Recensione di Crysis 3

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Crytek
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Italiano
  • Data uscita:

     21 febbraio 2013
9.0
Voto lettori:
8.2
- Comparto grafico strabiliante
- Assoluta libertà d'azione
- Gameplay diverso dai soliti FPS
- Single player e Multiplayer validi
- Trama con buoni spunti
- Poche reali innovazioni
- Si poteva fare di più in termini di longevità
- Sonoro sottotono
- Manca l'atmosfera da conflitto globale
Loading the player ...
A cura di Tommaso Valentini (FireZdragon) del
L'industria del videogame ha bisogno di studi di sviluppo talentuosi per crescere, di persone capaci di schiacciare sull'acceleratore nei momenti di stanca del mercato e far vedere che i margini di miglioramento possono essere spinti sempre un po' più in là.
Se è vero che questo discorso è applicabile a tutti gli elementi che compongono il nostro media preferito, il lato tecnico deve far fronte anche a limiti imposti dalle piattaforme, console in primis. Crytek con ogni capitolo di Crysis ha sempre dimostrato che con dedizione e capacità si possono realizzare progetti stupefacenti ed oggi, dopo quasi sei anni dal debutto del brand sul mercato ci troviamo per le mani Crysis 3, titolo che vuole dimostrare all'intero settore che non solo gli sparatutto in prima persona possono ancora regalare nuove idee ma anche che, forse, nessuno è ancora riuscito a spingere al massimo le attuali console casalinghe.


Sei anni dopo, Prophet e Psycho ancora insieme
Tra cambi di protagonisti, morti improvvise e ritorni in grande stile, riassumere la trama di Crysis porterebbe per forza di cose ad inevitabili spoiler. A ripercorrere le gesta di Alcatraz e Nomad ci penserà quindi un lungo video introduttivo che accompagnerà il giocatore attraverso gli eventi accaduti negli ultimi 27 anni. Allo stesso modo il tutorial vi guiderà passo passo nelle meccaniche di gioco e all'utilizzo della nanotuta, strumento da battaglia terrificante realizzato con materiale alieno capace di garantire al suo simbionte notevoli vantaggi in termini di forza, velocità e precisione.
Sin dai primi attimi di gioco vestiremo i panni di Prophet e, insieme al ritrovato compagno di un tempo Psycho, ci getteremo verso la sortita finale contro le forze della mega corporazione CELL tentando al contempo di seppellire una volta per tutte anche la maledetta minaccia Ceph.
A quella che nasce come un'idea piuttosto banale e stereotipata vanno ad aggiungersi retroscena particolarmente interessanti sulla nanotuta e sul rapporto uomo/macchina, specialmente sul finale, facendo prendere a tutta la narrazione una piega molto più profonda per il lettore attento di quanto non possa apparire ad una fugace occhiata. Non mancano i moralismi scontati sul sacrificio e sulla volontà, ma non rovinano più di tanto la trama.


