Rubrica Indie Wrap-Up

A cura di (jewel) del
Bentrovati ad un nuovo appuntamento con la rubrica Indie Wrap Up, uno spazio interamente dedicato a una delle realtà più importanti nel panorama videoludico odierno: i giochi indipendenti. Ogni due settimane utilizziamo quindi questo spazio per riassumere anzitutto le news più rilevanti legate al mondo degli indie games, per poi dare un'occhiata alle anche ultime uscite dello stesso ambito e infine chiacchierare amabilmente con voi nella sezione commenti di tutta la nuova carne al fuoco. Cominciamo subito!

News
Studio Pixel, software house nota per lo sviluppo di Cave Story, ha svelato che il suo prossimo progetto arriverà su iPhone nel corso di questa primavera. Questo action-platformer, intitolato Gero Blaster, è stato visto anche girare su Nintendo 3DS XL in una foto su twitter postata da Tyrone Rodriguez di Nicalis, quindi è probabile che il rilascio avverrà anche su altre piattaforme mobile ancora da annunciare. Staremo a vedere.
Altro titolo che potreste esservi perso è Charlie Murder, brawler in arrivo esclusivamente su Xbox Live e sviluppato da Ska Studios, gli stessi due ragazzi responsabili di The Dishwasher e I Made a Game With Zombies In It. Charlie Murder ricorda un bel po' Castle Crashers, ma si avvale di uno stile a metà tra il punk rock e il gotico che risulta veramente accattivante. Dategli un'occhiata!
Proseguiamo con l'inaspettato annuncio dell'arrivo di Lone Survivor per Playstation 3 e PS Vita, console quest'ultima che con l'andazzo degli ultimi tempi sembra ormai decisa a diventare il paradiso portatile dell'indie. Jasper Byrne, creatore di questo survival horror in salsa pixellosa, ha parlato di uno sbarco sul network di Playstation previsto per il mese di luglio e contornato da feature quali cross-buy, cross-play e supporto ai trofei. Non mancheranno nuove side quest, nuovi brani per la colonna sonora, nuovi item esclusivi e addirittura un finale nuovo di zecca.
Anche l'action-platformer a scorrimento A.R.E.S. Extinction Agenda si appresta ad arrivare su console la prossima estate, ma questa volta sui lidi digitali di Xbox Live. Il gioco è disponibile ormai da circa tre anni su PC, ma i contenuti previsti per la EX Edition destinata ai giocatori armati di pad sarà ampliata in tutto e per tutto. Parliamo quindi di contenuti nuovi come armi, un personaggio giocabile inedito e nemici mai visti prima, ma anche di un vero e proprio upgrade dal punto di vista grafico, con nuove texture in alta definizione, interfacce ripensate per essere adatte alla console e via discorrendo. Purtroppo manca ancora una data specifica di rilascio, ma non mancheremo di aggiornarvi quando questa verrà finalmente fissata.
Segnaliamo poi un progetto portato avanti da un team indipendente tutto italiano che porta il nome di Indeep and then Games e che sta ora lavorando al suo primo gioco: Sweet D[r]eamons. Questo sarà un adventure basato a quanto pare sull'uso di puzzle e legato a uno stile fumettoso già ampiamente riconoscibile nelle prime immagini e trailer rilasciati. Vi lasciamo con un collegamento al sito ufficiale del progetto, su cui troverete tutto il materiale disponibile ad oggi e maggiori informazioni sui piani futuri di questi nostri compatrioti.
Arriviamo quindi all'annuncio più grosso delle due settimane appena trascorse, niente popò di meno che il nuovo progetto del team di Supergiant Games, gli acclamati sviluppatori celebri responsabili di quella piccola grande perla chiamata Bastion. Il nuovo titolo si chiama Transistor ed è un action-RPG che pur risultando simile al primo gioco dei Supergiant nel puro e semplice gameplay, prende una direziona artistica diametralmente opposta dal punto di vista stilistico, dandosi in toto al genere sci-fi. Se volete approfondire la vostra conoscenza del titolo, vi consigliamo di dare un'occhiata al first look già presente sulle nostre pagine a questo indirizzo.
Gli amanti dei tower defense saranno poi stati felici del reveal di Dungeon Defenders II, sequel attualmente in fase di "lavori in corso" che arriverà su PC, Mac, iOS, Android e Web in data da destinarsi. Il gioco avrà dalla sua due modalità principali, una cooperativa che seguirà essenzialmente la scia classica del primo Dungeon Defenders ampliandone i contenuti, e una competitiva completamente nuova. In quest'ultima, infatti, il gioco si delineerà come un vero e proprio MOBA (Multiplayer-Online-Battle-Arena) in cui due squadre di cinque elementi avranno la possibilità di darsele alla grande sullo sfondo dell'universo di Dungeon Defenders.
BattleBlock Theater, platform-brawler sviluppato dalla stessa software house responsabile di Castle Crashers e Alien Hominid, arriverà su Xbox Live il prossimo 3 aprile e non mancherà una nostra attenta analisi ad accompagnarlo. Il gioco promette di ripagare abbondantemente l'attesa di oltre tre anni cui ha sottoposto i fan grazie a modalità competitive e cooperative ricche di personalizzazione, grazie anche alla presenza di un editor di livelli che permetterà di condividere le proprie creazioni.
E concludiamo la sezione News con un altra notizia attesa da tempo: il puzzle-platformer FEZ arriverà su Steam for Windows il prossimo 1 Maggio e su Mac nel prossimo futuro. Il gioco, come tutti saprete, permette di esplorare un mondo tridimensionale navigando tra quattro prospettive 2D, mentre si aiuta il protagonista nella ricerca dei pezzi del cubo di Hexahedron.

