Rubrica What's Up 14 - 20 ottobre

A cura di (Tahva) del
Benvenuti al nostro ennesimo appuntamento con What's Up On SpazioGames, dove riepiloghiamo per voi gli eventi più importanti accaduti nell'ultima settimana del mondo videoludico.

News
Cominciamo, come sta diventando consuetudine, con le novità relativa a GTA Online: dopo i problemi che si sono verificati al lancio, Rockstar ha annunciato nei giorni scorsi che, nonostante il bug sia stato finalmente fixato, i personaggi persi non potranno essere recuperati. La vostra unica soluzione, in caso vi sia capitato, è quindi quella di ricominciare daccapo.
Nonostante i problemi della componente multiplayer, GTA V continua a marciare a passi da gigante, ed ha venduto già oltre tre milioni di copie nel solo Regno Unito, divenendo il titolo più veloce a raggiungere questa soglia nella terra di Sua Maestà.
La settimana è stata anche teatro dell'annuncio di Kingdom Hearts 2.5 Remix, atteso su PlayStation 3 e anticipato da un video: il gioco includerà Kingdom Hearts II Remix, Kingdom Heart: Birth By Sleep Remix e Kingdom Hearts: Re:Coded, tutti rimasterizzati in alta definizione e comprendenti l'originale doppiaggio in giapponese.
Parlando di next-gen, è giunto invece l'annuncio che Xbox One avrà due diversi tipi di Achievement, quelli classici e quelli ottenuti con sfide temporanee che i giocatori potranno completare. È stato inoltre annunciato che la console consentirà anche di utilizzare il proprio nome reale al posto della Gamertag, ma questa feature non sarà subito disponibile al lancio, con Microsoft che è attualmente concentrata su altre priorità.
All'altro lato della medaglia troviamo ovviamente PlayStation 4, che ha vissuto una settimana tumultuosa a causa dell'annuncio-shock di Ubisoft: Watch_Dogs è stato rinviato alla primavera 2014, lasciando così nell'incertezza tutti coloro che avevano pre-ordinato il bundle della console contenente il gioco per il lancio. Pertanto, alcuni retailer si sono visti costretti a correre ai ripari, decidendo se spedire ugualmente la console - consegnando il gioco quando disponibile - o se consentire agli utenti di sostituire la prenotazione con quella di un altro bundle.
Con il lancio della console sempre più vicino, intanto, Sony ha inaugurato il sito ufficiale di PlayStation 4, ed ha avviato i pre-order di alcuni giochi next-gen su PlayStation Store. Sono stati anche resi noti i prezzi che la console avrà in diversi Paesi del mondo, con il Brasile che si distingue per il fatto che la console Sony costerà oltre il doppio di Xbox One.
A proposito di rinvii illustri, dopo quello di Watch_Dogs, commentato da Ubisoft - la quale si è detta volenterosa di voler vincere la next-gen - è arrivata l'ufficialità anche per quello di Drive Club, altro titolo di lancio di PlayStation 4, che sembra destinata a delle prime settimane più tortuose del previsto.
Tornando ad argomenti più lieti, la settimana ha visto BioWare parlare delle scene di sesso nel nuovo Dragon Age: Inquisition, dichiarando di volerle rendere mature e di buon gusto; la stessa compagnia ha anche anticipato che Mass Effect 4 non tratterà più le vicende di Shepard e del suo team.
I developer di How To Survive hanno invece dichiarato che sarebbe gradito poter portare il gioco anche su next-gen, mentre si sono sprecate le novità su Battlefield 4: è stato infatti pubblicato un video per il gioco, ed i developer hanno annunciato che il prodotto sarà distribuito su due dischi in edizione Xbox 360, e che non sarà obbligatorio installarli entrambi - anche se consigliato. DICE ha anche voluto mettere i puntini sulle i alla questione console VS PC in merito al suo gioco, ed ha promesso di risolvere i problemi visti nella Beta per la release del prodotto finale. La compagnia, infine, ha parlato dei possibili usi del DualShock 4 e del touchpad in Battlefield 4.
Dopo la release di The Wolf Among Us, i ragazzi di Telltale Games sono tornati su The Walking Dead, dichiarando che arriveranno presto delle novità sulla Season 2 del gioco. Intanto, è stata annunciata la Game of the Year Edition, che includerà tutti i cinque capitoli e il DLC 400 Days.
Need for Speed Rivals ha visto venire annunciati i requisiti PC ufficiali, mentre Assassin's Creed IV, a sorpresa tra i tanti rinvii, ha visto anticipata la sua data di release, anche se Ubisoft ha abbassato le pretese e le previsioni per il prodotto rispetto al capitolo precedente. È stato anche detto che il gioco, in complessivo, dovrebbe durare la bellezza circa ottanta ore
Intanto, David Cage ha dichiarato che quella di The Dark Sorcerer è la qualità grafica minima per PS4, mentre - per stare in tema di titoli next-gen - sono stati annunciati nuovi dettagli per Deep Down. È stato anche comunicato che Killzone: Shadow Fall potrà gestire 24 nemici su schermo prima di rallentare. Naughty Dog ha invece fatto di sapere di non voler portare The Last of Us su next-gen.
Tra i rinvii e le incertezze, l'ultimo mese sembra essere stato invece felice per Nintendo, con Wii U e 3DS che hanno fatto registrare ottime vendite.
Chiudiamo parlando della oramai imminente GamesWeek, per la quale hanno confermato la loro presenza sia Namco Bandai che Koch Media, e per la quale sono stati resi noti i tornei previsti.

