Rubrica What's Up 29 luglio - 5 agosto

A cura di (Nitro) del
Ben ritrovati ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Ottimo il lancio di Nintendo 3DS XL. La revisione della console portatile di casa Kyoto ha infatti riscosso grande successo, tanto che i server dell'eShop sono crollati dopo poche ore a causa del traffico intenso. Il rilascio di New Super Mario Bros. 2 e di Demon Training avvenuti nello stesso giorno non hanno di certo aiutato a limitare il problema, ma i tecnici Nintendo sono riusciti a ripristinare il servizio in un paio d'ore.
Nuovi annunci in casa Sony con la registrazione di Reign of Fear, titolo che parrebbe essere nient'altro che un MMORPG. La software house non ha ancora divulgato nulla in merito, non rimane che attendere una comunicazione ufficiale. Sempre legato alla console ammiraglia è da segnalare che Polyphony starebbe valutando la possibilità di sviluppare un capitolo della serie Gran Turismo anche su PS Vita.
Dopo l'arrivo di Dawnguard su Xbox 360 le perplessità riguardo al rilascio su Playstation 3 e PC continuavano a farsi manifeste, in quanto Bethesda non aveva dato alcuna informazione in merito. Dopo alcuni giorni la software house ha pubblicato il DLC anche su Steam, ma gli utenti Playstation 3 dovranno ancora attendere qualche tempo prima che le operazioni di ottimizzazione possano essere completate. 
Dopo aver ascoltato i responsi della critica specializzata su Tony Hawk's Pro Skater HD, Robomodo ha affermato come durante la fase di sviluppo del titolo i vari membri del team abbiano cercato di mantenere le stesse meccaniche dei capitoli originali, e che quindi il gioco non deve essere considerato un ipotetico Pro Skater 5 bensì una versione in alta definizione delle prime due iterazioni comparse su PSX. Oltre a ciò, il CEO Josh Tsui non ha escluso in futuro lo sviluppo di un gioco legato alla serie maggiormente approfondito. 
Se siete in trepida attesa per un annuncio da parte di PlayDead, beh, ci dispiace ma dobbiamo deludervi. Il team ha infatti comunicato che non è previsto alcun annuncio in tempi brevi. Ci vorranno infatti due anni prima che un nuovo titolo possa vedere la luce. Parlando di attese e hype bisogna anche citare la recente dichiarazione di Hideo Kojima, che tramite il proprio account Twitter ha definito la saga di Metal Gear Solid come un'Olimpiade, ovvero un evento che si tiene ogni tre o quattro anni. Dalle sue parole si può dunque dedurre che un annuncio relativo a Metal Gear Solid 5 potrebbe essere imminente.
Need for Speed Most Wanted continua a far parlare di sé. Stando a quanto apparso su NeoGAF, infatti, il titolo sembrerebbe supportare Kinect. Ancora non è chiaro come tale funzionalità verrà implementata, ma siamo sicuri che EA e Criterion Games dichiareranno qualcosa in merito.
Dopo l'enorme successo ottenuto da critica e pubblico, Anna è finalmente disponibile anche in lingua italiana, con una localizzazione che comprende sia il doppiaggio sia il testo a schermo. Insieme al language pack vengono introdotti anche alcuni bugfix atti a migliorare l'esperienza di gioco. 
Nuovi dettagli sulla next gen: un utente di un forum per sviluppatori ha infatti tentato di vendere un devkit di Durango. Inutile dire come sia stato bannato quasi all'istante dai gestori del portale, ma quei pochi secondi sono stati preziosi per apprendere informazioni riguardo alle probabili caratteristiche della nuova console Microsoft. Stando a quanto riportato la macchina montava otto GB di ram, una GPU Nvidia e un processore Intel, che, sempre secondo voci di corridoio, sembra presentare un'architettura a otto core. La casa di Redmond non ha ancora confermato né smentito nulla, rimanete con noi per tutte le novità. Per quanto riguarda il progetto Ouya, invece, Square Enix ha annunciato che il remake 3D del terzo capitolo della saga di Final Fantasy farà parte della lineup della nuova console. 
A neanche un anno dal lancio, Star Wars: The Old Repubblic cambia ed entra a far parte della cerchia dei titoli free to play. A partire dal 7 agosto il gioco sarà acquistabile per la cifra di 15 dollari, prezzo che includerà un mese di gioco gratuito. Dal prossimo autunno, invece, le storyline saranno accessibili a tutti gli utenti fino al livello cinquanta, e per accedere ad ulteriori contenuti di gioco sarà necessario un esborso non ancora quantificato. Sempre da EA arriva la conferma che Battlefield 4 verrà commercializzato tra il mese di aprile 2013 e marzo 2014. Attualmente il periodo più gettonato dovrebbe essere quello autunnale, dato che fino a marzo 2013 sono previsti DLC per Battlefield 3. Arriva anche l'annuncio relativo ad Army of Two: The Devil's Cartel, terzo capitolo della famosa saga che fonda la propria user experience sulla modalità cooperativa.
Reef Entertainment ha rivelato che Rambo sarà presente alla Gamescom. Per il momento lo sviluppo è confermato per la versione PC, ma in cantiere non dovrebbero mancare le controparti console. Sicuramente avremo modo di far chiarezza sulla questione una volta giunti in quel di Colonia.
Concludiamo la sezione news con il ritorno del celebre sparatutto old school Rise of the Triad grazie ad Apogee Software e Interceptor Entertainment. I due team di sviluppo sembrano aver trovato la giusta sintonia, e le premesse per questo reboot sembrano davvero promettenti.

