Rubrica What's Up 16 - 22 settembre

A cura di (Nitro) del
Ben ritrovati ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Dopo il Nintendo Direct tenutosi la scorsa settimana durante il quale sono stati annunciati interessanti dettagli riguardo alla nuova console della casa di Kyoto, Wii U, è da poco arrivata notizia che nella stragrande maggioranza dei retailer ed eshop americani (tra i quali Gamestop e Toys r Us) la versione deluxe è già esaurita, e non sono di certo mancati gli immancabili perditempo che hanno deciso di vendere la propria prenotazione al miglior offerente su circuiti come eBay.
Sempre in questi giorni sono emersi nuovi dettagli tecnici. Reggie Fils-Aime, icona e presidente di Nintendo of America, ha comunicato che la nuova console supporterà anche dispositivi USB esterni, come hard disk o pen drive fino a 3 TB, e che a differenza del proprio predecessore, si tenterà di offrire alla console un supporto a lungo termine, tentando di prolungarne quanto più possibilmente il ciclo vitale grazie anche al supporto delle aziende di terze parti. Non mancano ovviamente le opinioni dei più celebri analisti del mondo videoludico. Come sempre dalle dichiarazioni dei critici sono emersi più punti di vista, sia sul prezzo di lancio, troppo alto per alcuni, sia sul parco titoli presenti a partire dal prossimo 30 novembre in Europa.
Namco Bandai ha inoltre mostrato grande sforzo ed interesse nei confronti di questa nuova console. La software house ha annunciato ben tre titoli facenti parte della lineup di lancio, tra cui si annovera l'eccellente Tekken Tag Tournament 2. Capcom non è di certo da meno, poiché grazie alle parole di Christian Svensson si apprende come la compagnia stia attendendo il momento migliore per annunciare ulteriori titoli per la console, evitando di distogliere l'attenzione focalizzata dall'utenza su Monster Hunter.
Dopo l'incredibile successo ottenuto con i due precedenti capitoli e relative espansioni, BioWare ha rivelato come un fulmine a ciel sereno Dragon Age III: Inquisition, titolo in lavorazione ormai da due anni. Quello che si presenta come un nuovo capolavoro nel mondo degli RPG sta nascendo dalle critiche presentate sia dal mondo della stampa specializzata sia dall'utenza del mondo videoludico, e le parole spese da Aaryn Flynn non possono fare altro che aumentare l'hype. Se da una parte possiamo essere felici di questa notizia, non possiamo che dispiacerci dell'abbandono da parte di Greg Zeschuk e Ray Muzyk della compagnia da loro fondata vent'anni or sono. Non sono ancora chiari i motivi dell'abbandono, ma a quanto pare entrambi i personaggi si allontaneranno definitivamente dalla scena videoludica, dedicandosi alla famiglia ma anche ad azioni nel campo del sociale.
Durante il Tokyo Game Show è stato presentata la nuova espansione di Dragon's Dogma, denominata Dark Arisen. I dettagli divulgati sono ancora pochi, ma per allietare l'attesa Capcom ha annunciato due nuove modalità in arrivo gratuitamente per Xbox 360 e PC, denominate Speedrun e Hard Mode. Sempre in occasione della kermesse giapponese, dopo la valanga di rumor e indiscrezioni circolate in rete, Sony ha finalmente annunciato in via ufficiale la nuova Playstation 3. Questo modello della console è caratterizzato da dimensioni e peso ridotti del 20-25% rispetto all'attuale Slim, e si presenta in due versioni, una da 12 GB a 229 euro e l'altra con hard disk da 500 GB a 299 euro.
Arrivano rivelazioni shock da Obsidian, celebre software house fautrice di titoli di grandissimo successo, riguardo al possibile coinvolgimento di alcuni publisher nei progetti Kickstarter. Il team di sviluppo ha infatti riportato sulla pagina del proprio account del progetto, una dichiarazione abbastanza allarmante che potete trovare a questo indirizzo e che evitiamo di commentare.
Nuovi dettagli da Half-Life 3, che dopo le magnifiche trollate dei mesi scorsi ai danni dei fan torna a far parlare di sé. Una fonte anonima vicino a Valve ha infatti rivelato ad alcuni nostri colleghi esteri che lo sviluppo del gioco procede, in un modo o nell'altro, e che la build finale è attualmente attesa dopo il 2013. Altre indiscrezioni vedono invece Sony ancora al lavoro su The Last Guardian, titolo ormai atteso da anni dall'utenza che, soprattutto negli ultimi tempi, temeva una possibile cancellazione da parte della casa nipponica.
Il rilascio di Torchlight II avvenuto questa settimana ha sicuramente già coinvolto una grandissima cerchia di utenti, il quale, vuoi per il prezzo assolutamente vantaggioso e competitivo cui viene venduto il titolo o per l'annuncio di DLC totalmente gratuiti nel futuro prossimo e remoto, sta facendo riscuotere un enorme successo ai ragazzi di Runic Games. Inutile dire che stiamo sviscerando il gioco per voi, e che a breve sarà disponibile la recensione su queste pagine.
iPhone 5 non ha mai fatto parlare di sé come negli ultimi giorni. L'annuncio della casa di Cupertino ha scosso non poco la schiera di fan e appassionati di tecnologia, tanto che le canoniche code chilometriche di fronte agli Apple Store per potersi accaparrare per primi il nuovo dispositivo hanno raggiunto lunghezze indescrivibili.

