Rubrica What's Up 9 - 15 dicembre

A cura di (Nitro) del
Ben ritrovati ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
La presentazione di The Phantom Pain ai VGA della scorsa settimana ha creato numerosi dibattiti e discussioni relativi a cosa si nasconda veramente dietro a questo titolo. C'è infatti chi ritiene che il titolo altro non sia che una nuova iterazione della serie Metal Gear Solid, e che il CEO altro non sia che il brillante Hideo Kojima sotto falso nome. Nel frattempo, Moby Dick Studios ha rilasciato diversi screenshot provenienti direttamente dal trailer ufficiale. Consigliamo inoltre a chiunque fosse interessato a questo progetto di tenere d'occhio le nostre pagine, poiché la prossima settimana Famitsu rivelerà interessanti dettagli concernenti il franchise di Metal Gear Solid. Rimanendo sempre in ambito VGA, anche Dark Souls II è stato una gradita sorpresa. A distanza di qualche giorno dal reveal, From Software ha rilasciato un'intervista in cui è emerso come questo nuovo capitolo presenterà sempre un alto livello di difficoltà ma comunque minore rispetto a quello delle iterazioni precedenti, e che verrà posta grande attenzione al comparto multigiocatore, questa volta basato su dei server dedicati. Inutile dire come le affermazioni abbiano scatenato le ire dei giocatori più hardcore, quasi "offesi" da questo cambio di direzione per quanto concerne la difficoltà di gioco.
I rumor e le indiscrezioni su Playstation 4 continuano a farsi sentire, e questa settimana abbiamo assistito ad alcune voci di corridoio decisamente allarmanti. Se da un lato si intravede un possibile rilascio della console next-gen targata Sony per il 2014, dall'altro sembrerebbe che la compagnia voglia tagliare del tutto la possibilità di utilizzare titoli di seconda mano e togliere anche la tanto attesa retrocompatibilità. Ovviamente altro non si tratta di pure speculazioni, pertanto l'unica cosa da fare in questi casi è attendere eventuali conferme o smentite da parte della software house.
Rimanendo in tema, secondo Cevat Yerli, CEO di Crytek, le console di nuova generazione dovranno montare almeno 32 GB di RAM in modo da poter utilizzare nuove tecniche e garantire un livello grafico molto più dettagliato di quanto se ne sia già visto su Xbox 360 e Playstation 3. Il tutto sta ovviamente a Microsoft e Sony: se riusciranno a produrre memorie a basso costo sicuramente uscirà qualcosa di interessante. 
The Humble THQ Bundle si è ormai concluso, e dopo delle aggiunte di pregio del calibro di Titan Quest e Warhammer 40.000: Dawn of War, il pacchetto ha riscosso un successo enorme, incassando oltre cinque milioni di dollari. Forte di questo traguardo, THQ ha organizzato in questi giorni un grandissimo giveaway che ha concesso a numerosissimi utenti di ottenere una copia gratuita della versione PC di Metro 2033. Passando invece a Metro: Last Light, 4A Games ha recentemente chiarito i motivi per cui questa seconda iterazione non arriverà su Nintendo Wii U. Non è questione di CPU lenta o veloce, bensì di mancanza di fonti e di volontà da parte della compagnia di investire ulteriori capitali in questo progetto. Huw Beynon ha infatti dichiarato come la software house avesse iniziato a sviluppare su Wii U, ma che già dopo poco avesse deciso di abbandonare questa branca del progetto.
La decisione da parte di Nintendo di permettere agli utenti di accedere ai contenuti 18+ solamente tra le 23.00 e le 3.00 del mattino ha spiazzato moltissimi utenti di Wii U. Dopo numerose critiche e lamentele, la compagnia della casa di Kyoto ha chiarito le motivazioni di questa scelta, indicando che non è possibile fare altrimenti dato che la sede di Nintendo Europe si trova in Germania, e per tale motivo tutte le scelte devono essere compiute rispettando la giurisdizione vigente nel territorio.
Dragonborn non sarà l'ultimo DLC di Skyrim: questo è quanto affermato da Bethesda, il cui vice presidente marketing Pete Hines ha dichiarato che la compagnia è al momento al lavoro su numerosi altri progetti, e che le news non tarderanno di certo ad arrivare.
Stando agli ultimi rumor circolanti in rete, infine, sembrerebbe che il nuovo Assassin's Creed sarà ambientato in Brasile. Questo è quanto emerso dalle parole del CEO di Ubisoft Brasil, Bertrand Chaverot, ma al momento non si hanno ulteriori dettagli né conferme da parte della software house.

