Rubrica What's Up 21 - 27 ottobre

A cura di (Nitro) del
Ben ritrovati ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Cominciamo la settimana con la tanto attesa risoluzione dei vari problemi che affliggevano la nuova versione di Playstation Store, prima verificatisi in Europa e successivamente in America. Dopo diversi giorni di duro lavoro, Sony è finalmente riuscita a sistemare tutti gli inconvenienti e a rimettere online in breve tempo questa nuova interfaccia, i cui punti di forza risiedono principalmente in una grafica user friendly e una facilità di navigazione superiore rispetto a prima.
Dopo il leak dello scorso 22 ottobre, Gearbox ha ufficializzato l'arrivo di Borderlands Legends, spin off della serie che si configura come un survival in cui bisognerà, sostanzialmente, resistere a ondate di nemici nei panni di Mordecai, Lilith, Brick e Roland. Non mancano un sistema di level up e di accumulo denaro, i quali premieranno gli utenti in base alla difficoltà di gioco e alla resistenza dimostrata, oltre che una valanga di armi come nel secondo capitolo del brand.
Dopo la dipartita di Bleszinski avvenuta qualche tempo fa, è tempo di abbandonare il mondo videoludico anche per Joe Madureira. Il creative director della serie Darksiders e cofounder di Vigil Games ha infatti annunciato su Twitter che Darksiders II è stato il suo ultimo lavoro presso la software house, senza però specificare cosa avverrà in futuro. Rimarrà nel settore? Sparirà del tutto? Non ci è lecito saperlo, e per il momento sono numerose anche le voci che temono una possibile compromissione della realizzazione del terzo capitolo della serie inaugurata da Guerra e Morte, complice anche la difficile situazione finanziaria di THQ.
ID giocatore per Nintendo Wii U al posto dei classici codici amico? Forse. Stando a quanto rivelato da Electronic Arts, la nuova console della compagnia gestirà il comparto online come Microsoft e Sony con le rispettive piattaforme. Ciò dovrebbe essere confermato dalla presenza del supporto a Origin per la console, che necessiterà dell'associazione alla gamertag Nintendo Network ID. Dalla compagnia statunitense arriva inoltre la conferma che Need for Speed Most Wanted verrà rilasciato anche su Nintendo Wii U, ma non è ancora chiaro in che periodo dell'anno lo vedremo sui nostri scaffali. La nuova piattaforma della compagnia di Kyoto verrà venduta in perdita. Yoshihiro Mori, senior managing director di Nintendo, ha infatti dichiarato come gli ingenti costi di produzione facciano registrare alla società una perdita non quantificata per ogni unità venduta.
Dopo innumerevoli discussioni e dibattiti su forum, siti specializzati e quant'altro, Alex Hutchinson, creative director di Assassin's Creed III, ha sottolineato come la versione Wii U del titolo, escluse le funzionalità esclusive garantite dal GamePad, sarà praticamente uguale alle controparti Xbox 360 e Playstation 3. Il capitolo che vede protagonista Connor è inoltre uno dei titoli più preordinati nella storia di Ubisoft, che addirittura raddoppia quanto totalizzato da Assassin's Creed: Revelations.
Le informazioni su GTA V come sempre scarseggiano, e non è cosa nuova dire che Rockstar ami fomentare l'hype di tutti i videogiocatori rilasciando con il contagocce immagini e informazioni sui propri titoli. Questa settimana la compagnia ha pubblicato un primissimo artwork, già pubblicato sulle nostre pagine. Dopo aver ascoltato le opinioni dell'utenza, Capcom è infine in procinto di rendere disponibile una nuova patch gratuita per Resident Evil 6, che introdurrà alcune novità e un nuovo livello di difficoltà, denominato Senza Speranza. Non mancheranno nuovi controlli per la telecamera e la possibilità provare la quarta campagna di gioco senza dover completare le altre tre.

Recensioni
Anche questa settimana non sono mancati titoli interessanti da recensire. Partiamo con Doom 3 BFG Edition, raccolta in HD dei tre capitoli pubblicati da ID Software che si è dimostrata un prodotto più che valido. Il lavoro di rifinitura, seppur ancora inferiore rispetto a quanto realizzato da alcuni sviluppatori indipendenti con delle semplici mod, ci ha tutto sommato convinto, e le modifiche complessive che caratterizzano il gameplay non sono da meno. (Voto: 7,5).
Ottimo anche Nights Into Dreams HD, rivelatosi un titolo intenso e appagante sotto tutti i punti di vista. Rimane qualche critica da muovere alla produzione a causa di un comparto tecnico invecchiato in malo modo e alcuni elementi di gameplay ormai vetusti, ma tutto sommato chi vuole rivivere questa esperienza non può fare altro che recarsi sugli store di Playstation 3 e Xbox 360 per acquistarla. (Voto: 7,0).
Happy Wars è finalmente arrivato. Lo stavamo aspettando da tempo, e dopo mesi di intenso sviluppo eccolo giungere sugli scaffali di Xbox Live come free to play. L'ultima creazione Toylogic è accessibile, adatta a tutti e caratterizzata uno stile grafico accattivante. Rimane qualche problema nel sistema di matchmaking che ne compromette la qualità complessiva, ma gli sviluppatori sono già al lavoro per sistemare questi inconvenienti. (Voto: 7,0).
Chiudiamo la settimana con la recensione di Forza Horizon, spin off della serie Turn 10 e Microsoft caratterizzato da un setting free roaming e un comparto tecnico di tutto rispetto (Voto: 8,5), e Medal of Honor: Warfighter, titolo deludente che non è assolutamente riuscito a mantenere le aspettative di fan e critica. (Voto: 6,5).

Anteprime e Speciali
Catapultatici a Londra presso gli studi EA abbiamo potuto provare gran parte della line up di titoli che usciranno da qui fino alla fine del primo trimestre del 2013. Questa volta è stato il turno di Need for Speed: Most Wanted, reboot a cura di Criterion del titolo uscito qualche anno fa su console e PC. Durante i nostri test abbiamo potuto mettere mano alle prime fasi della modalità singolo giocatore e a un paio di eventi multiplayer. Quanto visto lo abbiamo apprezzato molto, e siamo fiduciosi che il 2 novembre arriverà nei negozi italiani un racing game di tutto rispetto.
Non manca un'accurata prova di SimCity, che si è dimostrato un gestionale ben confezionato e con diverse idee valide. L'8 marzo 2013 tutti gli aspiranti sindaci virtuali avranno modo di mettere mano all'ultimo lavoro Maxis, e siamo sicuri come ne rimarranno davvero soddisfatti.
Termina, per ora, lo showcase EA FUSE, titolo che segna la svolta multipiattaforma per Insomniac, compagnia rimasta per anni fedele a Sony. Con la nostra prova abbiamo potuto apprezzare un concept delle armi davvero ben realizzato e una frenesia senza eguali. Sicuramente uno sparatutto da tenere d'occhio. 
Gli amanti dei Mech avranno modo, il prossimo 12 dicembre, di giocare ad Hawken, altro sparatutto sviluppato da Adhesive Games. Il prodotto, free to play tra le altre cose, presenta un gameplay ben realizzato, un notevole impatto visivo e un potenziale a dir poco illimitato.
Terminiamo il nostro recap settimanale con la terza parte dedicata alla retrospettiva targata Spaziogames di Final Fantasy. Questa è volta è il turno di Final Fantasy IX, Final Fantasy X, Final Fantasy XI e Final Fantasy XII. Buona visione!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.