Recensioni
Finalmente l'autunno è arrivato, e come di consueto quest'ultima parte dell'anno riserva grandissime sorprese nel mondo videoludico.
Il centauro più famoso e comico è finalmente tornato, ed il lavoro svolto da Hello Games si avvicina quasi all'eccellenza, se solo non fosse per alcuni problemi tecnici che rendono Joe Danger: The Movie talvolta frustrante. Non mancano però scene ilari e momenti davvero frenetici, che possono mettere in secondo piano queste piccole magagne. (Voto: 8,0)
Gli amanti della Formula 1 quest'anno troveranno ancora pane per i loro denti. F1 2012 si presenta come un titolo solido, dietro al quale Codemasters ha investito una grande mole di lavoro che ha tentato di limare i difetti emersi con la versione dello scorso anno e al contempo introdurre interessanti novità, riuscendoci almeno in parte. (Voto: 8,5)
Splendido anche Black Mesa, remake totalmente gratuito del primo Half Life che permette di rivivere l'esperienza di gioco del lavoro di Valve con un comparto grafico rinnovato grazie all'impiego del Source Engine. La conversione non manca di presentare alcune imperfezioni, tuttavia queste non possono di certo compromettere l'epicità del titolo presentato. (Voto: 8,5)
Presente all'appello anche Borderlands 2, grandissimo prodotto sviluppato da Gearbox Software che ci ha tenuti impegnati in una quantità esorbitante di ore, confermando la bontà già sperimentata nella prima iterazione. La quantità spropositata di armi, l'humor e l'ottima componente cooperativa lo rendono uno tra i migliori first person shooter disponibili in commercio, e se non l'avete ancora recuperato il nostro invito è quello di rimediare quanto prima, poiché non ve ne pentirete assolutamente.
Si torna nuovamente in guerra con Battlefield 3: Armored Kill, nuova espansione del pluripremiato sparatutto di DICE che si è rivelata estremamente divertente e frenetica. La spettacolarità e le dimensioni spropositate offerte dalle nuove mappe potrebbero lasciare perplessi i giocatori console dato il numero ridotto di giocatori per partita a loro concesso, ma il dirigersi a folle velocità con un caccia sorvolando un'immensa radura o un ghiacciaio in scioglimento è un'emozione a dir poco fantastica. (Voto: 8,0)
La battaglia calcistica è finalmente terminata. Dopo i diversi mesi che hanno visto una miriade di utenti prendere parte ad una guerra ideologica per decretare quale sarebbe stato il migliore tra PES e FIFA, questa settimana abbiamo avuto il verdetto. Chiariamoci, entrambi i prodotti sono eccellenti, in quanto PES 2013 (Voto: 8,5) da una parte presenta notevoli progressi sia nelle meccaniche di gioco sia nel gameplay più ragionato e tattico piuttosto che frenetico, mentre FIFA 13 (Voto: 9,0) offre una valanga di nuove modalità di gioco, Skill Games tra tutte, ed un comparto animazioni di tutto rispetto. Nelle pagine linkate trovate le esaurienti recensioni in forma testuale e video, buona lettura!
Conclude la settimana Il Testamento di Sherlock Holmes, titolo che sicuramente catturerà gli amanti delle avventure grafiche investigative ma che non mancherà di certo di far lanciare ai neofiti del genere ingiurie di qualsiasi tipo verso gli sviluppatori quando si troveranno in situazioni di stallo in cui il sistema di aiuti si rivelerà un perfido antagonista. (Voto: 6,5)

Anteprime e Speciali
Volati a Guildford negli studi di Danger Close Games, divisione di Electronic Arts, abbiamo potuto provare nuovamente il nuovo sparatutto Medal of Honor: Warfighter e scambiare qualche parola in un'intervista a Greg Goodrich, executive producer, durante la quale sono emersi interessantissimi dettagli a riguardo.
Proiettatici invece a Parigi abbiamo preso parte agli Ubisoft Digital Days, evento organizzato dalla casa francese durante il quale abbiamo potuto mettere le mani sul nuovo Call of Juarez: Gunslinger, titolo previsto per PC, Playstation 3 e Xbox 360 via digital delivery. Nonostante quanto mostrato fosse una sezione di pochi minuti, possiamo già affermare come sia presente un comparto tecnico piuttosto curato che si affianca ad un'atmosfera intrigante.
Non è mancata neanche l'occasione di provare Forza Horizon, titolo open world che non ha assolutamente mancato di stupirci. Sia che voi siate amanti degli arcade o cerchiate un prodotto con un'esperienza di gioco più profonda, il nuovo lavoro di Turn 10 potrebbe fare per voi.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.