Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 17 - 23 Marzo

What's Up 17 - 23 Marzo

I fatti della settimana

Rubrica
A cura di del
Eccoci ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News    È ufficiale, Battlefield 4 verrà finalmente svelato il prossimo 26 marzo durante la GDC di San Francisco, e ad annunciarlo è stata Electronic Arts, che per l'occasione ha aperto anche un teaser site e pubblicato un paio di trailer per portare l'hype dei fan più sfegatati alle stelle. Ancora non è chiaro cosa offrirà questa nuova iterazione della serie, ma con buone probabilità verrà presentato un titolo caratterizzato da un comparto tecnico sopraffino e gestito dal celeberrimo Frostbite 2 Engine, che non mancherà di spremere le console e le macchine da gioco più performanti.
Come già anticipato durante la scorsa settimana, alla GDC saranno inoltre fornite nuove informazioni su The Phantom Pain, la fantomatica nuova IP a cura di Moby Dick Studios che ha generato innumerevoli dibattiti e teorie secondo i quali il titolo altro non è che Metal Gear Solid V sotto mentite spoglie. Del CEO Joakim Mogren ve ne avevamo già parlato, e l'intervista pubblicata pochi giorni fa da Geoff Keighley di Spike.TV ha sollevato non pochi dubbi, ma ha anche dato modo di venire a conoscenza dell'utilizzo del Fox Engine come motore di gioco del prodotto. Di recente Kojima ha inoltre twittato un'immagine in cui si intravedeva il nome di un video in rendering, e questo è stranamente ricollegabile al titolo in questione. Che sia tutto un bluff?
Le specifiche della nuova Playstation 4 presentano una CPGPU targata AMD, e stando alle ultime informazioni circolanti in rete la prossima ammiraglia di casa Sony avrebbe potuto montare un chipset NVIDIA. L'accordo è però sfumato per motivi di carattere commerciale, che hanno spinto NVIDIA a rinunciare a una possibile partnership e a focalizzarsi su altri progetti futuri. Volgendo invece l'attenzione a Durango, la nuova soluzione Microsoft, sembrerebbe che obblighi gli utenti a mantenere una connessione continua a internet e a installare qualsiasi gioco sull'hard disk: una serie di elementi che hanno già fatto il giro della rete e inviperito gran parte della community.
Alcuni team, però, ritengono che i tempi non siano ancora maturi per il rilascio di una nuova piattaforma. Stando alle loro ragioni, infatti, le console attuali potrebbero avere ancora per qualche anno un ruolo fondamentale nel mondo videoludico, e portare la next gen potrebbe comportare non pochi problemi agli sviluppatori.
John Riccitiello, CEO di Electronic Arts, ha recentemente rassegnato le proprie dimissioni dalla compagnia che saranno effettive dal 30 marzo 2013. Dalla sua elezione a CEO nel 2007, Riccitiello ha diviso Electronic Arts in quattro divisioni, EA Games, EA Sports, EA Casual e The Sims, completato l'acquisizione di Pandemic Studios (chiuso poi nel 2009) e BioWare e, nel 2008, si dice abbia provato ad acquistare la rivale Take-Two, che però rifiutò l'offerta. Inutile dire come questo annuncio abbia scosso il mondo videoludico e quello finanziario, dato che le azioni di EA sono calate di diversi punti percentuale durante i giorni successivi.
Le informazioni su Final Fantasy Versus XIII continuano a scarseggiare, ma da qualche giorno circola voce che questo spin-off della serie possa cambiare nome in Final Fantasy XV e approdare direttamente sulle console di prossima generazione. Una scelta piuttosto discutibile, forse dettata anche dall'avvento delle console di prossima generazione. Dopo diversi rumor, Final Fantasy X, invece, tornerà entro fine anno insieme al capitolo X-2 in una collection HD sviluppata per Playstation 3 e Playstation Vita. Gli utenti homeconsole potranno acquistare un unico disco contenente entrambe le iterazioni, mentre i possessori di PS Vita dovranno acquistare le due copie separatamente.
Aliens: Colonial Marines non è riuscito a catturare gli utenti e la stampa specializzata (seppur con qualche eccezione), ma Gearbox e TimeGate Studios si sono nuovamente messi al lavoro per sviluppare una delle più grandi patch mai realizzate per un titolo console. Con i suoi 4 GB e più di dimensione, l'aggiornamento apporterà diverse migliorie al gameplay e al comparto tecnico, modificando alcune sezioni e correggendo molti dei bug segnalati dagli utenti attraverso i canali ufficiali.
Crystal Dynamics sembra non voler rilasciare alcun DLC legato al comparto giocatore singolo per Tomb Raider: A Survivor is Born. Stando alle parole del team di sviluppo, infatti, al momento sono in lavorazione solamente contenuti aggiuntivi dedicati alla modalità multigiocatore e non è previsto nulla che possa espandere la storia già narrata nella campagna principale. In rete è però comparso un nuovo marchio legato alla bella eroina di casa Square Enix, chiamato Lara Croft: Reflections, di cui non si hanno dettagli di rilievo.
Quando si deve dare vita a un buon videogioco, l'ingrediente principale è sicuramente un impiego di capitale non indifferente. Questo è forse il caso di Bioshock Infinite, che stando a un analista rimasto anonimo avrebbe richiesto un costo di sviluppo pari a 200 milioni di dollari. Ken Levine e i suoi di Irrational Games non hanno ovviamente commentato questa dichiarazione, e una notizia del genere non fa altro che rendere ancora più intollerabile l'attesa che ci separa dal rilascio ufficiale.


