DLC Mass Effect 3 - Leviathan

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     BioWare
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1
  • Costo:

     800 mp
  • Data uscita:

     29 agosto 2012
- Affascinanti teorie sull'origine dei razziatori
- Trama solida ed articolata
- Non influisce sulla trama principale
- Per giocarlo occorre ripescare un vecchio salvataggio, o ricominciare il titolo dall'inizio
A cura di (Fabfab) del

Ad ormai sei mesi dall’uscita nei negozi, arriva il primo vero DLC a pagamento per Mass Effect 3: s’intende che parliamo di “primo” riferendoci alla modalità off-line, dato che di contenuti scaricabili per le partite multigiocatore ne sono usciti diversi, mentre il famigerato finale completo era un’aggiunta gratuita (e “Dalle ceneri” era compreso nella confezione di lancio). Se Bioware ed EA procederanno come con il secondo capitolo della saga, questo sarà solo l'avanguardia di una lunga serie di contenuti extra, e da parte nostra non possiamo che augurarci che questa volta le avventure siano più interessanti, dato che per Mass Effect 2 alla fine l’unico DLC davvero imperdibile era quello dedicato a Liara T’soni. In ogni caso una prima indicazione la troverete in questo articolo, nel quale cercheremo di spiegarvi se l’offerta possa essere o meno di vostro interesse; diamo per scontato che chiunque legga l’articolo abbia già portato a termine il gioco principale e non abbia pertanto problemi con gli spoiler. In caso contrario meglio passare subito al commento conclusivo!

L’inizio di ogni cosa
Il controverso finale della saga, sia nella sua versione originale che in quella estesa, non dava un’esauriente spiegazione all’origine dei Razziatori, o meglio, non tutto veniva chiarito: ad esempio non ci era dato di sapere quale civiltà avesse dato il via al ciclo di distruzione.
Una volta scaricato, il DLC si presenta sotto forma di nuova mail sul terminale, tramite la quale siamo invitati a visitare una zona inedita sulla Cittadella, dove un laboratorio dell’Alleanza sta svolgendo alcune indagini sull’origine più remota dei Razziatori e delle leggende loro associate: antichi e misteriosi manufatti potrebbero contenere preziose informazioni, in grado di segnare le sorti dell’attuale guerra.
Purtroppo le cose per Shepard non sono mai semplici, ed al suo arrivo nella struttura assiste all’omicidio del ricercatore capo, circostanza che lo obbligherà, assieme all’equipaggio della Normandy, a ricostruire i risultati a cui era giunto.
Il cuore del pacchetto è proprio questo, un incarico di investigazione che ci porterà in giro per la galassia alla ricerca dei frammenti di verità, sempre braccati dai Razziatori, nella speranza di ricavarne un vantaggio decisivo nella guerra che nel frattempo infuria. Se le fasi di esplorazione ed indagine non appaiono particolarmente complesse e i combattimenti non offrono novità, la sceneggiatura ha comunque permesso agli sviluppatori di far viaggiare Shepard attraverso mondi affascinanti e mai visti prima.

Collocazione temporale
Per quanto riguarda la gestione dei contenuti scaricabili, in Mass Effect 3 ritroviamo gli stessi problemi riscontrati già nel primo episodio: dato che dopo il finale l’avventura non prosegue (come invece accadeva in Mass Effect 2), vista anche la sorte toccata al protagonista, un DLC con Shepard in azione va obbligatoriamente a collocarsi nel pieno della campagna, prima del ritorno sulla Terra. Il che significa che per affrontare questa nuova missione occorre per forza di cose aver conservato un salvataggio precedente alla distruzione della Cittadella, altrimenti sarà necessario riaffrontare il titolo dall’inizio per potervi accedere.
Altro problema: anche se la missione può essere affrontata già ad inizio gioco, le cose in essa rivelate rappresentano un grosso spoiler, che anticipa molte delle cose che altrimenti apprenderemo solo nelle rivelazioni finali.
In sostanza ci troviamo di fronte ad una lunga (circa tre ore) ed articolata missione pensata evidentemente per chi abbia già completato il gioco: le rivelazioni, per quanto importanti, non vanno ad influire concretamente sulla guerra o sull’avventura di Shepard. Lo stesso senso di estraneità che si avvertiva con “Le ceneri”, in cui il ritrovamento di un Prothean ancora vivo e vegeto non comportava alcunché ad eccezione dell’aggiunta di un compagno di avventura.
Dal punto di vista tecnico, infine, non ci sono osservazioni da fare: ovviamente grafica e sonoro sono gli stessi del titolo originale, il dlc è interamente doppiato in italiano e non si segnalano novità né tra le fila degli alleati né tra quelle dei nemici. Ci sono nuovi obiettivi da sbloccare, soldi e potenziamenti da raccogliere e null’altro.

Recensione Videogioco MASS EFFECT 3 - LEVIATHAN scritta da FABFAB E’ il momento di trarre le nostre conclusioni! Indubbiamente Leviathan ci propone una missione lunga ed articolata, molto divertente da portare a termine e ricca di rivelazioni interessanti sulla genesi dei Razziatori. Tuttavia, come sempre accade nei DLC che non si focalizzano su qualcuno dell’equipaggio, alla fine il coinvolgimento è relativo e rimane un po’ di amarezza nel constatare come le clamorose rivelazioni finali non comportino comunque significativi cambiamenti nella storia. Inoltre la difficoltà di collocazione del pacchetto pone qualche problema al coinvolgimento stesso, dato che obbliga a ripescare un vecchio salvataggio oppure a ripartire dall'inizio, dando la sensazione che il tutto sia un po’ fine a se stesso.
Comunque sia si tratta di una valida aggiunta alla saga di Shepard, consigliata ad ogni amante della saga e dal prezzo accettabile considerate le quasi tre ore che occorrono per portarlo a termine.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.