Recensione di Red Bull Kart Fighter 3 - Piste selvagge

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Simulazione guida
  • Sviluppatore:

     Red Bull Media House
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     Disponibile
- Rapporto qualità/prezzo
- Varietà di tracciati
- Personalizzazione dei comandi
- Divertente e colorato
- Multiplayer mal strutturato
- Poche personalizzazioni per i kart
A cura di (SamWolf) del
Gratuito, provato su iPad, applicazione universale, disponibile per iOS e Android.

In un periodo in cui si cerca in modo costante di riprodurre nella simulazione videoludica la realtà fino al più piccolo dettaglio, Red Bull Media House va controcorrente, pubblicando un titolo come Red Bull Kart Fighter 3 - Piste selvagge, che vuole riportare in auge le corse arcade tra balzi spettacolari, derapate per il pubblico e ambientazioni varie e coloratissime.

La corsa verso il successo
Scaricata l'applicazione verremo subito introdotti nel menu principale di gioco, dal quale potremo accedere alle diverse modalità: carriera, partita singola e versus, oltre alla bacheca dei trofei e all'officina. La modalità di gioco principale è sicuramente quella carriera, ma prima di addentrarsi nelle corse occorre prendere confidenza con i comandi: il titolo offre tre possibilità differenti e starà al giocatore scegliere quella che gli sarà più congeniale. La prima combinazione permette al kart di sterzare in modo automatico mentre nostro compito sarà quello di accelerare e frenare utilizzando i due appositi tasti; sarà possibile correggere le curve inclinando il dispositivo; la seconda combinazione di cambi lascia al giocatore il compito di sterzare dato che il kart accelererà in modo automatico (qualora lo volessimo potremo anche frenare); l'ultima possibilità lascia invece tutto nelle mani del giocatore (accelerazione, frenata e sterzo) attraverso i tasti che compariranno nella parte bassa dello schermo. Una volta scelti i comandi verremo introdotti nella modalità carriera dal nostro meccanico, che ci spiegherà come fare ad avanzare nelle corse: saranno presenti cinque mondi (altri verranno aggiunti tramite futuri update) ognuno dei quali conterrà 5 corse. A parte il primo mondo, i successivi saranno sbloccabili solo una volta raccolto un determinato numero di stelle. Queste saranno ottenibili in ogni gara, per un massimo di tre stelle a competizione una volta raggiunta la prima posizione.



A conclusione di ogni corsa, anche se non arriveremo sul podio, otterremo dei crediti che potremo spendere per potenziare i kart o acquistare le wild card, che ci permetteranno di raccogliere un maggior numero di stelle. Oltre a sbloccare i nuovi mondi con il raggiungimento del preposto obiettivo, sbloccheremo anche nuovi kart da poter utilizzare in tutte le gare disponibili. Nell'officina sarà possibile invece modificare i kart, anche se in realtà avremo solo un potenziamento per vettura e potremo cambiare solo il colore del telaio. La grafica del gioco ricalca quella dei giochi di corse arcade, con dettagli volutamente poco curati; la realizzazione dei kart è comunque buona e le ambientazioni sono molto varie e ricche di colori (qualche tracciato sembra, come minimo, ispirato a Mario Kart), tra campi da golf, spiagge, sentieri di montagna e palazzi principeschi. Lungo il tracciato saranno posizionati delle lastre che danno una forte accelerazione al nostro kart se ci si passa sopra quando attive. Ogni corsa avrà anche un punto per i fotografi: questo sarà segnalato da un'icona con una macchina fotografica, e se riusciremo a prenderla (sarà sempre nel medesimo punto) otterremo delle monete extra per aver realizzato delle manovre spettacolari per il pubblico assiepato attorno alla pista.

Una vittoria in solitario
Come citato in precedenza, per sbloccare nuovi kart o nuovi tracciati occorrerà ottenere il numero di stelle richiesto. Vincere tutte le gare non ci permetterà sempre di raggiungere l'obiettivo: per farlo dovremo ricorrere alla partita veloce. Questa modalità consentirà di correre in una gara scelta a caso, attivabile spendendo le nostre monete in una sorta di slot machine dove verranno scelti casualmente il mondo, la pista, il kart e la wild card con la quale gareggeremo. Sarà possibile affrontare anche corse che non avremo sbloccato nella modalità carriera. Per ottenere le stelle anche qui sarà indispensabile però arrivare tra i primi tre, e senza una buona conoscenza delle piste sarà difficile raggiungere un buon risultato al primo tentativo. Il numero di kart totali sbloccabili sono cinque, e saranno gradualmente sempre più difficili da guidare, data la maggiore velocità e l'alta frequenza con la quale si andrà a sbattere contro le barriere. Con un buon allenamento però sarà possibile imparare tutti i segreti di un tracciato (alcuni avranno anche delle scorciatoie nascoste) e questo renderà più agevole la vittoria.



L'ultima modalità di gioco presente è quella versus, che sarebbe il classico multiplayer. Il condizionale è d'obbligo in questo caso, perché in realtà gareggeremo in solitaria, un giro secco su una pista. Infatti nella modalità versus (accessibile solamente dopo essersi connessi a Facebook) potremo sfidare un nostro amico per vedere chi eseguirà il giro più veloce in una determinata pista. Sarebbe stato preferibile un multiplayer con più giocatori (anche due soltanto) a gareggiare in contemporanea sulla stessa pista. Peccato per questa componente che va di fatto a scalfire un titolo sicuramente eccellente, considerata la sua gratuità e la presenza non invasiva degli acquisti In-App come in altri giochi, a patto di avere la giusta dose di pazienza. La longevità e la rigiocabilità del prodotto sono sicuramente buone, con ore di gioco garantite nel tentativo di raggiungere il massimo traguardo possibile.
Recensione Videogioco RED BULL KART FIGHTER 3 - PISTE SELVAGGE scritta da SAMWOLF Red Bull Kart Fighter 3 - Piste selvagge è un titolo consigliato a tutti gli amanti delle corse arcade e non solo. Le ambientazioni variopinte, la possibilità di personalizzare i kart e i comandi di gioco, uniti all'alto numero di piste presenti, lo rendono un titolo sicuramente eccellente. Peccato per le poche personalizzazioni dei kart e per il multiplayer, che di fatto non offre un'esperienza con più giocatori ma un semplice confronto tra tempi ottenuti in solitaria.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.