Recensioni
Volgendo l'attenzione alle recensioni della settimana, vi segnaliamo l'ottimo porting in HD realizzato da Rockstar Games per Grand Theft Auto: Vice City in occasione del decimo anniversario del capitolo. Questa versione mantiene quelli che sono i tratti tipici della serie, con un gameplay dannatamente divertente e impreziosito da numerose migliorie grafiche. Rimane qualche problema legato all'utilizzo dei controlli touch, piuttosto scomodi, e a una risposta degli stessi poco precisa. (Voto: 8,0)
Battlefield 3: Aftermath è stato finalmente rilasciato anche per gli utenti premium PC e Xbox 360, e ovviamente non potevamo lasciarcelo sfuggire. Le mappe rilasciate da DICE hanno un'atmosfera davvero evocativa, le nuove armi e i nuovi mezzi si sono rivelate decisamente interessanti e la modalità Scavenger non è stata di certo da meno. Da segnalare qualche problematica relativa ai punti di respawn, a nostro parere da rivedere. (Voto: 8,0)
Dopo le numerose Spartan Ops, Halo 4 ha ricevuto il primo DLC a pagamento. Il Crimson Map Pack porta nuovi scenari di gioco che si son rivelati ben calcolati e divertenti, più una nuova modalità di gioco che, nonostante tutto, non riesce a rivelarsi particolarmente originale e ispirata. (Voto: 7,0)
Ottimo infine anche The Denpa Men, gioco di ruolo sviluppato da Genius Sorotity che con uno stile ispirato e completamente fuori di testa è riuscito a lasciarci più che soddisfatti. Peccato per l'assenza di un comparto multigiocatore, elemento che avrebbe sicuramente potuto aumentare la valutazione finale (Voto: 8,5)

Anteprime e Speciali
Grazie ad un codice preview di DMC Devil May Cry giunto in redazione abbiamo potuto provare con mano i primi dieci livelli di questo tanto discusso reboot. Le prime impressioni sono state sicuramente più che positive, e ciò che abbiamo apprezzato maggiormente è stato uno stile decisamente fuori dagli schemi e delle fasi platform più che soddisfacenti. 
Il 12 dicembre abbiamo avuto modo di provare con mano Fist of the North Star: Ken's Rage 2, seguito del picchiaduro sviluppato dalle menti di Hisashi Koinuma e dal suo team. Tra le principali migliorie troviamo un comparto grafico che fa girare il titolo a 60 FPS fissi e una notevole longevità. 
Gears of War: Judgment torna a parlare di sé, e lo fa con una serie di nuovi dettagli relativi alla modalità multigiocatore. Quest'ultimo capitolo della saga ideata da Epic Games porterà ben due nuove varianti da giocare insieme ai propri amici, online o in locale: Over Run e Free for All. Entrambe promettono uno stile di gioco decisamente frenetico, capace di mantenere incollati i giocatori allo schermo e di evitare assolutamente tempi morti. 
Volati a Londra presso gli studi di Irrational Games abbiamo avuto modo di provare le prime tre ore di Bioshock: Infinite e di intervistare Ken Levine. Il titolo ci ha sicuramente convinto grazie ad una trama curata e ad una direzione artistica di alto livello, e non vediamo l'ora di poter provarlo nuovamente. La bella Lara è finalmente pronta a tornare sugli schermi dei videogiocatori il prossimo 5 marzo, e durante gli scorsi giorni abbiamo avuto modo di testare le prime ore di gioco di Tomb Raider: A Survivor is Born. Sebbene le aree esplorabili non siano di grandissime dimensioni e lascino poco spazio al free roaming, queste ci hanno colpito moltissimo data la quantità di segreti da scovare. Poco convincente, invece, l'intelligenza artificiale. Chiudono la settimana le videoanteprime di Starcraft II: Heart of the Swarm, nuova espansione dello strategico targato Blizzard, e Ni no Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea, entrambi titoli che meritano sicuramente l'attenzione, e gli speciali dedicati a Guild Wars 2: Wintersday e a The Phantom Pain.
Recensione Videogioco WHAT'S UP 9 - 15 DICEMBRE scritta da NITRO The Phantom Pain, Dark Souls II e DMC Devil May Cry sono alcuni dei numerosissimi titoli che hanno dominato durante la scorsa settimana. I rumor concernenti Playstation 4 non sono da meno, e siamo sicuri che durante i prossimi giorni avremo nuovamente modo di tornare sull'argomento. Buon fine settimana!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.