La mia tuta da ginnastica si rompeva molto più in fretta
Fulcro dell'intero gameplay rimane ovviamente la nanotuta, riproposta in maniera molto similare rispetto a quanto visto in Crysis 2, con leggeri cambiamenti in termini di potenziamenti e consumo energetico durante le azioni dedicate al movimento.
Grazie alle migliorie apportate ai nostri muscoli dalle nanomacchine potremo tranquillamente raccogliere la maggior parte degli oggetti sparsi per i livelli e scagliarli contro gli ignari nemici o afferrare direttamente questi ultimi per il collo e ucciderli sul colpo. La nanotuta non possiede tuttavia solo potenzialità offensive, perché ha comunque il compito di preservare il suo ospite, ed è per questo motivo che, oltre al sistema di occultamento, ci verrà incontro anche il canonico visore, capace di offrire una panoramica del territorio perfetta con tanto di possibilità di hacking delle serrature elettroniche, delle torrette difensive e persino di alcuni Ceph.
Le feature qui elencate vengono integrate alla perfezione nel gameplay e si sposano in maniera perfetta con gli ampissimi livelli proposti da Crytek. La bella New York, posta sotto una cupola, disabitata e ormai riconquistata quartiere dopo quartiere dalla natura, si presta ottimamente alle molteplici opzioni strategiche offerte dal titolo e saprà garantire all'utente sia la possibilità di assaltare i posti di controllo ad armi spianate o quella di sfruttare un approccio stealth, agire di soppiatto sfruttando le uccisioni furtive e giungere al traguardo senza nemmeno un graffio.
Entrambe le opzioni a nostro modo di vedere sono valide, anche se durante gli scontri a fuoco si sente la mancanza di un sistema di coperture attive, obbligando il giocatore a meccaniche di gioco ormai vecchie in fase shooting. Nulla vi vieterà inoltre di affrontare i sette livelli della campagna, di circa un'ora l'uno, mischiando i due stili, facendo piovere fuoco e fiamme per poi sparire nel nulla, magari utilizzando il supersalto per salire su strutture irraggiungibili dai soldati CELL.
In questo campo entra in gioco una delle introduzioni maggiormente evidenziate dagli sviluppatori: quel composite bow che sempre più spesso sta venendo inserito nei titoli di punta delle varie compagnie: Tomb Raider e Far Cry tanto per citarne un paio.
L'arma è esageratamente overpowered. Sebbene l'arco abbia frecce limitatissime, solo nove per faretra, la possibilità di recuperarle dai cadaveri colpiti e il fatto che vengano evidenziate su schermo con tanto di icona grazie al nostro visore vi permetteranno con un po' di cura di averne sempre di scorta. Ovviamente si tratta di uno strumento che si basa sulla regola dell'one shot – one kill, praticamente senza curarsi della balistica, che vi stupirà per precisione e letalità, e capace addirittura di far fuori interi gruppi di ostili con un solo colpo se utilizzate punte esplosive.
Tramite il menu di modifica delle bocche da fuoco è possibile modificare le diverse armi a nostra disposizione, previa la loro raccolta durante la campagna, sostituendone il mirino, il rateo di fuoco e le eventuali tipologie di munizioni. Buona la varietà delle armi anche se abbiamo trovato poco pratica la selezione delle granate, rivista dalla stessa Crytek poi nel comparto multigiocatore.
Il visore non solo vi permette di taggare i nemici, ma vi mostrerà anche i depositi di munizioni, alcuni datapack utili ad approfondire la trama, dei video speciali e, non meno importanti, gli upgrade alla nanotuta.
La grande libertà di gioco, capace di discostarsi così tanto dai canoni a cui ci hanno abituato i recenti FPS, viene abbracciata dalla possibilità di potenziare la propria suit sfruttando i vari power up raccolti ,con un set di quattro abilità combinabili tra loro. Possiamo così pompare le nostre capacità stealth per velocizzare le uccisioni furtive o ancora aumentare ulteriormente il rateo di fuoco delle armi automatiche. Le combinazioni sono tantissime e ognuna di queste potrà poi essere ulteriormente migliorata compiendo delle piccole quest, come per esempio uccidere un determinato numero di nemici o utilizzare l'energia della nanotuta per un determinato periodo di tempo.
Gli obiettivi secondari non riguardano esclusivamente i potenziamenti ma ve ne sono anche alcuni dedicati alla trama, inseriti ad hoc per spingere il giocatore a esplorare a fondo le gigantesche mappe presenti. Nulla vieterà infatti ai giocatori meno pazienti di rushare attraverso interi livelli come un fantasma verso l'obiettivo principale riducendo in maniera drastica il tempo di gioco, ma farlo non sarebbe una mossa furba perché porterebbe a perdere ore di contenuti di alta qualità.


