Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 9-15 Dicembre

What's Up 9-15 Dicembre

I fatti della settimana

Video Rubrica
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 15/12/2013
Benvenuti al nostro ennesimo appuntamento con What's Up On SpazioGames, la rubrica dove riepiloghiamo per voi gli eventi più importanti accaduti nell'ultima settimana del mondo videoludico.

News
A tenere banco, durante la settimana e nonostante la release ormai avvenuta, sono state ancora le console next-gen. PlayStation 4 ha visto venire snocciolati numeri un po' da tutti i fronti, a partire da quelli resi noti da Sony circa il successo del tasto Share. Anche James Armstrong, responsabile per il distaccamento spagnolo dedicato a PlayStation, non ha potuto fare a meno di sottolineare che PS4 in Spagna vende il triplo di Xbox One - numeri che ovviamente dovranno essere prima o poi confermati o smentiti da dati ufficiali. Anche l'analista Pachter ha detto la sua, dichiarando che PS4 ha venduto mezzo milione più di XONE. Di diverso parere invece Sebastian, che parla di numeri molto simili per entrambe le macchine.
Stando alle notizie che vengono dal Regno Unito, sembra addirittura che alcuni utenti siano disposti a spendere molto di più del normale prezzo di listino, pur di portare immediatamente a casa una PlayStation 4: si parla di un notevole salto dalle 349£ previste a quasi 600£. Effettivamente, questa febbre da next-gen made in Sony trova conferma nelle opinioni degli analisti, che hanno definito il suo lancio come quello di maggior successo nella storia delle console.
Xbox One, dal canto suo, non è certo rimasta a guardare, ed ha stabilito un record di vendite in Australia. Nel complesso, i dati parlano di oltre 2 milioni di console piazzate nel mondo in 18 giorni dal lancio del 22 novembre. Numeri di tutto rispetto, se si ricorda che il lancio della nuova console Microsoft sarebbe stato addirittura posticipato al Q3 2014 in diversi Paesi europei. La prossima generazione - ormai corrente - sembra quindi più in salute che mai, anche se pure Ubisoft si è aggiunta al coro di quelli che ritengono che avrà vita breve.
Mentre in Giappone attendono ancora l'avvento della next-gen, abbiamo assistito ad un moto d'orgoglio da parte di Wii U, che è stata capace di conquistare il secondo posto nella classifica settimanale degli hardware più venduti nella terra del Sol Levante - dietro all'imbattibile 3DS LL. La diretta concorrente di quest'ultimo - almeno secondo i piani di Sony - PlayStation Vita, ha goduto invece di un trailer natalizio.
Uno degli argomenti più rilevanti della settimana è stato indubbiamente Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, prima delle due parti che comporrano il nuovo colossal di Kojima: dopo l'annuncio della Deja Vu Mission in esclusiva PlayStation, è arrivato quello della Jamais Vu Mission, che sarà invece riservata agli utenti Xbox. Oltre ad aver mostrato le boxart europee ufficiali del gioco, Hideo Kojima ne ha annunciato anche la data di release definitiva. Sulla stessa scia, grossomodo, anche The Elder Scrolls Online, con Bethesda che ha annunciato la data di uscita del gioco, e Fable Anniversary, che ha visto a sua volta venire reso noto il suo giorno d'esordio. Non ha dimenticato di far parlare di sé nemmeno l'onnipresente Grand Theft Auto V, del quale sono trapelati i primi dettagli per le novità dell'anno 2014. E, se proprio Los Santos è diventata la vostra casa, vi ricordiamo che GTA San Andreas è ora disponibile su AppStore.
Quella appena trascorsa è stata anche la settimana in cui abbiamo potuto vedere l'impatto sul mercato di Gran Turismo 6, che - sfortunatamente per Polyphony - ha venduto al lancio molto meno del precedente episodio, ed addirittura in Giappone ha esordito con numeri di vendita dimezzati rispetto a quelli di Gran Turismo 5.
