Rubrica What's Up 8 - 14 luglio

A cura di (CF) del
Eccoci ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Rockstar Games questa settimana ha fatto un bel regalo ai propri fan. Lo scorso 3 luglio, infatti, la software house ha rilasciato il primissimo video gameplay di Grand Theft Auto V, che, oltre a rendere Spaziogames.it irraggiungibile data la marea di accessi contemporanei, è riuscito a svelare nuovi dettagli su questo nuovo capitolo della serie. Quanto mostrato è davvero stupefacente, ma quel che sorprende ancora di più è che tutto il video fosse stato acquisito dalla versione Playstation 3 del titolo. Le versioni next-gen e PC rimangono ancora un miraggio, ma un annuncio lavorativo pubblicato dalla compagnia atto a ricercare programmatori esperti su PC promette più che bene.
Quanto riportato da uno screenshot postato da un utente Reddit si è rivelato verità. Giovedì 11 luglio Valve ha infatti dato a inizio ai saldi di Steam, attivando tantissime offerte che dureranno fino al 22 del mese corrente. Se vi è sfuggito qualcosa durante gli scorsi mesi, questa potrebbe essere l'occasione buona.
Kingdom Hearts 3 potrebbe implementare il riconoscimento vocale. Lo annuncia Tetsuya Nomura, game director della serie che sembra aver particolarmente apprezzato le possibilità offerte dalle periferiche di Xbox One e Playstation 4. Per il momento non ci sono conferme definitive, ma nel corso delle prossime settimane ne sapremo sicuramente di più. Rimanendo in tema di periferiche per console, recentemente Sony ha confermato che, a differenza di Dualshock 3, il controller Move funzionerà anche su Playstation 4, anche se non è ancora chiaro se possa integrarsi in qualche modo con il nuovo gamepad della casa nipponica.
In questi giorni le catene GamestopBest Buy e Amazon.com hanno inoltre chiuso i preorder relativi a Playstation 4 e Xbox One. Entrambe le console hanno riscosso un grandissimo successo, e i retailer sono stati costretti a questa scelta poiché rischiavano di non riuscire a soddisfare la domanda da parte dei propri clienti. Per il momento in Italia non si è ancora verificata una cosa del genere, ma se siete intenzionati a preordinare una console di prossima generazione fareste bene a sbrigarvi, onde evitare di rimanere a bocca asciutta al day one.
Il dietrofront di Microsoft ha suscitato sì grande entusiasmo nel mondo videoludico, ma d’altra parte ha scontentato coloro che volevano avere la possibilità di vendere i propri titoli in formato digitale. Proprio per questo, su change.org è da poco comparsa una nuova petizione che chiede il ripristino del servizio di family sharing. Su Playstation 4, invece, è stato confermato che grazie alla funzionalità Play as you Download, gli utenti potranno accedere alla propria libreria da qualsiasi console, e saranno inoltre in grado di giocare una volta che il download avrà raggiunto una certa percentuale di completamento, così da evitare di dover attendere ore e ore prima di poter mettere le mani sul pad. Chiunque si stesse domandando se la nuova console di casa Sony potrà surriscaldarsi a causa delle sue dimensioni ridotte, può mettersi il cuore in pace. Oltre alle recenti dichiarazioni riguardo al potenziale della consoleMark Cerny ha infatti assicurato che la struttura della piattaforma è stata realizzata in modo da evitare inconvenienti di questo genere.
DICE si rivela sempre più impegnata per riuscire un’esperienza di gioco adatta a tutti con Battlefield 4. In una recente intervista, il producer Aleksander Grøndal ha dichiarato che la compagnia sta attualmente valutando la possibilità di introdurre, oltre che ovviamente su PC, il supporto a mouse e tastiera per le versioni Xbox One e Playstation 4. Karl Magnus Troedsson, invece, ha confermato che il nuovo titolo della serie presenterà il supporto a Kinect, il quale consentirà agli utenti un’esperienza di gioco ancora più profonda.
Arrivano cattive notizie da Ubisoft per tutti gli utenti Wii U. La software house francese ha infatti interrotto i lavori su Zombi U 2, e non ha dichiarato se e quando lo sviluppo potrà continuare. Il primo capitolo della serie non era riuscito a vendere unità sufficienti a coprire gli investimenti fatti, e se la console della grande N non riuscirà a incrementare la propria base d’utenza Ubisoft potrebbe vedersi costretta ad abbandonare del tutto il progetto. I fatti riguardanti Zombi U furono inoltre ciò che spinse la compagnia a rimandare Rayman Legends e ad avviarne lo sviluppo anche sulle altre piattaforme.
Sempre riguardo a Wii U, Shigeru Miyamoto ha affermato come il colosso di Kyoto stia tentando di trovare un approccio allo sviluppo più semplice, così da ridurre i tempi di realizzazione dei nuovi titoli. Iwata ha inoltre rassicurato la propria utenza, dichiarando che sono in arrivo importanti titoli third party che, con buone probabilità, verranno pubblicati in contemporanea su tutte le piattaforme.
Dopo aver generato hype a più non posso con la pubblicazione di due immagini negli scorsi giorni, Sony ha finalmente dipanato ogni dubbio. Molti pensavano fosse il nuovo God of War, Destiny o qualcosa relativo a un possibile Playstation All Stars: Battle Royale 2, ma il nuovo titolo in arrivo è Ratchet and Clank: Into the Nexus. Questo nuovo capitolo porterà il giocatore al Vartax Detention Center, dove in seguito ad alcune vicissitudini Ratchet e Clank rimarranno isolati in una zona dello spazio pericolosa e inquietante.
Chiudiamo infine con un annuncio che farà piacere ai più. A distanza di neanche una settimana dalle ultime dichiarazioni di Konami, è stato confermato che la Metal Gear Solid: The Legacy Collection sarà disponibile anche in Europa a partire dal mese di settembre. Al momento non è ancora noto il prezzo di vendita finale, mentre è stata confermata la presenza di David Hayter come doppiatore di Snake. 