Let's go for a nano party!
Non poteva mancare ad accompagnare una campagna in singolo eccellente un multiplayer solido, sebbene carente di novità rilevanti in termini di personalizzazione delle classi e modalità. Hunter è una modalità che abbiamo già visto, sebbene sotto altro nome e veste, in altri titoli concorrenti e le altre novità sono riconducibili banalmente a conquest point e cattura la bandiera.
Anche la crescita e lo sblocco di abilità e armi è legata a doppio filo a produzioni più o meno recenti, con la crescita unica del livello del giocatore e con essa l'acquisizione di armi e perks passivi più o meno utili. Otto modalità di gioco, incluse anche Maximum Deathmatch e Team Deathamtch con danni aumentati e Cell vs Rebel, dove sarà inibito l'utilizzo della nanotuta, mettono un bel po' di carne al fuoco anche qui con il pasto arricchito ulteriormente dalle capacità della nostra suit.
Poter diventare invisibili cambia completamente il sistema di gioco, andando a miscelare la frenesia degli scontri con battaglie più ragionate, dove l'esperienza e il sapiente uso di cloak e corazza saranno essenziali per avere la meglio. Il multiplayer propone un ventaglio di 17 armi principali tra cui scegliere di default, alle quali vanno ad aggiungersi quelle secondarie. Armi più grosse come i reaper cannon e i lanciafiamme avranno invece un respawn a tempo direttamente sul campo di battaglia, richiedendo così una conoscenza perfetta dei livelli per poter avvantaggiarsi il più possibile.
Anche le kill streak sono presenti, ma profondamente diverse dai vari Call of Duty. Non sarà infatti l'uccisione a far salire il conteggio per utilizzare i vari bonus bensì la raccolta delle piastrine dei nemici uccisi, costringendo continui movimenti allo scoperto e lasciando i cecchini a bocca asciutta.
Anche qui presenziano infine sfide secondarie da completare a tentativi limitati, che ricompenseranno i giocatori più abili con punti esperienza bonus. A livello di community Crysis 3 offrirà statistiche dettagliate sull'andamento dei vostri match, classifiche globali e diagrammi, il tutto immediatamente e in maniera completamente gratuita. Un titolo completo, insomma, sotto ogni aspetto.
Riteniamo tuttavia ci sia da apportare qualche bilanciamento su alcune armi, prima su tutte il typhoon in grado di generare un volume di fuoco veramente esagerato nel burst iniziale e attualmente abusato in rete. Ovviamente queste sono solo sensazioni preliminari, sul discorso torneremo tra qualche settimana quando i server saranno riempiti da migliaia di giocatori e la vera fase di testing avrà inizio.
Gli unici veicoli inseriti saranno quelli richiamabili tramite le serie di uccisioni e i VTOL, presenti in ogni mappa e pilotati automaticamente dall'IA. Chiunque vi potrà salire sopra saltando da un tetto o da una zona rialzata e infilandosi nel portellone posteriore, attaccarsi al mitragliatore fisso e far piovere piombo, o, perché no, staccare direttamente la torretta e rilanciarsi nel vuoto per cogliere di sorpresa gli avversari.


