DLC Final Fantasy XIII-2: The DLC So Far

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Square Enix
  • Distributore:

     Halifax
  • Lingua:

     Sottotitolato in italiano
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     3 febbraio 2012 - 11 dicembre 2014 (PC)
Loading the player ...
A cura di (AleZampa) del
Che Square, così come molte altre compagnie, ci abbia preso gusto con i contenuti scaricabili post lancio è ormai un dato di fatto. Tra preorder bonus, DLC dedicati a specifici rivenditori, pack di armi, arene e personaggi ormai perdersi è decisamente facile, ed è per questo che è nostra intenzione ora fare un piccolo compendio su tutto quello che Cocoon e Pulse possono offrire in termini di acquisti post lancio, e dare uno sguardo anche su quello promesso da Square e non ancora pubblicato.

Tutti all'outlet
Partiamo innanzitutto col dire che i DLC fino ad ora proposti toccano diversi aspetti della vita all'interno del gioco, e andranno ad ampliare la scelta in fatto di armi, costumi, mostri e personaggi utilizzabili in combattimento e anche nuove quest. Le armi fino ad ora introdotte sono tre per Serah e due per Noel: a 0.75€ o 80 MSP potrete infatti acquistare presso l'emporio di Chocolina l'Ala di Serafino e l'Arco di Genji per la protagonista del titolo e CatastrofeMuramasa per Noel. Le armi, oltre ad avere un aspetto del tutto peculiare come da tradizione Square, hanno ovviamente abilità uniche e distintive: l'Ala di Serafino ad esempio aggiunge l'effetto Drain ai propri attacchi (ruba punti vita all'avversario per darli al personaggio), mentre Muramasa aumenta il bonus catena di Noel. Le armi sopra descritte sono disponibili sia per PlayStation 3 che Xbox 360, mentre Azrael, arco di Serah che aumenta il bonus catena, è esclusivo per la console Microsoft. Sul fronte costumi invece la compagnia giapponese si è letteralmente sbizzarrita, attingendo a piene mani in tutto l'universo videoludico. Disponibili nella sezione Costumi del main menù, e totalmente ininfluenti ai fini delle stat del personaggio, i costumi fanno parte di pack più costosi rispetto a quelli delle armi (da 1.99€/24MSP a 3.99€640MSP), e sono spesso inclusi in DLC più ampi, perlopiù inclusi nei vari preorder bonus del titolo. Investendo in questi DLC avremo la possibilità di vestire Serah e Noel con i costumi Modello Invoque ed Estivo, Completo del Coraggio e Custode del Tempo oltre che con gli appena rilasciati costumi N7, che ci daranno la possibilità di dare un tocco à la Mass Effect all'universo di Final Fantasy XIII. Già annunciato e confermato, ma senza ancora una data ufficiale, il costume di Ezio Auditore per Noel.

