Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
What's Up 19 - 25 agosto

What's Up 19 - 25 agosto

I fatti della settimana

Rubrica
A cura di Niccolò “Nitro” Forlini del 26/08/2012
Ben ritrovati ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Il rilancio di Final Fantasy VII su PC non è stato tutto rose e fiori. Molti utenti hanno infatti riscontrato diversi problemi nella convalida dell'acquisto, e Square Enix è subito corsa ai ripari per cercare di risolvere l'inconveniente. Tutto ciò ha inoltre portato la compagnia a non rilasciare il titolo in Australia e in Nuova Zelanda.
Dopo l'assenza alla Gamescom di Colonia, GTA V torna a far parlare di sé con diverse nuove immagini e una possibile data di rilascio. Stando a quanto riportato da Zavvi.co.uk sul proprio sito, infatti, il rilascio del titolo sarebbe indicato per il prossimo 23 novembre. Una data piuttosto bizzarra e alquanto improbabile, ma si sa, la speranza è sempre l'ultima a morire e Rockstar potrebbe davvero fare una sorpresa a tutti i fan in attesa.
Ormai prossima al rilascio di Rock Band Blitz, Harmonix ha pubblicato un annuncio di lavoro alla ricerca di un designer capace di creare esperienze di combattimento in real time e single player all'interno di un titolo che verrà rilasciato sulle console next gen. Rimanendo in tema, Yves Guillemot di Ubisoft ha dichiarato come sia quantomai necessario il lancio delle fantomatiche PS4 e Durango, poiché un nuovi hardware, nuove prestazioni e nuove sfide sono indispensabili per dare nuova linfa all'industria, e il mercato le attende con impazienza. Sempre il CEO della compagnia francese ha disegnato un quadro piuttosto allarmante sul problema della pirateria su PC. Stando a quanto emerso, circa il 95% delle copie giocate è pirata, e questo si traduce in forti perdite per le software house che si vedono spinte all'introduzione dei tanto odiati DRM o a prediligere lo sviluppo di titoli free to play, i quali riescono a garantire ugualmente degli introiti più o meno soddisfacenti.
Gli ultimi rumor su Playstation 4 vogliono vedere la console Sony sfruttare la nuova tecnologia dei quattromila pixel orizzontali di risoluzione, seppur supportata da una percentuale assai ridotta di televisori disponibili in commercio. Dopo il fallimento del 3D, il colosso vorrebbe puntare a questo, anche se rimangono enormi dubbi sull'effettività di tale strategia, considerato che se così fosse tutti i neoutenti di Playstation 4 sarebbero costretti ad acquistare un nuovo apparecchio televisivo.
L'annuncio di Cross Buy durante la conferenza Sony dello scorso 14 agosto ha sicuramente reso felice gran parte dei possessori di Playstation 3 e PS Vita. Non tutti però, in quanto rimangono dei dubbi riguardo la disponibilità di tale opzione anche in Giappone. Al momento la compagnia non ha divulgato ulteriori dettagli, non rimane che attendere sviluppi futuri.
Mentre procede a gonfie vele lo sviluppo di Dishonored, definito miglior titolo della fiera dalla giuria della Gamescom, Bethesda sembra essere al lavoro su Fallout 4. Il nuovo titolo dovrebbe essere ambientato a Boston, luogo in cui la software house sta svolgendo alcune ricerche. Inutile dire che la compagnia non ha assolutamente commentato questa voce di corridoio. Durante una recente intervista Mark Simon, lead designer di Sony Santa Monica, ha divulgato qualche dettaglio relativo al nuovo Kratos che vedremo in God of War: Ascension. Differentemente da quanto visto nei capitoli precedenti, il protagonista non verrà più guidato dall'aggressività e dalla sete di sangue, bensì da un modo di agire più ragionato e volto ad evitare l'uccisione di civili.
Colpo basso per Sony Liverpool, divisione della compagnia recentemente chiusa che stava attualmente lavorando a due titoli per Playstation 4. Sony ha dichiarato come fosse assolutamente necessario concentrare studi ed investimenti su altri progetti, e che comunque la sede di Liverpool continuerà a lavorare insieme ad alcuni dipartimenti di SCEE e WWS!E. Psygnosis, questo il nome originario, era stata acquistata nel 1993 e aveva dato vita ad alcuni titoli come Wipeout e Destruction Derby.
Il lancio della versione PC di Dark Souls: Prepare to Die Edition non è stato dei più rosei, a causa dei numerosi problemi nati da un porting svolto in modo piuttosto superficiale. Un utente di NeoGAF, però, è riuscito a creare un fix di soli 80KB che va a modificare il file di configurazione del titolo sbloccando la risoluzione e consentendo di upscalare l'intera parte grafica.
Vi segnaliamo concludendo che lo sviluppo di Borderlands 2 è finalmente terminato, ed il titolo è attualmente entrato in fase Gold.

Recensioni
Settimana piuttosto povera di recensioni, ma ricca di pezzi da 90 che ci hanno pienamente convinto.
Partiamo da Dust: An Elysian Tail, titolo che riesce a creare un perfetto connubio tra le meccaniche degli action a scorrimento orizzontale, dei platform e degli RPG, offrendo un'esperienza di gioco davvero unica che vale la pena provare. Da segnalare anche l'ottima fattura della colonna sonora e dello stile grafico, che rendono il prodotto unico nel suo genere. (Voto: 9,0)
Counter-Strike: Global Offensive non è assolutamente da meno. A distanza di otto anni dal rilascio di Counter-Strike: Source, Valve si rimette nuovamente in gioco proponendo in salsa aggiornata ciò che si rivela essere una delle migliori esperienze ludiche in assoluto. Un vero must have per tutti i fan della serie e per i neofiti che intendono avvicinarsi a questo fenomenale sparatutto. (Voto: 9,0)
Conclude la settimana Transformers: La Caduta di Cybertron, shooter in terza persona sviluppato da High Moon Studios che riuscirà a soddisfare totalmente gli appassionati della serie. La campagna è molto longeva, e regala ore ed ore di divertimento a fianco di un gameplay molto funzionale e modalità multigiocatore immediate. Voto: (8,0)

Anteprime e Speciali
La Gamescom di Colonia è stata un'ottima occasione per poter provare con mano gran parte dei titolo in dirittura d'arrivo entro i prossimi 12 mesi su PC e console. Tra quelli che ci hanno colpito maggiormente si annoverano Tomb Raider, il quale ha saputo lasciare a bocca aperta i fan e la stampa specializzata grazie alla "nuova" Lara, Far Cry 3, titolo Ubisoft molto valido di cui abbiamo potuto provare estensivamente il comparto open world, e Army of Two: The Devil's Cartel, nuova iterazione della serie che fa del teamwork il proprio punto di forza del quale abbiamo realizzato anche una videopreview. Non mancavano titoli del calibro di Crysis 3, Dishonored, Assassin's Creed III e Rocksmith. Per scoprire tutte le novità mostrate durante la kermesse tedesca vi consigliamo di recarvi alla pagina dedicata del Coverage, dove sono presenti tutte le anteprime dei titoli presentati. Buon fine settimana!
0 COMMENTI