Mascella rotta!
Senza girarci intorno, Crysis 3 è tecnicamente parlando l'fps più stupefacente che abbiamo visto su console. Sebbene la versione PC per ovvie ragioni sia nettamente superiore, e questa volta non castrata come accaduto in Crysis 2, quella portata sui nostri schermi dal Cryengine 3 è vera e propria gioia per gli occhi. Tutto quello che abbiamo visto nella nuova New York incastonata come un diamante all'interno del nanodome ci ha lasciato a bocca aperta: i fili d'erba mossi dal vento, la rifrazione degli oggetti sull'acqua e persino la pallida luce che filtrava dai palazzi ormai in rovina ci hanno conquistato, regalandoci un'immersione totale. Il tutto ovviamente mantenendo un framerate stabile per tutta la durata dell'avventura, ad eccezione dei saltuari cambi di zone e i conseguenti caricamenti in game. 
Inverosimilmente i problemi maggiori arrivano dalle animazioni di Prophet e da alcuni problemi di ragdoll quando i nemici vengono colpiti dalle frecce lanciate a massima potenza, capaci si di inchiodarli a muri o ad altri elementi dello scenario ma in posizioni davvero poco realistiche. In termini di atmosfera quindi promuoviamo il titolo a pieni voti, anche se una maggior quantità di nemici nella parte finale, quando lo scontro entrerà nel vivo, avrebbe reso meglio l'idea di una guerra globale per la sopravvivenza della razza umana. Unico elemento non all'altezza del resto è il reparto sonoro, soprattutto per quanto riguarda i rumori di sottofondo. Anche in mezzo alla battaglia abbiamo sempre avuto la sensazione che intorno a noi non stesse succedendo praticamente nulla quando invece la battaglia imperversava tra le diverse fazioni coinvolte. Buona invece la varietà dei nemici e la loro intelligenza artificiale, che tenterà di accerchiarvi nel caso veniste rivelati e vi lancerà dapprima granate emp per disabilitare le barriere della nanotuta e successivamente bombe a frammentazione per farvi a brandelli. Aumentando la difficoltà verranno rimossi diversi aiuti come il crosshair, le indicazioni sul visore tuttavia rimarranno, e i nemici saranno nettamente più decisi e letali. Portato a termine il gioco potrete sempre riprendere in mano uno qualsiasi dei livelli precedentemente completati, settare una nuova difficoltà e lanciarvi alla ricerca di tutti i collezionabili sparsi per i sette stage e potenziare al massimo la vostra tuta nel caso foste amanti del perfezionismo o voleste provare approcci completamente nuovi.
Recensione Videogioco CRYSIS 3 scritta da FIREZDRAGON Con la next gen alle porte Crytek è riuscita a dimostrare ancora una volta che il limite delle attuali console non è ancora stato raggiunto e che, forse, il loro tempo non è giunto. Una nanotuta davvero protagonista, sia nella trama che nel gameplay, e meccaniche di gioco in grado di portare un po' di freschezza all'interno di un sistema che fatica a evolversi rendono il nuovo prodotto di EA il miglior FPS di questa prima parte dell'anno. Se siete alla ricerca di un prodotto che sappia spremere fino al midollo la vostra adorata piattaforma non ci sono dubbi, Crysis 3 è quello che fa al caso vostro.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 155
  • phoenix12
    Livello: 1
    -79
    Post: 40
    Mi piace 3 Non mi piace -4
    QUESTO GIOCO MERITA UN 9 PIENO PER TUTTO, PER LA GRAFICA, LA STORIA, IL PAESAGGIO RESO MOLTO BENE, E LE INNOVAZIONE CHE PROPHET HA COME IMPADRONIRSI DI ARMI ALIENE ECC. IO HO QUESTO GIOCO E VI DICO CHE È MOLTO BELLO E AVVINCENTE ANCHE SE LA STORIA PUÒ ESSERE SIMILE AL DUE.
  • LightOver...
    Livello: 0
    -3
    Post: 1
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Un 9 tutto meritato!!è vero che è breve, ma il gioco è stato creato per essere rigiocato più volte, al fine di scoprire le tante alternative e inventare nuove strategie di attacco (similmente ad Hitman Absolution, anche se io preferisco Crysis 3 per la massima libertà). Non farete in tempo a prendere confidenza con il gameplay che avrete già voglia di finirlo per rigiocarlo ad una difficoltà superiore, fidatevi!)Il concept del cacciatore è fortissimo e coinvolgente da paura. A tutto questo fa sfondo un comparto grafico da cinema! naturalmente il gioco è consigliatissimo per chi ama il multiplayer on-line.
  • AbE88
    Livello: 1
    -8
    Post: 4
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Io 9 lo darei solo alla grafica.. la campagna l ho finita oggi e nn è stata niente di che, troppo breve e senza spunti nuovi, ma devo dire che sono restato colpito dal reparto multiplayer veramente ben fatto.. un gameplay diverso dal solito cod e anche più divertente a mio avviso..
  • AxisNext
    Livello: 3
    6940
    Post: 1373
    Mi piace 6 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Nicodang79
    Io ho xbox 360 e ps3 e ho Crysis 3 per entrambe le console. Ho provato entrambe le versioni sullo stesso monitor Samsung 22" Full HD switcando hdmi1/hdmi2 e la differenza di risoluzione è netta! Xbox 360 troppo superiore! Non posso credere che ci sia gente che ancora dicono "La Ps3 non ha ancora espresso il suo vero potenziale"! La Xbox 360 è tecnicamente superiore a Ps3. Punto. L'unica cosa in più di Ps3 è il blu ray, il quale ha apportato un enorme vantaggio in termini di immagazzinamento dati regalando qualche eccezione come Final Fantasy XIII che, proprio per motivi di spazio, fu compresso su 360. Ma se vogliamo parlare di hardware, non c'è storia. Non c'è mai stata. Nemmeno nella scorsa generazione dove, al di là delle scelte mercenarie di marketing a favore di ps2, xbox dominò in modo assoluto per superiorità grafica! E molto probabilmente continuerà a non esserci storia anche con la prossima generazione dove, a ben guardare, Sony si sta letteralmente cagando addosso anticipando di molto l'uscita della nuova ps per paura di perdere ancora altro terreno!
    Per. Favore. Smettila. Con. Le. Boiate. Ogni gioco gira meglio su una data piattaforma, e su Xbox 360 i porting sono più facili di Ps3, è storia risaputa e non mi va di ripeterlo a tutti coloro che elogiano un marchio/screditano un altro. Ah, dimenticavo... la tua Xbox dominò pure di grafica ai tempi di Ps2, ma non mi sembra abbia avuto gli stessi giochi della rivale E ancora, lo sai che GTA V è sviluppato di base su Ps3? Qui a fare disinformazione ci si spreca. Dimenticavo... trovami un Tlou su Xbox, dai. E di battlefield 3 ne vogliamo parlare, che su Ps3 gira almeno a dettagli minimi e su X360 addirittura senza filtri? ( = meglio su Ps3, in questo caso ) Infine la Ps4 è superiore in tutto e per tutto all'Xbox One, oggettivamente DATI alla mano. Poi che abbiano servizi e giochi diversi è un altro conto. Ma sta volta Xbox è sotto. Paura di perdere terreno? Ma li hai seguiti gli ultimi eventi o sei rimasto rinchiuso da qualche parte? Hai ragione tu, non c'è storia! Meglio Xbox1!11!!! Ma che tocca sentire. PS: Se sono un faboy? Mi dispiace, ma non è così. Apprezzo entrambe le console, ma quando si sentono persone così convinte so che non c'è nulla da fare.
  • goligoli
    Livello: 2
    3
    Post: 238
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da lizard92
    ragazzi..non velo l'ora di giocare un capitolo crysis su xone...sara da spetacolo


