Anteprima di Sleeping Dogs

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     United Front
  • Distributore:

     Koch Media
  • Data uscita:

     31 agosto 2012
ASPETTATIVE
- Combattimenti corpo a corpo, sparatorie e inseguimenti a tutto spiano
- Gran quantità di ore di gioco
- Scene spettacolari
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
Milano – Sleeping Dogs non è nuovo su queste pagine. Il Live Action Trailer e diverse precedenti anteprime ci hanno fatto già assaporare quanto il titolo Square Enix sarà in grado di proporre alla sua uscita. Quello che mancava però era una prova approfondita del gioco e quindi ci siamo lanciata a testa bassa dritti negli studi italiani di Koch Media per testare per più di quattro ore il titolo in questione. Il responso? Continuate a leggere!

Botte cinesi
La trama narrerà le vicende di Wei Shen, poliziotto ventottenne di San Francisco distaccato a Hong Kong per infiltrarsi nella Mafia locale e smascherare dall’interno alcuni dei più pericolosi criminali della capitale asiatica. Il doppio ruolo di Wei ci permetterà di prendere parte a due diversi tipi principali di missioni: quelle di polizia, ove sventare rapine e seguire la retta via della giustizia, e quelle imposte dalla mafia cinese, da portare a compimento nel tentativo di guadagnare favori e potersi avvicinare maggiormente ai pezzi da novanta.
questo fattore dovrebbe garantire una maggior varietà nelle cose da fare e fornire al contempo un ampio ventaglio di incarichi e quest secondarie piuttosto originali. Il condizionale tuttavia è d’obbligo dato che, nonostante la lunga prova, i vari compiti si richiamavano l’un l’altro forse con troppa frequenza. Ecco quindi che se i primi inseguimenti per gli stretti vicoli cinesi ci avevano saputo catturare per l’alta spettacolarità delle scene, con il ripetersi di accadimenti similari – salti dai tetti o arrampicate sulle inferiate in corsa tanto per citarne un paio dei più frequenti – l’impatto è andato via via scemando perdendo un po’ del feeling iniziale.
Oltre ai canonici inseguimenti a piedi potremo prendere parte anche a serratissimi e velocissimi duelli sulle due e quattro ruote, facendo fuoco dal finestrino come passeggeri o addirittura sparando con una mano sola e al contempo guidando in mezzo al traffico. In nostro soccorso in questo caso interverrà la possibilità di attivare una sorta di bullet time, molto meno curato tuttavia di quanto visto in Max Payne 3, ma ugualmente efficace per aumentare la spettacolarità delle scene. Durante gli scontri a fuoco non sarà infatti inusuale vedere auto sbalzate in aria dalle esplosioni o rocamboleschi incidenti dei mezzi in fuga colpiti alle gomme.

