Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EVO 2013 Recap

EVO 2013 Recap

I risultati del più grande torneo di picchiaduro

Speciale
A cura di del
Cos'è l'EVO? L'EVO è hype. L'EVO è riflessi. L'EVO è gente che si arrabbia e gente che esulta. L'EVO è il più grande torneo mondiale di picchiaduro, il luogo dove nascono le leggende dello stick, e dove si osservano videogiocatori con capacità simili a quelle di un cyborg darsele di santa ragione. Ogni anno per un amante del genere questa competizione è uno spettacolo, e ogni anno rimane un crescendo di emozioni, partendo dalle già esaltanti prestazioni del day one fino alle finali dei titoli più seguiti.
Questa volta c'erano molti giochi importanti sul piatto, anche se i titoli centrali erano ancora Super Street Fighter IV e Marvel. Noi abbiamo seguito l'evento, e oggi vi diremo cosa è successo. Fight!

Tekken Tag Tournament 2
Una ginocchiata in faccia. Il torneo è stato dominato dal noto Knee, uno dei giocatori di Tekken più forti al mondo, che ha vinto switchando team più e più volte, forse per dimostrare la sua maestria con varie scelte. Durante la grand final Bronston si è difeso bene con la sua squadra Ogre/Jinpachi, arrivando a vincere un match, ma si è comunque chiuso tutto sul 3 a 1.

RISULTATI:
1. CafeId|Knee (Devil Jin/Bruce, Dragunov/Marduk, Heihachi/Lars)
2. Eightarc|Bronston (Ogre/Jinpachi)
3. AGE|StringBean (Bob/Alisa)
4. CafeId|NIN (Devil Jin/Lars)
5. AGE|JustFrame James (Yoshimitsu/Marshall Law, Hwoarang/Marshall Law)
5. MoneyInc|Kayyal (King/Armor King)
7. Eightarc|Mateo (Jack-6/Feng, Bob/Slim Bob)
7. MoneyInc|EddieBoyMang (Christie/Eddy)

Persona 4 Arena
Tra le prime finali ci sono state quelle di Persona 4 Arena, e secondo molti spettatori la top 8 del gioco è stata tra le migliori in assoluto. I match fino alla grand final hanno stupito ed esaltato, anche grazie a una certa differenziazione dei giocatori qualificati (non c'erano Yu Narukami tra i migliori cinque, e Domi, Brkrdave e Spark hanno portato tra i primi 8 Teddie e Akihiko), finché, proprio alla conclusione, Yume non ha dimostrato la sua netta superiorità rispetto al comunque bravissimo Lord Knight. Usando tutte le abilità di Aigis al meglio, Yume ha dominato, distruggendo l'avversario con un 3 a 0 secco. Tanto di cappello.

RISULTATI:
1. Yume (Aigis)
2. Lord Knight (Mitsuru Kirijo)
3. BananaKen (Shadow Labrys)
4. Brkrdave (Teddie)
5. DIE-chan (Mitsuru Kirijo)
5. HC (Stunedge) (Yukiko Amagi)
7. Domi (Akihiko Sanada)
7. Spark (Teddie)
9. MCZ|Tokido (Mitsuru Kirijo)
9. Dogura (Chie Satonaka)
9. Chosen Ninja (Yukiko Amagi)
9. DC (Mitsuru Kirijo)
13. Grover (Yu Narukami)
13. Tomo (Shadow Labrys)
13. DJ Huoshen (Yukiko Amagi)

Street Fighter X Tekken
Forse uno dei giochi meno apprezzati allo scorso EVO, Street Fighter X Tekken anche quest'anno non ha brillato particolarmente, ma perlomeno le finali tra Justin Wong e Infiltration sono state discretamente gustose, e si sono chiuse con un 3 a 1 a favore del campione coreano. Non il titolo più adatto del mondo alla competizione, ma sembra che dopo le patch correttive il gameplay ora si presti maggiormente a un torneo. Da notare il piazzamento del grande veterano Alex Valle nella top 4 e la presenza di mostri come Poongko, Fuudo e Tokido tra i migliori (Tokido, in particolare, già piazzato degnamente con Persona)

