Speciale Sony Press Conference

A cura di (Nitro) del
Colonia - Dopo l'enorme successo riscosso durante la conferenza tenutasi all'E3 2013, le nostre aspettative per la presentazione Sony durante questa Gamescom 2013 erano piuttosto alte. Nel corso degli ultimi tempi la casa nipponica ha infatti continuato a rassicurare l'utenza in merito all'arrivo di nuovissimi titoli per tutte le sue piattaforme, soprattutto per Playstation Vita. Ieri sera abbiamo assistito dal vivo all'evento, e oggi vi proponiamo un recap con tutte le novità e le nostre impressioni.

Si parte!
Ad accoglierci e a fare gli onori della casa è Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, che passa subito all'azione e inizia a navigare nella nuova cross media bar di Playstation 4. L'interfaccia della console next gen l'avevamo già vista nel corso dell'anno e ricorda molto quella di Playstation 3, ma si distingue per l'eleganza nella disposizione delle varie tiles e, ovviamente, per una maggiore reattività specialmente nelle pagine dello Store. Dopo una visione generale delle opzioni della dashboard, che sicuramente avremo modo di riprendere e analizzare in maniera più approfondita nel corso delle prossime settimane, Yoshida si è recato in una scheda dalla quale veniva trasmesso in diretta un video gameplay di Killzone: Shadow Fall, titolo di punta della nuova piattaforma a cura di Guerrilla Games. La schermata presentava un riquadro principale in cui veniva trasmesso il gameplay vero e proprio, e a lato era presente la consueta chat dalla quale gli utenti potevano commentare quanto accadeva a schermo. Dopo pochissimo tempo, in una manciata di pochi secondi Yoshida si butta all'azione unendosi alla partita in corsa, tra scene ricche di frenesia e di azione dove piovono pallottole a tutto spiano. C'è da dire che tutta questa reattività ci ha decisamente colpito, ma non ha mancato ugualmente di sollevare qualche dubbio in merito: il titolo poteva essere semplicemente in background prima dell'unione alla partita in corso, fattore che giustificherebbe la transizione pressoché inesistente tra spettatore a giocatore attivo. 
Terminata questa prima fase introduttiva la palla passa a Jim Ryan di Sony Computer Entertainment Europe che introduce il tanto atteso Gran Turismo 6. Oltre a presentare un nuovo trailer di gioco, il CEO della divisione europea ha comunicato che il titolo sarà finalmente disponibile il prossimo 6 dicembre su Playstation 3 (vi ricordiamo che le possibilità per una versione PS4 rimangono sempre aperte), e che per celebrare i quindici anni del brand la compagnia realizzerà un film in collaborazione con Sony Pictures di cui al momento si hanno purtroppo ben poche informazioni. 
Dall'adrenalina pura passiamo all'universo di Little Big Planet. Il celebre franchise nato dalle menti di Media Molecule quest'anno opta per una formula free to play con Little Big Planet Hub, un nuovo spin off online che cerca di offrire tantissime cose da fare e un parco oggetti infinito come nei capitoli già rilasciati sulle console della compagnia, senza dimenticare la possibilità di personalizzare il gioco con il profondo editor messo a disposizione dagli sviluppatori. Non è stato tuttavia rilevato quali saranno gli oggetti fruibili gratuitamente da tutti e quali invece saranno quelli da acquistare separatamente.
Sui maxischermi dell'evento è comparso anche Grand Theft Auto V, tuttavia senza novità di rilievo. Sony ha infatti ufficializzato l'arrivo di un bundle contenente Playstation 3 e il nuovo titolo Rockstar, e ha inoltre annunciato che gli utenti che preordineranno il titolo potranno beneficiare di uno sconto del 75% sull'intero catalogo della casa di sviluppo statunitense.

