Anteprima di Sniper Elite V2

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Rebellion
  • Distributore:

     Halifax
  • Lingua:

     Italiano
  • Data uscita:

     4 maggio 2012 PC/PS3/X360 - 24 maggio 2013 Wii U
ASPETTATIVE
- 4 modalità multiplayer diverse
- Gli amanti della co-op avranno pane per i loro denti
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
Ormai ci siamo, mancano poco meno di due settimane all’arrivo di Sniper Elite V2 in tutti i negozi. Durante gli ultimi mesi vi abbiamo guidato passo passo alla scoperta delle diverse difficolta di gioco, della libertà di esplorazione degli ambienti e di tutte le feature che il titolo metterà in campo.
C’è una cosa però che fino ad oggi non era stata possibile provare: stiamo ovviamente parlando del multiplayer. Grazie ad una nuova prova in esclusiva con uno degli sviluppatori di 505 Games ci siamo dunque addentrati nelle diverse modalità cooperative che compongono il titolo e siamo pronti a fornirvi un’ampia panoramica su quello che ci attenderà nel prodotto completo.

A spasso per la Germania
Oltre alla campagna per giocatore singolo, la longevità di Sniper Elite V2 sarà supportata da ben quattro modalità extra, sufficienti, per quanto abbiamo potuto vedere, a regalare al titolo decine di ore di gioco supplementari.
Prima di iniziare ad esaminarle, tuttavia, ci teniamo a precisare che le versioni console saranno mancanti del team deathmatch, unica modalità competitiva riservata come esclusiva per gli acquirenti delle copie PC.
Le nostre attenzioni si sono immediatamente rivolte verso quella che ci è sembrata la novità più corposa, ovvero la campagna co-op. Senza battere ciglio ci siamo dunque gettati a capofitto per testare con mano come la collaborazione tra due cecchini potesse essere stata implementata in Sniper V2. La scena degli scontri era ancora una volta la prima missione, quella del convoglio che vi abbiamo ormai mostrato in tutte le salse. Sebbene quindi la nostra conoscenza della mappa fosse ormai certosina, ci ha fatto piacere vedere come giocando in due le sensazioni e le tattiche potranno cambiare in maniera radicale. Il feeling sempre assaporato durante le missioni in singolo, caratterizzato dalla tensione dovuta alla paura di essere scoperti, giocando con un compagno sempre pronto a coprirti le spalle è venuto meno, lasciando spazio ad un approccio più aggressivo, consci di avere questa volta un rateo di fuoco raddoppiato.
I giocatori non saranno ovviamente vincolati a muoversi insieme e questo permetterà di accerchiare i nemici, posizionarsi all’interno di due palazzi differenti e far piovere sul bersaglio una quantità di piombo inverosimile. Le tattiche a questo punto diventano molteplici dato che potrete spingere un vostro compagno ad attirare i tedeschi fuori dalle loro coperture mentre voi dall’alto li eliminerete con estrema facilità o ancora optare per mantenere in due la stessa posizione, annullando di fatto i tempi morti dovuti alla ricarica.
Un’ulteriore alternativa, che ci porta direttamente alla modalità osservatore, sarà quella di avere il commilitone dedicato esclusivamente al tag dei bersagli con il binocolo, permettendoci così di poter mantenere sempre attivo lo zoom del fucile, restando comunque a conoscenza degli spostamenti del nemico o delle pattuglie in arrivo. In Osservatore il punto di partenza dei due giocatori sarà differente e raramente questi potranno incontrarsi. Intelligente la scelta a questo punto di togliere qualsiasi arma di precisione all’addetto al tag dei bersagli, lasciandolo vulnerabile a possibili assalti nemici. Il mitra di ordinanza infatti sarà sufficiente solo per respingere pochi avversari dopodiché la scarsità delle munizioni costringerà alla resa. Sarà dunque il cecchino che dovrà coprire il compagno ed evitare che gli ostili gli si avvicinino o pulire la strada mentre questo tenta di attivare esplosivi o rubare documenti importanti.
In Bombardamento invece si potrà agire anche separatamente dal proprio compagno dato che l’obiettivo delle varie missioni sarà quello di recuperare diversi oggetti sparsi per la mappa prima che arrivi un bombardamento a tappeto. L’opzione di dividersi sembra quella più scontata ma, dato che la morte di un solo giocatore porterà ad una precoce sconfitta, agire insieme potrebbe essere una valida alternativa. Questo in vista del fatto che quando uno dei due giocatori sarà ferito gravemente l’altro potrà correre in suo soccorso e curarlo. Durante questo lasso di tempo il giocatore ferito potrà strisciare e sparare con la pistola ai nemici in arrivo nel tentativo di opporre un’ultima resistenza.
L’ultima modalità che abbiamo avuto modo di toccare con mano è stata Somma Di Uccisioni, in breve l’ormai classicissima e onnipresente sessione di resistenza contro ondate continue di nemici, con l’aggiunta in questo caso dei veicoli a complicare le cose.

Tanta carne al fuoco
Per quanto riguarda le mappe, gli sviluppatori ci hanno assicurato che quelle giocabili saranno prese direttamente dalla storyline principale e riadattate adeguatamente per ogni modalità. Per farvi un esempio pratico, durante una missione in singolo verrà richiesto di far saltare un ponte e la stessa mappa, in modalità multiplayer, si presenterà con il ponte parzialmente ricostruito dai tedeschi con travi e assi di legno, donando così al titolo una sorta di continuità. Stesso discorso per l’armamentario a disposizione, preso di peso da quello sbloccato durante la campagna.
Vi ricordiamo infine che Sniper Elite V2 arriverà sul nostro territorio il prossimo 4 maggio: lucidate i fucili e riempite i caricatori, la guerra sta per tornare.
Recensione Videogioco SNIPER ELITE V2 scritta da FIREZDRAGON Sniper Elite V2 mette sul piatto un buon comparto multi giocatore che, per quanto assaggiato, sembra in grado di poter impegnare a lungo grazie alle tante modalità di gioco molto ben diversificate tra loro. L’utenza PC potrà inoltre godere dell’unica modalità competitiva prevista, cosa da tenere in considerazione durante l’acquisto. Per il verdetto finale l’appuntamento è rimandato ai primi giorni di maggio, ovviamente sempre sulle pagine di Spaziogames.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.