    alla grande!!
  • lizard92
    Livello: 0
    -241
    Post: 24
    Mi piace 2 Non mi piace -5
    ragazzi..non velo l'ora di giocare un capitolo crysis su xone...sara da spetacolo
  • TURBORINO
    Livello: 2
    -212
    Post: 108
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Nicodang79
    Io ho xbox 360 e ps3 e ho Crysis 3 per entrambe le console. Ho provato entrambe le versioni sullo stesso monitor Samsung 22" Full HD switcando hdmi1/hdmi2 e la differenza di risoluzione è netta! Xbox 360 troppo superiore! Non posso credere che ci sia gente che ancora dicono "La Ps3 non ha ancora espresso il suo vero potenziale"! La Xbox 360 è tecnicamente superiore a Ps3. Punto. L'unica cosa in più di Ps3 è il blu ray, il quale ha apportato un enorme vantaggio in termini di immagazzinamento dati regalando qualche eccezione come Final Fantasy XIII che, proprio per motivi di spazio, fu compresso su 360. Ma se vogliamo parlare di hardware, non c'è storia. Non c'è mai stata. Nemmeno nella scorsa generazione dove, al di là delle scelte mercenarie di marketing a favore di ps2, xbox dominò in modo assoluto per superiorità grafica! E molto probabilmente continuerà a non esserci storia anche con la prossima generazione dove, a ben guardare, Sony si sta letteralmente cagando addosso anticipando di molto l'uscita della nuova ps
    per paura di perdere ancora altro terreno!


    Sono pianamente daccordo ; )
  • solid_ita
    Livello: 6
    7546
    Post: 707
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Telecommando2
    ma solo a me è capitato che il gioco è completamente in inglese???? O.O


    Anche a me,cacchio!!!!
    Parlo per PS3!
    ieri ci ho giocato e avevo anche selezionato la lingua italiana e difatti i dialoghi erano in lingua italiana...Oggi oinvece rimetto il gioco ed è tutto in inglese!