Playstation Vita è pronta a riscattarsi?
Giunge successivamente il turno di Playstation Vita. È noto a tutti come la nuova portatile della compagnia non sia ancora riuscita a brillare, e non è un segreto che i titoli validi disponibili su questa console non siano poi molti. La situazione, però, sembra che stia cambiando, ed entro la fine dell'anno vedremo l'arrivo di Batman: Arkham Origins Blackgate, versione handheld in arrivo anche per Nintendo 3DS del nuovo titolo dedicato all'uomo pipistrello, Lego Marvel Super Heroes, un nuovo capitolo della serie dedicato ai supereroi della casa editrice statunitense, Football Manager Classic 2014, iterazione della storica serie manageriale, e il porting di Borderlands 2, lo sparatutto in prima persona targato Gearbox. Tra gli altri titoli annunciati troviamo Murasaki Baby, un nuovo progetto di Ovosonico. Dai pochi secondi del trailer mostrato il titolo è subito riuscito a distinguersi per lo stile grafico e la totale possibilità di interazione tra utente, scenario e protagonista che spinge moltissimo ad utilizzare i comandi touchscreen e a non considerarli semplicemente come una feature aggiuntiva e non indispensabile. Pochi minuti dopo è stato il turno di Big Fest, un nuovo manageriale free to play che permette agli utenti di organizzare il proprio music festival. Sarà infatti compito dei giocatori scoprire e valorizzare determinati team emergenti, e organizzare tutto in modo da realizzare uno degli eventi più indimenticabili per il nostro pubblico, virtuale e non. Non manca ovviamente la possibilità di competere o collaborare con altri giocatori grazie al comparto online, o di confrontarsi semplicemente con l'ausilio di leaderboard dedicate.
Oltre a brand già noti su homeconsole e PC, Playstation Vita accoglierà entro la fine dell'anno moltissimi titoli provenienti del mondo indie. La volontà della casa nipponica è stata infatti quella di aprirsi il più possibile a questi sviluppatori, capaci di dare vita a delle vere e proprie perle videoludiche in grado di competere con i più ambiziosi progetti tripla A, semplificando di molto le procedure per lo sviluppo sulle console della Playstation Family e per la pubblicazione dei titoli stessi, con un sistema che consente a ogni developer di non avere necessariamente bisogno di un publisher. Nel corso della presentazione Sony ha mostrato alcune interviste a diversi dei più importanti pilastri di questo settore, e non sono di certo mancate delle piacevoli sorprese. Ad arrivare prossimamente su Playstation 4 e Playstation Vita saranno infatti titoli come Rogue Legacy, The Binding of Isaac (gratuito per gli utenti Plauystation Plus), N++, Super Crate Box, Fez, Velocity, Volume, Guns of Icarus Online, Hotline Miami 2 e Wasteland Kings.

Lista integrale titoli indie Playstation 4
Assault Android Cactus (Witch Beam)
FEZ (Polytron Corporation)
Final Horizon (Eiconic Games)
Everybody's Going to Rapture (The Chinese Room)
Guns of Icarus Online (Muse Games)
Hotline Miami 2: Wrong Number (Dennaton Games and Devolver Digital)
N++ (Metanet)
Rogue Legacy (Cellar Door Games)
Samurai Gunn (Teknopants)
Starbound (Chucklefish)
Switch Galaxy Ultra (Atomicom)
The Binding of Isaac: Rebirth (Nicalis)
Velocity 2X (FuturLab)
Volume (Mike Bithell)
Wasteland Kings (Vlambeer)

Lista integrale titoli indie PS Vita
Age of Zombies (BlitWorks/Halfbrick)
A-Men 2 (Bloober Team)
Assault Android Cactus (Witch Beam)
Avoid Droid (Infinite State Games)
Broken Sword: the Serpent’s Curse (Revolution Software)
Eufloria HD (Omni Systems)
FEZ (Polytron Corporation)
Final Horizon (Eiconic Games)
Flame Over (Laughing Jackal)
Gravity Crash Ultra (Just Add Water)
Gunslugs (Abstraction Games)
Hotline Miami 2: Wrong Number (Dennaton Games and Devolver Digital)
Joe Danger 1 (Hello Games)
Joe Danger 2 (Hello Games)
Kick & Fennick (Green Hill Studios)
Muramasa Rebirth (Aksys Games)
Rogue Legacy (Cellar Door Games)
Samurai Gunn (Teknopants)
Supermagical (Tama Games)
Switch Galaxy Ultra (Atomicom)
Table Top Racing (Ripstone)
Volume (Mike Bithell)
Wasteland Kings (Vlambeer)