Recensioni
A partire in bellezza ci pensa la versione iOS di Cthulhu Saves the World, un porting realizzato in modo davvero notevole che mantiene tutti i contenuti di gioco e conferma la bontà del sistema di combattimento e della storyline già visti su PC e Xbox 360. Rimane qualche riserva sul touchscreen che poteva essere implementato in modo migliore. (Voto: 7.5)
Grande successo anche per Orcs Must Die! 2. I ragazzi di Robot Entertainment sono riusciti a creare un buon titolo commercializzandolo ad un prezzo basso. Il sistema di crescita del personaggio è migliorato, ed è lodevole la presenza di una modalità cooperativa. (Voto: 8,5)
Fallimento totale per Foreign Legion: Multi Massacre. La realizzazione tecnica è davvero pessima, ed è difficile riuscire a trovare degli elementi positivi in un titolo povero che viene venduto ad un prezzo spropositato. (Voto: 4.0)
Ottimo esordio per i Tequila Works, gruppo di sviluppatori spagnolo che, dopo un'intensa programmazione, ha dato vita a Deadlight. Il titolo si è rivelato tecnicamente ottimo, con un valido gameplay che riesce a sposare perfettamente il genere platform e puzzle game. Non si può dire lo stesso per la durata, di sole tre ore, e della trama, un po' banale. (Voto: 7,5)

Anteprime e Speciali
Cominciamo con Monster Hunter 4 che, almeno dalle premesse, sembra proporsi come il miglior capitolo della serie. Il gameplay è stato rivisto, sono state aggiunte diverse novità e il comparto tecnico pare essere davvero ottimo. Analogo discorso può essere fatto per Bravely Default: Flying Fairy, JRPG sviluppato da Square-Enix attualmente previsto per il solo mercato orientale. Quel che più ci ha colpito sono stati l'aspetto estetico eccellente ed il profondo sistema di progressione dei personaggi. Insomma, sicuramente uno dei titoli da tenere d'occhio durante il prossimo autunno.
Volati a Londra negli studi di Criterion abbiamo potuto provare nuovamente con mano Need for Speed Most Wanted. Il lavoro svolto sinora ha saputo convincerci, ma rimangono alcune perplessità riguardo la mancanza di un vero e proprio sistema di tuning che possa rendere il titolo fiero del nome che porta. A Vancouver abbiamo invece sperimentato l'esperienza di gioco offerta dalla versione Wii U di FIFA 13. Il comparto tecnico si è rivelato più che soddisfacente e affiancato da un gameplay solido, rafforzato da una più che discreta implementazione del gamepad di casa Nintendo. Sempre rimanendo sulle console della grande N quello che più ci ha colpito di New Super Mario Bros 2 è stato il level design, come sempre eccezionale, che, unito alle meccaniche di gioco legate all'oro, dà vita un titolo davvero divertente e completo.
Il codice preview inviatoci in redazione di Darksiders 2 ha saputo fare lo stesso, dimostrandosi un prodotto maturo e un valido contendente per il titolo di miglior videogioco del 2012. Il 24 agosto non è tanto lontano, preparatevi ad accogliere Morte. 
Volgendo lo sguardo agli speciali vi segnaliamo un focus sul futuro dei videogames giapponesi, due interessanti interviste ai produttori di Sleeping Dogs e a Ubisoft, e l'immancabile articolo relativo alle uscite di questo torrido agosto.

Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.