo update, rilasciato per la versione PC del gioco, e della nuova patch arrivata per le console Sony. Restiamo in tema parlando delle novità positive per Electronic Arts, che finalmente non è più la compagnia più odiata d'America; rimanendo in tema di software house, vi abbiamo parlato anche del nuovo player professionista assunto da 343 Industries per sviluppare il nuovo Halo su Xbox One. Intanto, è stato annunciato che DiRT 4 punterà più sul rally rispetto ai precedenti episodi, e The Last of Us – dopo aver fatto incetta di premi nei nostri SpazioGames Awards – si è rivelato essere il titolo più apprezzato dalla critica e dal pubblico nel 2013, battendo anche la concorrenza agguerrita di Grand Theft Auto V, per il quale in settimana è stata rilasciata una patch minore. Il colossal Rockstar ha fatto notizia anche per i provvedimenti destinati ai cheater che tentano di rovinare l'esperienza di GTA Online. Tornando a The Last of Us, è stato anche confermato che il DLC Left Behind sarà il pensiero di Naughty Dog per il vostro San Valentino.
Interessanti novità anche per PlayStation Plus, con la conferma dell'arrivo di Outlast nella Instant Game Collection, e per DayZ, che si impone con numeri impressionanti sul mercato, sfondando il muro del milione di utenti. Tempo di numeri, almeno negli Stati Uniti, anche per Gran Turismo 6. Buone notizie anche per gli utenti di Lord of the Rings Online, che vede estesa la sua licenza fino al 2017. Dopo il buonumore per la longevità di questa licenza, parliamo del malumore che aleggia invece attorno a Tomb Raider: Definitive Edition, e riportiamo l'annuncio ufficiale di Evolve, bonus pre-order compresi.
Tra i grandi protagonisti della settimana non poteva ovviamente mancare Hideo Kojima, che ha prima mostrato Metal Gear Solid V: Ground Zeroes girare su PlayStation 4, e poi anche su PlayStation Vita, in remote play, e interagire con smartphone e tablet. Vi abbiamo proposto le nuove immagini di Destiny e Thief (del quale abbiamo pubblicato anche un video diffuso da AMD), il nuovo trailer di Dark Souls 2 e la galleria dedicata ai nuovi personaggi di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution. Inoltre, abbiamo parlato delle Ferrari in Assetto Corsa, ed abbiamo scoperto con voi che il budget per lo sviluppo del travagliato Watch_Dogs ammonta a oltre 50 milioni di dollari.
I rumor della settimana ci hanno parlato del possibile approdo di Diablo III su Xbox One, del ritorno di GTA V nei driver Catalyst 13.30 Beta, dell'eventualità che marzo sia il prescelto per l'uscita di Watch_Dogs e sopratutto delle voci che vorrebbero Nintendo essere già al lavoro su un nuovo hardware.
E alla faccia della next-gen, Watch_Dogs o no, Ubisoft ha fatto sapere di essere al lavoro su nientemeno che Tetris. "Costruire il futuro e tenere in vita il passato sono la stessa cosa", diceva Solid Snake più di un decennio fa, e i ragazzi della software house francese sembrano aver colto appieno questa morale.

Recensioni
Abbiamo aperto la settimana parlandovi di Wii Sports Club, il nuovo titolo per Wii U che propone la simulazione ben riuscita di diversi sport – ed azzecca particolarmente quella del golf. Nel complesso, ci troviamo innanzi ad un titolo ben bilanciato ed immediato, anche laddove le modalità non abbondano e la grafica non lasci proprio estasiati (Voto 7,0).
Siamo andati avanti parlandovi di Puzzle & Dragons, l'enorme titolo che spopola in Giappone e che, a patto di riuscire a portare vicine le sfere dello stesso colore, vi consente di mettere da parte una sterminata collezione di creature da combattimento, un po' sulla scia dei Pokémon (Voto 7,0).
Siamo poi passati all'edizione PC di Metal Gear Rising: Revengeance, fresca fresca di release, che mantiene tutta l'adrenalina e le esagerazioni che hanno caratterizzato il prodotto su console, e propone un gameplay perfettamente fruibile anche con mouse e tastiera – solo, ad un prezzo molto inferiore a quello delle controparti (Voto 8,0).
Visto il suo arrivo nella Instant Game Collection, abbiamo recensito anche l'edizione PlayStation 4 di Don't Starve, che non propone niente di nuovo rispetto alle vecchie release, ma ne mantiene anche intatti tutti i pregi che lo hanno portato ad essere un buon prodotto (Voto 7,5).
Abbiamo giocato ed apprezzato anche The Banner Saga, gioco di ruolo dalla storia convincente e appassionante, e forte di un combat system che può dire la sua. Peccato per la mancata personalizzazione delle classi (Voto 7,5).
Il gioco della settimana è indubbiamente la nuova fatica di Tim Schafer, Broken Age, che ci ha conquistati per la sua narrativa, i suoi personaggi, lo stile grafico ed un gameplay che condisce il classico con enigmi ben riusciti e stimolanti. Peccato solo per la sua brevità (Voto 8,5).
Infine, vi abbiamo parlato di Assassin's Creed III: Liberation HD, edizione in alta definizione delle avventure dell'assassina Aveline, che si ripropone come ottima protagonista di una conversione ben realizzata e non eccessivamente costosa (Voto 7,0).

Anteprime e speciali
Le nostre rubriche sono state come sempre PlayStation Store Update e Live Update. Ad esse, questa settimana si è aggiunto il nuovo numero di Vite in Gioco, dove abbiamo approfondito Guerra di Darksiders. Abbiamo pubblicato anche il nuovo numero di Fuori dai denti, la rubrica dove il nostro Valthiel vi ha esposto le sue riflessioni a partire da PlayStation Now.
Le nostre anteprime sono state dedicate a Rust, Tridek - Creatures of Galena e a Lightning Returns: Final Fantasy XIII.
Seconda uscita anche per il nostro Play-Gianza, questa settimana dedicato a Guacamelee!. PLAY Live dedicato invece a Broken Age.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 13-19 GENNAIO scritta da TAHVA Dopo le settimane di calma dovute alle feste di fine anno, ci ritroviamo con sette giorni ricchissimi di contenuti di ogni genere, sia dal fronte hardware che da quello software che da quello rumor. Infinite sopratutto le dichiarazioni su dichiarazioni relative ad argomenti che vanno dallo sviluppo su Wii U al futuro di Xbox One, passando per la controversa lightbar di DualShock 4 e il futuro digitale di PlayStation Vita.
Tra le recensioni, non perdete l'ottimo Broken Age.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.