Battaglie aggiuntive
Oltre ad armi e costumi e frizzi e lazzi Square ha reso disponibile tramite l'area Arena-??? AF quattro battaglie particolari che ci daranno la possibilità di sfidare personaggi storici della serie, e sopratutto sperare che la loro sconfitta porti all'ottenimento del cristallo relativo, item che ci permette di poter schierare i nemici appena sconfitti nel nostro party. La prima di queste sfide, disponibile al costo di 3.99€ e 640MSP ci vede davanti ad una vecchia gloria della serie, quel Omega che da che mondo e mondo rappresenta solitamente uno dei nemici più forti di ogni Final Fantasy e che qui, così come tutte le sfide Coliseum, sarà affrontabile dal capitolo 2. Se riuscirete ad ottenere il suo cristallo avrete un validissimo Attaccante in più da schierare nei vostri optimum. Per invece 1.99€ e 240MSP avrete la possibilità di sfidare Lightning e Amodar, in quello che è probabilmente uno degli scontri più interessanti a disposizione al momento. Disponibile anch'esso a partire dal capitolo due nella stessa area del precedente, questa impegnativa battaglia, da affrontare solo quando il nostro party sarà oltre che ben equipaggiato anche molto ben livellato, ci darà la possibilità di sfidare la protagonista del precedente capitolo e il suo maestro Amodar, in uno scontro che ci permetterà di ottenere, se avremo la voglia e la pazienza di continuare a provare e riprovare, un buon Attaccante (Amodar) e un ottimo Occultista (ovviamente Lightning).
Direttamente dal comando della forza PSICOM, e allo stesso prezzo del precedente DLC, potremo incrociare le armi di Serah e Noel con quelle di Jill Nabaat, che chiamerà a se, di tanto in tanto, le unità del suo piccolo esercito privato. Una volta acquisita e sconfitta il ruolo che andrà a coprire nelle eventuali rotazioni dell'optimum sarà quello di Sabotatore. Altro ritorno sicuramente apprezzato dai fan della serie è quello di Ultros (conosciuti anche come Orthros e Typhon), disponibile dal 28 marzo al costo di 2.99€, che con il classico piglio da elefante nella cristalleria hanno invaso l'Arena senza la minima intenzione di andarsene tanto presto. Una volta sconfitti è inutile dire che i due, rispettivamente Sinergista e Attaccante, entreranno a far parte del vostro party.

All In
Disponibile dalla fine di febbraio al costo di 3.59€ e 400MSP il DLC Sazh: Possibilità è il primo update che regala alla trama di Final Fantasy XIII-2 qualcosa di più che semplici armi o battaglie. Nei panni di uno dei personaggi più amati del precedente capitolo dovremo completare alcune semplici quest per aiutare Sazh a ricongiungersi con il figlio (ancora una volta) smarrito in quel posto non esattamente per bambini chiamato Serendipity. A fare da contorno l'immancabile Chocolina, che riesce ad avere dello spazio in questo DLC come protagonista di una subquest. Oltre ai tanti token ottenibili da spendere al casinò, Possibilità aggiunge due nuovi giochi da fare ai tavoli (Cronoroulette e Serendipity Poker) e ovviamente la possibilità di aggiungere Sazh come membro attivo del nostro gruppo. Nonostnte le intenzioni e il supporto però il DLC non vale il costo, aggiungendo elementi troppo marginali e basandosi su una storia ed un gameplay che definire deboli sarebbe un eufemismo.

Finalmente Lightning
Quello che invece si spera essere un update coi fiocchi, e viste le premesse potremmo anche concordare, è Requiem of the Goddess, il DLC che ci metterà ancora una volta nei panni di Lightning e ci darà qualche informazione aggiuntiva sulla sua battaglia personale con Caius Ballad. Le notizie per ora trapelate, dal solito ben informato Dengeki, sono poche, ma Square ha fatto sapere che il DLC verrà reso disponibile il prossimo mese di maggio, e sarà totalmente incentrato, come detto prima, sullo scontro tra i due antagonisti di Final Fantasy XIII-2. Nonostante se ne sappia ancora poco, verranno apportate modifiche anche al sistema combattimento, che per l'occasione verrà rivisto in modi non ancora descritti. Quello che si sa però è che queste modifiche verranno apportate alle sole aree e combattimenti inclusi nel DLC.
Recensione Videogioco FINAL FANTASY XIII-2: THE DLC SO FAR scritta da ALEZAMPA Final Fantasy XIII-2 è un titolo discusso che ha diviso pubblico e critica, e su questo non ci sono dubbi. E' però altrettanto vero che Square lo sta supportando in maniera massiccia, rilasciando nuovi contenuti ogni mese che puntano a allargare l'esperienza di gioco e arricchirla di nuovi elementi. Se questo è sicuramente vero per armi, costumi, battaglie e personaggi aggiuntivi non lo è altrettanto per il DLC dedicato a Sazh, francamente sottotono e disorganico. La speranza è quindi che Requiem of the Goddess, il contenuto dedicato a Lightning, impari dagli errori del predecessore e offra nuove esperienze e interessanti sviluppi per la trama.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.