Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Most Wanted 2014 - Multi

Most Wanted 2014 - Multi

I multipiattaforma più attesi del prossimo anno!

Video Speciale
A cura di del
Finalmente è giunto il momento anche dell'ultimo Most Wanted, quello dedicato ai multipiattaforma più desiderati in assoluto. La lista contiene, come prevedibile, giochi di ogni tipo, che potrebbero facilmente risultare tra i migliori del 2014. Vediamo un po' cosa ci aspetta.
Per gli indie più desiderati andate QUI
Se invece vi interessano le prossime esclusive, QUI
The Division
Tecnicamente capace di far cadere più di una mascella durante il suo reveal, The Division potrebbe essere l'ultimo gioco della serie Tom Clancy's, e anche il più spettacolare. Parliamo di un titolo con una distruttibilità precisa al millimetro e un livello di dettaglio sorprendente, accompagnato da un gameplay da tps tattico con numerosi gadget futuristici utilizzabili nelle sparatorie. Non vediamo l'ora di metterci sopra le nostre manine sudate.
The Witcher 3
Cos'altro dire su The Witcher 3? Il terzo capitolo della serie CD Projekt sembra sempre più un capolavoro a ogni piccolo reveal, e chiunque l'abbia visto in azione è uscito con gli occhi a palla dalla dimostrazione. Sarà il miglior action gdr di sempre? Le possibilità ci sono tutte.
South Park
Rimandato, rimandato, e rimandato ancora, eppure resta uno dei titoli più attesi di sempre. Con Obsidian alle redini, e Stone e Parker che supervisionano il progetto, i fan di South Park si aspettano un gdr fuori di testa ed esilarante, capace di rendere onore alla saga. Da quel che si è visto sembra sia il caso di essere ottimisti. Ora però fatelo uscire.
Destiny
Il nuovo progetto di Bungie? Un gioco che sembra voler fondere il meglio degli Halo con il meglio di Borderlands, e con il meglio dei titoli cooperativi online, il tutto con un sacco di meraviglie extra e uno sviluppo gdr dei personaggi alquanto elaborato. Da acquolina in bocca. Saremmo sicuri del successo della casa, se non si trattasse di un'opera cross-gen... temiamo infatti che l'hardware ormai antiquato limiti le possibilità del titolo. Speriamo in bene.
Dark Souls II
Il gioco con il "Pregianza seal of approval", capace di tirar fuori imprecazioni anche al più santo tra gli uomini, ritorna in tutto il suo splendore. Con sensibili ritocchi al gameplay e un mondo ancor più vasto e oscuro (in tutti i sensi), Dark Souls II sembra tutto ciò che i fan della serie vogliono. Siamo pronti a morire.
Watchdogs
Un altro titolo rimandato nonostante l'attesa spasmodica dei fan, Watchdogs è stato forse il gioco "next-gen" più osannato al momento della presentazione. Ubisoft ha promesso un open world incredibilmente vario e moderno, e noi vogliamo crederci, ma vorremmo anche vedere reali innovazioni alla formula. Già il fatto che abbia il potenziale di rappresentare una concreta evoluzione nel panorama gli fa meritare il posto in lista.
Metal Gear Solid 5
Ah Kojima, quando la smetterai di trollarci? Anzi, non farlo, alla fin fine ormai la gente ti ama anche per la tua follia. Ti ama anche per gli ottimi giochi, tuttavia, quindi vedi bene di sfornare un Metal Gear all'altezza delle aspettative... 
Ancora non si è capito alla perfezione come il buon Hideo abbia intenzione di gestire la sua ultima creatura divisa in due parti, ma quel che è certo è che tutti vogliono giocare a entrambe. 
Dragon Age Inquisition
Dopo le furenti (e in parte giustificate) critiche piovute su Bioware all'uscita di Dragon Age 2, la casa ha deciso di fare mea culpa, e di ascoltare il feedback negativo dei fan. Stando alla dimostrazione visionata, sembrano aver ascoltato proprio tutto, perché hanno rimaneggiato completamente ciò che non andava nel secondo capitolo della saga fantasy-dark. Non bastasse, hanno inserito ogni cosa in una struttura open-world sconfinata. Gustoso.
Final Fantasy XV
Il momento della verità. Final Fantasy XV potrebbe essere il ritorno alla gloria della leggendaria serie di jrpg o il tonfo definitivo. Anche se un po' straniti dalla virata action di questo capitolo, siamo abbastanza ottimisti, perché Square ultimamente sta dimostrando di avere ancora la scintilla, tra ottimi recuperi di progetti falliti, piccole meraviglie come Bravely Default, e progetti fuori casa di qualità. 
Thief
Un altro reboot, e ancora una volta di un marchio estremamente importante. Thief cerca di portare nel mercato videoludico moderno una grande serie di stealth games, amata da moltissimi appassionati. Uscito dopo l'ottimo Dishonored, sembra voler percorrere una strada completamente diversa, più ragionata e limitata. Siamo curiosi di vedere se sarà la scelta giusta.
Castlevania Lords of Shadow 2
Il primo Lords of Shadow era un gran gioco, sottovalutato da molti. Il secondo capitolo sembra ancora più grande, bello, divertente e vario, con tanto di personaggi multipli. C'è da dire altro? Il fatto che sia su current gen, sinceramente, non ci preoccupa.
Kingdom Hearts 3
Uno dei titoli più attesi dell'universo, ma anche un progetto solo agli inizi dello sviluppo, che difficilmente vedremo prima del 2015 nei negozi. Le info sulle nuove avventure di Sora sono limitate, ma quel che è certo è che siamo tutti pronti ad accoglierle a braccia aperte.
The Evil Within
Il ritorno dei survival horror "Resident Evil style" alle radici? Se qualcuno può farcela, quello è Mikami. Per questo The Evil Within ha catturato le attenzioni di innumerevoli fan delusi dalla saga di Capcom. 
Qui non si ammazzano eserciti di mostri, si scappa, si preparano trappole, ci si nasconde, e si usano con criterio i pochi proiettili disponibili. Ci piace.
0 COMMENTI