Ultime release
In materia di ultime release partiamo a razzo con NightSky, platform basato sulla fisica e targato Nicalis che è finalmente approdato su iOS in veste di app universale. Il gioco è disponibile al prezzo di €4.99 per iPhone, iPad e iPod Touch, corredato di controlli ottimizzati per il touch screen dei device Apple e di un po' di livelli inediti ad ampliare l'offerta della release originale.
Di risonanza globale è stato poi il day-one di Ridiculous Fishing, altro titolo sbarcato esclusivamente sul mercato di iTunes che vede il protagonista, Billy, impegnato nel tentativo di redimersi dal suo passato incerto cercando gloria e branchie nei mari più disparati. Il gioco si è guadagnato pareri più che positivi da parte di critica e giocatori, per cui visto anche il prezzo relativamente basso (solo €2.99) vi consigliamo di farci un pensierino. Aspettiamo i vostri feedback.
Impossibile non citare poi l'arrivo di DLC Quest sul mercato digitale di Valve. Per chi non lo conoscesse, il titolo dei ragazzi di Going Loud Studios è a tutti gli effetti un manifesto di "protesta sociale" mascherato da platform in 2D. Il gioco offre una visione piuttosto oscura e pessimistica sul tema dei downloadable content, cui potrete assistere pagando un biglietto d'ingresso da €2.99 su PC e Mac.
Per restare in tema Steam citiamo poi Incredipede (€13.99) e Cart Life (€4.99), rispettivamente un platform e un titolo di simulazione accomunati dal fatto di essere arrivati finalisti all'Independent Game Festival.
Chiudiamo invece con lo sbarco su console di Giana Sisters: Twisted Dreams, quello che potremmo definire un reboot della serie delle Giana Sisters apparsa per la prima volta come copia/incolla di Mario nel lontanissimo 1987. Il gioco, che oggi vanta invece una personalità tutta sua, è disponibile su Xbox 360 al prezzo di 1200 Microsoft Points e dovrebbe arrivare su Playstation 3 da un momento all'altro per €12.99.
Recensione Videogioco INDIE WRAP-UP scritta da JEWEL Anche in queste due settimane le notizie e le release di qualità non ci sono mancate. In campo news fa particolarmente piacere vedere lo sbarco di giochi come Lone Survivor e A.R.E.S. Extinction Agenda su console, per non parlare dell'annuncio bomba di Transistor, il nuovo progetto sci-fi dei creatori di Bastion che sembra promettere incredibilmente bene. Da tenere d'occhio anche Sweet D[r]eamons, adventure-game sviluppato da un gruppo indipendente tutto italiano che sbarcherà su PC, Mac e dispositivi mobile in data da destinarsi.
Tra le ultime release di spicco, invece, troviamo platform niente male tra cui Giana Sisters: Twisted Dreams finalmente su console, il divertentissimo DLC Quest su Steam e NightSky su iOS. Per i device della mela morsicata c'è anche da segnalare Ridiculous Fishing, titolo piuttosto particolare che ha saputo catturare l'attenzione di stampa e giocatori di tutto il mondo.
Vi ricordiamo che troverete online un nuovo episodio della rubrica Indie Wrap-Up ogni due settimane dopo questo pezzo d'esordio. Continuate a seguirci!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.