Recensioni
Passando alle recensioni, è doveroso iniziare il lungo elenco con Gears of War: Judgment. Il titolo ha saputo complessivamente soddisfarci, grazie a un buon comparto tecnico e a un gameplay rivisto completamente che fa della frenesia e dell'azione i suoi punti di forza. Ottime anche le nuove modalità introdotte nel comparto multigiocatore, sebbene l'unica mancanza risieda nell'assenza delle varianti già comparse nelle iterazioni precedenti. Se siete degli amanti del genere e della saga, questo è un acquisto assolutamente consigliato. (Voto: 8,0)
Lunedì è anche scaduto l'embargo di Monster Hunter 3 Ultimate, uno dei giochi più attesi di questo mese per Wii U e Nintendo 3DS. Nonostante il comparto tecnico un po' arretrato e sottotono rispetto alle produzioni odierne, il gioco si rivela ricco in termini di contenuti e capace di sfruttare in maniera ottimale le funzionalità offerte dalla nuova console della casa di Kyoto. (Voto: 8,5 Wii U e 7,5 3DS)
Dopo un download estenuante che ci ha visto scaricare ben 22 GB di dati, abbiamo finalmente potuto provare la versione definitiva di LEGO City Undercover. Sebbene presenti alcune problematiche tecniche legate all'aliasing, pop-up e frame rate, il gioco offre un mondo vario e caratteristico, con tonnellate di contenuti scaricabili e una storia ben recitata e scritta. Rimane qualche dubbio anche sul fronte dei caricamenti, inspiegabilmente lunghi. (Voto: 7,5)
Più che buono anche Sly Cooper: Thieves in Time, che riesce a offrire un'avventura solida in perfetto stile Sly, situazioni decisamente divertenti e una miriade di compiti da completare nel corso della storia. Il livello di sfida basso e gli occasionali problemi alla telecamera potrebbero scontentare i fan più legati al brand, ma nonostante questo rimane un titolo ugualmente valido. (Voto: 7,5)
Chiudiamo la rassegna delle recensioni con Luigi's Mansion 2, il nuovo capitolo della serie che vede come protagonista il fratello dell'idraulico più simpatico del mondo videoludico. Il gioco è riuscito a convincerci pienamente, grazie a un gameplay migliorato, a un'ottima varietà nelle ambientazioni e a un comparto grafico curatissimo. Tutti elementi che riescono, almeno in parte, a contrastare delle meccaniche di gioco che, a lungo termine, potrebbero rivelarsi un po' troppo ripetitive. (Voto: 8,5)
Anteprime e Speciali
Per quanto riguarda le anteprime della settimana vi segnaliamo quella di Injustice: Gods Among Us, il picchiaduro targato NetherRealm Studios e il nostro reportage direttamente da Parigi su Beyond: Two Souls, la nuova opera a cura di David Cage e dei ragazzi di Quantic Dream. Non mancano nemmeno informazioni sul nuovo Saints Row IV e Metro Last Light, due delle IP acquisite da Koch Media che, in queste ultime iterazioni, sembrano promettere davvero bene. Sulle nostre pagine potete inoltre trovare un nuovo appuntamento con Vite in Gioco, che presenta un esauriente analisi sullo Strano Tizio di Red Dead Redemption, e l'ultima puntata di In una Parola, incentrata su tutte le avventure vissute da Kratos.

Lo Strano Tizio, Playstation 4 e Durango, Battlefield 4, The Phantom Pain e Bioshock Infinite sono alcuni dei titoli che hanno dominato la sezione notizie di quest'ultima settimana. Per quanto riguarda le recensioni, invece, in questi giorni abbiamo assistito all'arrivo di una miriade di titoli molto validi e capaci di intrattenere a lungo, come Luigi's Mansion 2, Gears of War: Judgment e Monster Hunter 3 Ultimate . Buon fine settimana!

0 COMMENTI