Recensioni
Il vero protagonista di questa settimana è stato Ride to Hell: Retribution, un titolo che è riuscito a inorridire il nostro Pregianza e ad ottenere una valutazione bassissima. Il titolo Eutechnyx pecca sotto tutti i punti di vista, dalla trama al comparto grafico, e si candida come peggior titolo dell’ultima decade. (Voto: 2,0)
Deludente, ma non così pessimo, anche Marvel Heroes. Il free to play di Secret Entertainment si rivela da un lato adatto a qualsiasi tipo di giocatore e presenta una struttura multigiocatore ben realizzata, ma dall’altro è caratterizzato da un livello di sfida basso e da una certa ripetitività nei contenuti che potrebbe portare l’utente all’abbandono. (Voto: 5,5)
Molto valido, invece, Sanctum 2 – Road To Elysion. Dopo il successo della versione base, i ragazzi di Coffee Stain Studios hanno rilasciato un DLC a un prezzo stracciato, in grado di offrire una valanga di novità a livello contenutistico e di gameplay e che probabilmente vi terrà incollati alla sedia per diverse ore. (Voto: 8,0)
Dello stesso livello Mario & Luigi: Dream Team Bros, il nuovo titolo per Nintendo 3DS. Nonostante una progressione lentissima e una storia che fatica a decollare, le meccaniche introdotte dal titolo riescono a tenere alta l'attenzione del giocatore per molte ore. I puzzle ambientali addolciscono la linearità che da sempre contraddistingue questa serie, e nel complesso gli scontri sono divertenti e variegati. Si tratta di un titolo che premia i più tenaci e che merita certamente di essere giocato. (Voto: 8,0)
Vi ricordiamo infine la recensione di Project X Zone, crossover a cura di Banpresto e Monolith Soft (Voto: 8,0), e quella di Civilization V: Brave New World, nuova espansione dello strategico targato Firaxis. (Voto: 8,5)

Anteprime e Speciali
Per quanto riguarda gli altri articoli della settimana vi segnaliamo un esauriente speciale relativo a Grand Theft Auto V, con tutte le novità rivelate negli ultimi giorni, la nostra anteprima di Pro Evolution Soccer 2014 che abbiamo potuto vedere a Windsor. Non manca inoltre un hands on di Splinter Cell: Blacklist, la nuova avventura di Sam Fisher, e di Puppeteer, l'ultimo progetto dei Japan Studios. 
Sul fronte degli speciali vi ricordiamo che sono ora disponibili il nuovo episodio di Vite in Gioco dedicato a Guybrush Threepwood e, ovviamente, gli appuntamenti LIVE della settimana, durante i quali abbiamo risposto alle vostre domande e in cui avete visto Pregianza alle prese con Dark Souls.

Recensione Videogioco WHAT'S UP 8 - 14 LUGLIO scritta da CF I saldi estivi di Steam sono finalmente cominciati, e Gabe Newell ha già iniziato a spennarci per bene. Nemmeno questa settimana sono mancate news sulle nuove console in dirittura di arrivo entro la fine dell'anno, così come recensioni di prodotti di un certo calibro come Project X Zone, Mario & Luigi: Dream Team Bros. o Civilization V: Brave New World. Per questa settimana è tutto, alla prossima!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.