    Originariamente scritto da solid_ita
    Anche a me,cacchio!!!!
    Parlo per PS3!
    ieri ci ho giocato e avevo anche selezionato la lingua italiana e difatti i dialoghi erano in lingua italiana...Oggi oinvece rimetto il gioco ed è tutto in inglese!


    Niente risolto,ho notato che c'era un limite di tempo nella selezione della lingua.
  • solid_ita
    Livello: 6
    7546
    Post: 707
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Telecommando2
    ma solo a me è capitato che il gioco è completamente in inglese???? O.O


    Anche a me,cacchio!!!!
    Parlo per PS3!
    ieri ci ho giocato e avevo anche selezionato la lingua italiana e difatti i dialoghi erano in lingua italiana...Oggi oinvece rimetto il gioco ed è tutto in inglese!
  • Nicodang79
    Livello: 0
    -71
    Post: 3
    Mi piace 7 Non mi piace -23
    Io ho xbox 360 e ps3 e ho Crysis 3 per entrambe le console. Ho provato entrambe le versioni sullo stesso monitor Samsung 22" Full HD switcando hdmi1/hdmi2 e la differenza di risoluzione è netta! Xbox 360 troppo superiore! Non posso credere che ci sia gente che ancora dicono "La Ps3 non ha ancora espresso il suo vero potenziale"! La Xbox 360 è tecnicamente superiore a Ps3. Punto. L'unica cosa in più di Ps3 è il blu ray, il quale ha apportato un enorme vantaggio in termini di immagazzinamento dati regalando qualche eccezione come Final Fantasy XIII che, proprio per motivi di spazio, fu compresso su 360. Ma se vogliamo parlare di hardware, non c'è storia. Non c'è mai stata. Nemmeno nella scorsa generazione dove, al di là delle scelte mercenarie di marketing a favore di ps2, xbox dominò in modo assoluto per superiorità grafica! E molto probabilmente continuerà a non esserci storia anche con la prossima generazione dove, a ben guardare, Sony si sta letteralmente cagando addosso anticipando di molto l'uscita della nuova ps per paura di perdere ancora altro terreno!
  • AxisNext
    Livello: 3
    6940
    Post: 1373
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Telecommando2
    ma solo a me è capitato che il gioco è completamente in inglese???? O.O


    Non so se parli della versione Pc o Consolle, ma normalmente dovresti poter selezionare la lingua all'avvio del Gioco. è che ogni Crysis ha la brutta "abitudine" di selezionare automaticamente English dopo 15 secondi se non sei abbastanza svelto...
  • Telecommando2
    Livello: 3
    2011
    Post: 252
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    ma solo a me è capitato che il gioco è completamente in inglese???? O.O
  • killzone1980
    Livello: 0
    -58
    Post: 60
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    L'ho terminato in 6 ore circa..graficamente nulla da dire..grande impatto visivo..storia migliorata rispetto al 2..gameplay meraviglioso.. ma troppo troppo corto sinceramente.. Ultimamente tanta graficama poca longetiva..uffa che noiaaa..mi sarei aspettato una campagna almeno di una dozzina di ore... il mio voto è 8.5
  • Fusion Turrican
    Livello: 3
    98
    Post: 42
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Sheva07

    è successo pure a me su xbox 360, mi si blocca non appena batto il boss finale, piuttosto fastidiosa come cosa..spero venga risolto al più presto altrimenti non posso finire il gioco


    Comunque per dover di cronaca, sperando che possa anche aiutare magari qualcuno che si imbatte nello stesso problema, devo dire che ho trovato una soluzione, anche se non immediata: ho rigiocato l'intera ultima missione e il bug non si è verificato fortunatamente!!!
  • aktarus2
    Livello: 1
    -633
    Post: 58
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Sheva07

    è successo pure a me su xbox 360, mi si blocca non appena batto il boss finale, piuttosto fastidiosa come cosa..spero venga risolto al più presto altrimenti non posso finire il gioco


    Molto tempofa avevo segnalato il problema nessuno siedegnato di risp. comunque cancella i dati salv. he ricomincialo dopo aver scaricato l'ultima pach. almeno cosi per PS3 orisolto il prob. XBOX non saprei macredo sia lostesso procedimento
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967