Piedi saldi sul terreno e mosse veloci
Una volta rimessi i piedi sull’asfalto, tuttavia, ci troveremo a dover fare i conti con un sistema di combattimento a base di combo, parate, schivate e contromosse in grado indubbiamente di divertire. Il sistema di combinazioni è piuttosto classico e potremo alternare i colpi veloci a quelli potenti, inframezzandoli con prese nel caso in cui il nostro bersaglio si chiuda a tartaruga. Una volta che avremo in pugno la situazione potremo muoverci liberamente per l’area di gioco e sfruttare i tantissimi elementi dello scenario come armi improprie. Nelle precedenti presentazioni eravamo riusciti a sperimentarne diverse, come ad esempio ventole sui tetti o serrande da far piovere sullo stomaco del mal capitato, ma la possibilità di addentrarci maggiormente nella trama ci ha fatto provare situazioni davvero fuori dall’ordinario. Senza scendere troppo nel dettaglio per non rovinarvi la sorpresa vi basterà sapere che in una pescheria potevamo lanciare i malcapitati nelle vasche delle anguille elettriche, infilzarli su bancali di teste di pesce spada o ancora appenderli ai ganci per la carne che penzolavano liberamente dal soffitto.
Un’ottima varietà di situazioni che va dunque a scongiurare il pericolo di ripetitività delle mosse speciali da eseguire che temevamo potesse essere in agguato. Speriamo pertanto che la versione finale sappia ampliare ancora ulteriormente questa feature, così dar regalare momenti davvero esaltanti e spettacolari.
Il buon Wei Shen oltre che con le mani se la cava ovviamente anche con armi da taglio, che potrà raccogliere da terra e utilizzare a proprio piacimento, ma anche con le bocche da fuoco, attraverso un sistema di coperture classico ma piuttosto funzionale.
Ancora qualche dubbio lo abbiamo circa l’intelligenza artificiale dei nemici che ci è parsa, allo stato attuale dei lavori, ancora troppo deficitaria tanto negli scontri a fuoco quanto in quelli a distanza. Per facilitare i combattimenti potremo inoltre acquistare alle bancarelle sparse per la città – vi ricordiamo infatti che il titolo sarà completamente freeroam – diverse cibarie da utilizzare come buff e bonus temporanei. Uscendone vittoriosi acquisiremo un quantitativo variabile di punti esperienza che, a seconda delle nostre azioni, influirà direttamente su tre parametri di Wei. Eseguendo missioni per conto dell’ordine potremo salire di livello nel ramo “Polizia” che sbloccherà potenziamenti per le armi da fuoco, regolando i conti per la mafia diverremo più esperti nel corpo a corpo e facendo salire la nostra reputazione con NPC chiave sparsi per la mappa guadagneremo invece passive in grado, per esempio, di incrementare la durata dei buff o rendere i nostri colpi imparabili per un periodo di tempo limitato.

Una città da visitare
La mappa di gioco è piuttosto ampia e la si potrà girare liberamente in ogni sua parte. Potremo decidere sia di appropriarci di mezzi di fortuna rubando le auto dei passanti sia noleggiare taxi per spostarci istantaneamente da un quartiere all’altro. Non mancherà la possibilità inoltre di prendere in prestito anche diverse imbarcazioni e muoversi via mare e, perché no, decidere di fare tutta la costa a nuoto.
Tutto questo dovrebbe garantire diverse ore di gioco, ma per completezza i ragazzi di United Front hanno deciso di inserire oltre duecento elementi di gioco tra vetture e vestiti, cento cassette di sicurezza da recuperare nei vicoli e oltre centocinquanta oggetti collezionabili così da soddisfare anche i perfezionisti.
Sleeping Dogs inoltre include un sistema di sfide di vario genere grazie alle quali competere con i propri amici online tramite gare di impennate, di salto con le auto o di velocità tanto per citarne alcune.
La varietà delle missioni extra alle quali abbiamo avuto modo di partecipare invece si è limitata a combattimenti illegali tra galli sui quali puntare e gare fuorilegge a bordo di bolidi di serie. La guida è assolutamente arcade e la fisica dei mezzi è ancora da rivedere poiché ci è sembrata davvero troppo leggera nelle collisioni.
Chiudiamo infine parlando delle routine comportamentali di poliziotti e civili che non ci hanno convinto del tutto. In entrambi i casi la risposta alle azioni dei giocatori arrivava piuttosto in ritardo e, raramente, abbiamo addirittura cercato di forzare le reazioni spostando con un pullman un’auto di pattuglia ma senza sortire alcun effetto, segno che ulteriore lavoro va ancora speso per affinare l’intelligenza artificiale, componente che allo stato attuale dei lavori pare essere la componente più deficitaria.
Recensione Videogioco SLEEPING DOGS scritta da FIREZDRAGON Sleeping Dogs si presenta come un titolo free roaming piacevole da giocare e spettacolare da vedere. Il prossimo 17 agosto, quando il prodotto di Square Enix giungerà nei negozi italiani, speriamo arrivi con una IA rivisitata rispetto a quella vista nella nostra ultima prova e con una serie di ritocchi mirati a perfezionare alcuni dei problemi attualmente presenti. Il verdetto finale tra poco più di un mese, continuate a seguirci!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.