Non mancano infine annunci cross platform, come il nuovo e suggestivo action adventure di Tequila Works chiamato Rime, Everybody's Going to Rapture, nuova IP dei creatori di Dear Esther, e Helldiver, titolo vociferato moltissimo nel corso degli scorsi giorni. Per incentivare l'acquisto della console portatile e del parco titoli a disposizione, Sony ha inoltre annunciato un pricecut che porta a 199 euro il costo della console in versione Wi-Fi (prezzo a cui è ora disponibile anche la versione 12GB di Playstation 3), oltre a una serie di nuovi bundle che permetteranno di acquistare diversi titoli a un costo ridotto.
Volgendo l'attenzione alle esclusive per la piattaforma next-gen, le sorprese non sono di certo mancate. Abbiamo infatti assistito all'annuncio di Shadow of the Beast, remake dello storico e omonimo titolo rilasciato su Amiga, e dei nuovi trailer dedicati ad InFAMOUS Second Son e The Playroom, titolo che sarà preinstallato in ogni Playstation 4 e il cui gameplay verterà solamente sul motion capturing e le possibilità offerte da Dualshock 4 e PS Camera. Non sono mancati gli MMO con War Thunder, free to play combat game che strizza l'occhio al celebre World of Warplanes su PC e che promette oltre 200 aircraft, un'estensione del campo di battaglia di 110.000 chilometri quadrati e una componente tecnica che sembra promettere più che bene.

Plus e novità dai third party
Playstation Plus non ha assolutamente bisogno di alcuna presentazione. Grazie a pochi euro al mese è infatti possibile accedere a un grandissimo quantitativo di titoli, più o meno recenti, e giocarli gratuitamente fino alla scadenza della propria sottoscrizione. Nel corso dei prossimi mesi l'offerta sarà ancora più allettante, in particolar modo con l'arrivo di Assassin's Creed III nel mese di settembre e di DriveClub e Resogun all'uscita di Playstation 4, ufficializzata - dopo numerosissime indiscrezioni e voci di corridoio - per il 29 novembre 2013. A partire da oggi, inoltre, tutti gli utenti che acquisteranno una sottoscrizione annuale al servizio otterranno automaticamente 90 giorni di abbonamento aggiuntivi a costo zero. 
La transizione verso una nuova generazione porta gli utenti a una domanda: "Quale versione comprare di un determinato gioco?" Per cercare di venire incontro ai giocatori, Sony ha annunciato una partnership esclusiva con Activision, EA, Ubisoft e Warner Brow. per permettere ai possessori delle versioni Playstation 3 di Call of Duty: Ghosts, Battlefield 4, Assassin's Creed IV e Watch Dogs di ottenere a prezzo fortemente scontato - e in digital delivery - l'edizione next gen del titolo corrispondente. Inoltre, per alcuni titoli third party, come nel caso di quelli Ubisoft, le versioni Playstation ospiteranno  contenuti aggiuntivi di circa un'ora per l'esperienza in giocatore singolo.
Oltre a ciò, per garantire una migliore esperienza di gioco ai player di tutto il mondo Sony ha annunciato una collaborazione con diversi ISP europei per favorire la qualità delle connessioni ad internet e consentire una fruizione totale dei servizi aggiuntivi disponibili sulla console. Tra i maggiori provider troviamo Ono, Virgin Media, Orange e T-Mobile, ma non ci sono purtroppo informazioni relative al Bel Paese. Al momento non è dunque è chiaro come la situazione sia destinata ad evolversi, ma siamo piuttosto fiduciosi nell'arrivo di novità nel corso dei prossimi mesi.

Di seguito la replica della conferenza Sony commentata dallo staff di Spaziogames.


Recensione Videogioco SONY PRESS CONFERENCE scritta da NITRO La conferenza pre Gamescom di Sony ha finalmente messo a tacere tutti i rumor relativi alla data di lancio di Ps4, ufficializzata per il prossimo 15 novembre 2013 negli Stati Uniti e solo due settimane dopo anche in territorio europeo. La compagnia nipponica ha inoltre presentato la propria lineup di titoli indie per Playstation Vita, tra i quali troviamo il nuovo progetto di Ovosonico, quello di Tequila Works, e le novità in arrivo per tutti gli utenti Playstation Plus, tra cui Assassin's Creed III, DriveClub e Resogun. A partire da oggi avremo modo di mettere le mani su tutti (o quasi) i titoli presentati durante questo showcase, e non mancheremo naturalmente di riportarvi tutte le nostre impressioni a riguardo.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.