RISULTATI:
1. Infiltration (Jin/Alisa)
2. EG|Justin Wong (Hwoarang/Chun-Li)
3. MOV (Law/Cammy, Law/Nina)
4. LU|Alex Valle (Yoshimitsu/Lars)
5. TZA (Chun-Li/Law)
5. CafeId|Poongko (Nina/Kazuya, Ryu/Kazuya)
7. KS|Jibbo (Sagat/Jin)
7. Esuta (Law/King, Law/Bob)
9. 40% Flashkick (Jin/Hwoarang)
9. KPB.EMP|Hiro (Rufus/Chun-Li, Guile/Chun-Li)
9. Uryo (Ogre/Xiaoyu)
9. RZR|Fuudo (Law/Nina)
13. Futile (Marduk/Kuma)
13. MCZ|Tokido (Cammy/Nina)
13. EG|Ricky Ortiz (Rufus/Chun-Li)
13. OS|Ryan Hunter (Julia/Steve)

The King of Fighters XIII
KOF XIII ha guadagnato un seguito lodevole tra i professionisti per via della sua tecnicità estrema, ma quest'anno non faceva comunque parte dei main events (in America non ha attecchito moltissimo, forse perché troppo impegnativo). Tokido ha pensato bene di piazzarsi tra i migliori persino qui, ma alla fine il vincitore di tutto è stato Reynald, in una serie a dir poco spettacolare. Dopo esser riuscito a resettare le finali risalendo dal losers bracket, il giocatore ha sconfitto Woo con un 3 a 0 brutale, grazie a una strategia estremamente offensiva e a un uso incredibile di Benimaru.

RISULTATI:
1. AS|Reynald (EX Kyo/Benimaru/Chin, EX Kyo/Benimaru/Kim, Kim/Benimaru/Chin, Benimaru/Takuma/Chin)
2. Woo (Ryo/Takuma/Kim, Ryo/Kim/Mai)
3. CafeId.RZR|MadKOF (King/Duo Lon/King/Kim, King/Shen/Kim)
4. MCZ|Tokido (EX Iori/Mr. Karate/Kim)
5. CafeId.RZR|Verna (Duo Lon/Mr. Karate/Kim, Duo Lon/Mr. Karate/Iori)
5. DM.MCZ|Xian (EX Iori/Mr. Karate/EX Kyo, Elisabeth/EX Iori/EX Kyo)
7. AGE|Romance (King/Yuri/Benimaru)
7. Fox (Ryo/Mr. Karate/Chin, Chin/Mr. Karate/Iori)
9. Koukou
9. Yang Yao Ren (Benimaru/Shen/Mr. Karate, EX Iori/Kim/Mr. Karate)
9. TC|Yoshi (EX Kyo/Benimaru/Shen)
9. TC|Chris KOF (Iori/Duo Lon/Shen)
13. TD|Ricky Diaz
13. ON|Haregoro (Joe/Hwa/Shen)
13. Mr. KOF (Ash/EX Kyo/EX Iori, Saiki/Benimaru/Ash)

Super Smash Bros Melee
Voluto con forza dalla community del mitico titolo Nintendo, il torneo EVO di Melee di quest'anno voleva dimostrare l'appartenenza dei suoi giocatori all'olimpo dei pro, e zittire le malelingue che non lo ritenevano un gioco sufficientemente tecnico. La dimostrazione è stata indubbiamente notevole, e ha rivelato un gruppo di giocatori allenatissimi, capaci di sfruttare come nessun altro le caratteristiche degli stage e il posizionamento dei propri personaggi per controllare il match. Ogni scontro è stato tirato, ma alla fine il vincitore è stato Mango, che con il suo dominante Fox ha battuto Wobbles dopo essere risalito dai losers e aver resettato la situazione. Hype notevole per questa fase dell'EVO, che riapre le speranze di vedere gli Smash nella competizione in pianta stabile.