Vi abbiamo proposto i nuovi screen di The Division e i dettagli sulla distruzione in esso presente, confermato i 1080p nativi di Dying Light su PS4 e vi abbiamo parlato sia delle novità provenienti dal fronte Mass Effect 4 che di quelle provenienti dal fronte Fallout 4 - immediatamente successive alla smentita dell'ufficialità del sito teaser. Buone notizie anche per chi ama l'idea di rifarsi gli occhi con la next-gen, dal momento che è stato reso noto che la grafica di The Order 1886 sarà migliore di quanto visto nei trailer.
Dopo avervi mostrato un po' di scatti inediti di Wolfenstein: The New Order, vi abbiamo parlato dei progetti futuri di CliffyB, dell'arrivo di Super Smash Bros. e del ventesimo anniversario di Doom, dove Carmack ha parlato di Doom 4
Recensioni
Abbiamo aperto la settimana parlandovi dell'edizione next-gen di Need for Speed: Rivals, che mantiene quanto di buono e di cattivo abbiamo già visto nella controparte PC, e lo ripropone facendo perno su un'intelligenza artificiale che vi darà del filo da torcere. Peccato per i 30fps, non esattamente futuristici (Voto 7,5).
Trovate online anche la nostra recensione del DLC L'Iniziazione per Batman: Arkham Origins: il pacchetto propone qualche mappa e qualche skin di buona fattura, ma scade nella ripetitività e nella sua brevità, commettendo anche il peccato di riciclare troppo e troppo spesso dalla campagna base (Voto 6,0).
Lo scettro di peggior gioco della settimana va a NBA Live 14, che dopo i suoi tortuosi trascorsi è riuscito ad arrivare sugli scaffali della next-gen. Peccato che il prodotto di Electronic Arts sia nato vecchio, ed offra un comparto tecnico e ludico francamente non all'altezza, al punto che il paragone con NBA 2K14 diventa quasi umiliante (Voto 4,0).
Se, dopo Assassin's Creed IV, la vostra sete di piratesche avventure non ha ancora trovato pace, abbiamo recensito per voi Assassin's Creed Pirates, titolo per dispositivi iOS che vi consente di scorrazzare in lungo e in largo e di affrontare nuove battaglie navali - che purtroppo precipitano presto nella ripetitività. Sicuramente trascurabile la sceneggiatura, notevole invece l'aspetto grafico (Voto 6,0).
Infine, abbiamo recensito Peggle 2, divertente esclusiva Xbox One che saprà senz'altro intrattenervi e stimolarvi, almeno in single player. Il gioco è estremamente divertente e vanta un ottimo sonoro, anche se manca di server multigiocatore validi e pone troppo spesso nell'orecchio la pulce dell'imminenza di nuovi contenuti rigorosamente a pagamento (Voto 7,0).
Anteprime e speciali
Per quanto riguarda le nostre rubriche, abbiamo cercato di allietarvi con il nuovo numero di Vite in Gioco dedicato ad ICO. Come di consueto, poi, abbiamo approfondito la conoscenza con le novità settimanali lanciate nei due cataloghi online di Sony e di Microsoft in PlayStation Store Update e in Live Update.
I nostri numerosi speciali sono stati dedicati al Recap dai VGX, a DC Universe Online, alle Turtle Beach Ear Force PX4 e al dispositivo Elgato Game Capture HD. Con il passaggio alla nuova generazione di console abbiamo anche proposto la lista dei migliori giochi della generazione, prima scelti da Pregianza e poi dal nostro FirezDragon.
Le anteprime riguardano Donkey Kong: Country Tropical Freeze, No Man's Sky, Titanfall e Yaiba
I live della settimana sono state invece dedicati ai VGX, a World of Warplanes e a Neverwinter.

Ci sono indubbiamente tanti grandi nomi tra le notizie di rilievo di questa settimana, come Metal Gear Solid V e Gran Turismo 6. Mentre PlayStation 4 e Xbox One continuano a darsi battaglia, arrivano buone notizie anche da Wii U. Se non siete troppi impegnati nelle vostre avventure next-gen, non dimenticate di iscrivervi ai nostri tornei, dedicati a Super Mario 3D World e a Killzone: Shadow Fall.

0 COMMENTI