Recensioni
La settimana ha visto avvicendarsi diverse recensioni, non tutte dedicate a giochi brillantissimi: è il caso di The Guided Fate Paradox, gioco di ruolo per PlayStation 3 che vanta una storia interessante ma una componente tecnica che lascia a desiderare. (Voto 7.0)
Il discorso è simile anche per Space Hulk, che può fare presa con le sue atmosfere, ma che a sua volta ha mostrato più di un problema tecnico ed una scarsa longevità. (Voto 6.0)
Completamente da dimenticare, invece, l'esperienza ludica (e anche l'esistenza) di Girl Fight, veramente discutibile sotto ogni aspetto, mal riuscito e poco ispirato. (Voto 3.5)
Sono buone invece le pretese del Capitolo 1: Faith di The Wolf Among Us, nuova fatica Telltale Games che, pur con qualche mancanza, ci ha interessato ed è riuscita a migliorare quanto di buono il team aveva già fatto vedere nei suoi precedenti lavori. (Voto 7.5)
Abbiamo recensito Sonic Lost World sia in edizione 3DS che in edizione Wii U, trovandoci davanti a stage ben realizzati, curati, e ad un livello di sfida decisamente soddisfacente. (Voto 8.5 su 3DS e Voto 8.0 su Wii U).
Infine, potete leggere anche la nostra recensione dell'ottimo Deus Ex: Human Revolution Director's Cut, versione rivista e migliorata del precedente capolavoro Eidos, che include nel pacchetto tutti i DLC e unisce in maniera brillante le possibilità del gameplay a quelle offerte dal GamePad di Wii U. (Voto 8.0)

Anteprime e speciali
La settimana ci ha visto fare il punto su diversi titoli: si parte con Football Manager 2014, passando per LEGO Marvel Super Heroes e per Insomnia. Abbiamo trattato anche WWE 2K14, oltre a SOMA e a Super Mario 3D World. Infine, abbiamo approfondito anche Magicka Wizard Wars e l'atteso Need for Speed Rivals.
I LIVE sono stati invece dedicati a The Wolf Among Us, ad un Q&A con voi, a Playnight - Gas Guzzlers Extreme e a Skylanders: Swap Force.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 14 - 20 OTTOBRE scritta da TAHVA Una settimana ricca di novità - e di rinvii - che ha però visto uscire recensioni interessanti come quella di The Wolf Among Us, di Sonic Lost World e di Deus Ex: Human Revolution Director's Cut. In attesa di scoprire la nuova data di Watch_Dogs, potete rigustare i nostri live ed avvicinarvi ulteriormente a The Wolf Among Us attraverso esso. Se ancora non lo avete fatto, inoltre, vi invitiamo a partecipare al nostro torneo di FIFA 14 cliccando qui.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.