RISULTATI:
1. Mango (Fox, Falco)
2. Wobbles (Ice Climbers)
3. CT|Hungrybox (Jigglypuff)
4. Armada (Peach)
5. VGBC|Dr. PeePee (Falco)
5. CT.EMP|Mew2King (Sheik, Marth, Fox)
7. Shroomed (Dr. Mario)
7. Ice (Sheik/Zelda)
9. CT|Hax (Captain Falcon)
9. CT|SFAT (Fox)
9. Silent Wolf (Fox)
9. Leffen (Fox)
13. Lucien (Sheik)
13. Taj (Mewtwo, Marth)
13. S2J (Captain Falcon)
13. Axe (Pikachu)

Injustice
Figura piuttosto magra all'EVO per Injustice, e tutta dovuta a un singolo personaggio: Superman. Nonostante una top 8 piuttosto divertente e variegata, l'uomo d'acciaio ha rovinato la competizione proprio nella finale, dimostrando le debolezze di un gameplay dove lo zoning con spam dei proiettili è fin troppo predominante. Ogni match con Kal El è stato una noia mortale, e anche il resto del roster non ha lesinato i proiettili. Alla fine KDZ ha dominato il povero DJT88, spammando come un forsennato e controllando alla perfezione il match. Il tutto tra i fischi di un pubblico esasperato.

RISULTATI:
1. VxG.EMP|KDZ (Superman)
2. Crazy DJT88 (Green Lantern, Doomsday)
3. AGE|NYChrisG (Green Arrow, Black Adam)
4. EGP.FLK|MF Slayer909 (Superman)
5. EMPR|Theo (Superman)
5. RDK|Godspeed (Black Adam, Aquaman)
7. VxG.EMP|REO (Batman)
7. EG|PR Balrog (Killer Frost)
9. Rico Suave (Black Adam)
9. RTO|Blind Ducky (Raven)
9. The Nightmare SF (Batman)
9. RPD.MCZ|Gridman (Superman)
13. Fnatic|Perfect Legend (Doomsday)
13. Ranmasama (Superman)
13. The Nightmare SF (Batman)
13. Malik (Doomsday)

Ultimate Marvel vs Capcom 3
Marvel = Hype, e anche quest'anno questa breve regola si è dimostrata vera. Le finali di Marvel vs Capcom sono state adrenaliniche, esaltanti e imprevedibili. Tutti si aspettavano una vittoria di Chris G, abilissimo campione americano che ha dominato la scena per molto tempo con la sua Morrigan apparentemente inarrestabile. Poi però è arrivato Justin Wong, da sempre uno dei più forti giocatori di picchiaduro al mondo, che ha eliminato Chris recuperando un 2 a 0 che pareva insormontabile. Il buon Chris G, conosciuto anche per il fatto di non avere nervi propriamente d'acciaio, è crollato ancora una volta sotto tensione.
La finale ha tuttavia sorpreso ancora di più, visto che Justin Wong è stato poi sconfitto da un Flocker indemoniato, che con il suo Zero è riuscito a mantenere il vantaggio nonostante il reset iniziale dell'avversario. Probabilmente la miglior fase conclusiva di tutto il torneo.

RISULTATI:
1. FS.EMP|Flocker (Zero/Vergil/Hawkeye)
2. EG|Justin Wong (Wolverine/Storm/Akuma, Wolverine/Spencer/Frank West)
3. Angelic (Wolverine/Dormammu/Shuma-Gorath)
4. Cloud805 (Zero/Vergil/Dante)
5. coL|Filipino Champ (Magneto/Dormammu/Doctor Doom, Magneto/Doctor Doom/Phoenix)
5. AGE|NYChrisG (Morrigan/Doctor Doom/Vergil, Morrigan/Doctor Doom/Magneto, Amaterasu/Morrigan/Phoenix)
7. Ranmasama (Haggar/Dormammu/Magneto)
7. ATX|Zack (Zero/Vergil/Dante)
9. GU|Marvelo (Nova/Doctor Doom/Strider)
9. Paradigm (Haggar/Dormammu/Doctor Doom)
9. EG|PR Balrog (Wolverine/Doctor Doom/Vergil)
9. Denial|Dios X (Doctor Doom/Storm/Sentinel)
13. FGTV.TA|Moons (Nova/M.O.D.O.K./Amaterasu)
13. VxG.EMP|IFC Yipes (Spencer/Vergil/Hawkeye)
13. Scrubeks (Super-Skrull/Spencer/M.O.D.O.K.)
13. Nerses (Magneto/Dormammu/Doctor Doom)
17. Killer Kai (Zero/Taskmaster/Vergil)
17. SRKUW|Darryn (Nova/Spencer/Hawkeye)
17. Ponce (C. Viper/Doctor Doom/Super-Skrull)
17. AGE|Knives (Spencer/Sentinel/Akuma)
17. Eita (Nova/Doctor Doom/Vergil)
17. FGTV.MH|RayRay (Magneto/Doctor Doom/Sentinel, Ryu/Magneto/Sentinel)
17. BubblanAB7 (Zero/Trish/Vergil, Zero/Vergil/Thor)
17. TFA.RZR|Bee (Spencer/Frank West/Dante)
25. MC.AC|XsK_Samurai (Magneto/Doctor Doom/Vergil)
25. BT|Viscant (Zero/Doctor Doom/Phoenix)
25. Neo (Magneto/Doctor Doom/Phoenix)
25. MC|X-Ray (Magneto/Doctor Doom/Amaterasu)
25. FR|TooMuchDamage (Zero/Doctor Doom/Vergil)
25. A&C|Disgruntled Goa (Trish/Doctor Doom/Dante)
25. BT|Marlinpie (C. Viper/Doctor Doom/Amaterasu)
25. 1ATK.LXG|Infrit (Nova/Doctor Strange/Sentinel)

Super Street Fighter IV AE ver. 2012
Il torneo principale, quello dove la vera sfida tra i paesi partecipanti si tiene ogni volta e si sono visti i match più indimenticabili degli ultimi anni: Street Fighter. Molti pensavano che Infiltration avrebbe dominato, invece il campione coreano ha avuto un torneo altalenante, prima costretto a eliminare il suo amico Laugh e poi mandato nei losers da PR Balrog. La sorpresa è stato però l'altro Akuma, Tokido, campionissimo nipponico che ha sconfitto proprio Infiltration ed è arrivato in finale contro Xian, giocatore di Singapore che con Gen ha stupito il pianeta. Davanti a un personaggio davvero poco usato nel competitivo (Gen richiede riflessi sovrumani e precisione chirurgica per essere usato degnamente, e pochi possono permetterselo), Tokido è crollato, pur giocando in modo tattico e solidissimo. Xian non si è fatto scappare mezza occasione, sferrando colpi ad ogni apertura e prendendo spesso di sorpresa il suo avversario. Alla fine ha meritatamente portato un Gen sulla cima del mondo, con una prestazione che verrà ricordata. Complimenti.

RISULTATI:
1. DM.MCZ|Xian (Gen)
2. MCZ|Tokido (Akuma)
3. Infiltration (Akuma, Hakan)
4. EG|PR Balrog (Balrog, Fei Long)
5. TEAM HORI|sako (Evil Ryu, Ibuki)
5. Haitani (Makoto, Rufus)
7. MCZ|Daigo Umehara (Ryu)
7. AVM|GamerBee (Adon)
9. AGE|SnakeEyez (Zangief)
9. CafeId|Poongko (Seth)
9. QANBA|Dakou (Cammy, Fei Long, E.Honda)
9. Laugh (Ryu)
13. AGE|Wolfkrone (C.Viper)
13. Kazunoko (Yun)
13. EG|Justin Wong (Rufus)
13. RZR|Latif (C.Viper)
17. WL|Chris King (Vega)
17. WDM.MCZ|Luffy (Rose)
17. MCZ|Mago (Fei Long, Sagat)
17. FNEX.EMP|KBrad (Cammy)
17. QANBA|Xiao Hai (Cammy)
17. Uryo (Sakura)
17. Humanbomb (Sakura)
17. Bonchan (Sagat)
25. Veloc1raptor (Gouken)
25. RZR|Fuudo (Fei Long)
25. YUBIKEN|KichijojiKEN (Ken)
25. Misse (Makoto)
25. Crizzle (C.Viper)
25. RZR|Itabashi Zangief (Zangief)
25. Chris Hu (Oni)
25. LU|Alex Valle (Ryu)

L'EVO è stato un turbinio di emozioni, e persino una vetrina per gli annunci, visto che quest'anno è stato presentato Martian Manhunter tra i nuovi DLC characters di Injustice, ed è stata rivelata l'ennesima versione di Super SFIV (la Ultra). Per gli amanti del genere questo rimane un appuntamento da non perdere, capace di esaltare e stupire come nessun altro. Ora non resta che vedere quali saranno i giochi della prossima edizione.

0 COMMENTI