Anteprima di Asura's Wrath

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     CyberConnect2
  • Distributore:

     Halifax
  • Lingua:

     Inglese con sottotitoli in italiano
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     24 febbraio 2012
ASPETTATIVE
- ESAGERATO
- Stile unico
- Storia appassionante
- Personaggi eccezionali
A cura di (FireZdragon) del
Durante lo scorso E3 avevamo avuto modo di provare in maniera fugace Asura's Wrath e le prime impressioni non erano state certo esaltanti, a causa di un gameplay fin troppo ridondante ed un susseguirsi di cose da fare molto similari tra loro. Le successive apparizioni, per ultima quella della Games Week di Milano, avevano confermato questi dubbi, risvegliando però in noi la volontà di scavare più a fondo in questo progetto perché le potenzialità per fare bene c'erano veramente tutte. Grazie a Capcom e ad una versione dimostrativa giunta nella nostra redazione, sebbene ancora ferma ai primi giorni di dicembre come sviluppo, siamo riusciti a goderci con un po' di calma l'avventura di Asura e le sorprese non sono certo mancate.

Bum Bum Pow
La demo conteneva al suo interno una decina di livelli, alcuni dei quali assolutamente inediti. Nelle scorse anteprime il sistema di gioco era stato sviscerato a fondo e questa prova non ha fatto altro che confermare una certa ripetitività nelle azioni da compiere ed una costruzione del mondo di gioco a piccole stanze, dove si riverseranno decine di nemici da affrontare contemporaneamente. A suon di colpi rapidissimi, combo spettacolari e quick time event al giocatore verrà richiesto di caricare una particolare rage bar per poi scatenare tutta la furia di Asura sui nemici, attraverso una cut scene finale interattiva. Per quanto semplice, il combat system mostra diverse feature, tra le quali la possibilità di lanciare energia dalle mani a distanza e divenire temporaneamente invulnerabile, oltre che permettere schivate, colpi in salto e prese grazie a brevi QTE.
Una volta terminata un'area di gioco un'altra similare si presenterà, in un susseguirsi senza sosta di combattimenti spettacolari contro una serie ben diversificata di nemici. Oltre agli umanoidi, molti dei quali ideati con chiari riferimenti ad alcune divinità, dovremo affrontare anche feroci fiere, a partire da violenti gorilla, passando da mammut giganteschi fino ad arrivare a mante volanti, rinoceronti e bestie alte come le montagne, da prendere tutte ovviamente a schiaffi fortissimi fino alla loro morte. Il loro aspetto è fortemente alterato da una sorta di contaminazione demoniaca che le ha rese completamente nere con venature rosso fuoco, facendole risaltare in maniera netta rispetto alle ambientazioni, le quali latitano un po' nella cura dei dettagli, ed ai personaggi principali, disegnati con sapiente cura e con uno stile molto differente.
Sebbene quindi per proseguire nel gioco basterà di volta in volta caricare la rage bar per poi sfogare tutta la nostra rabbia tramite la pressione del grilletto destro, i ragazzi di Cyberconnect2 sono riusciti con un po' di mestiere a darci sempre un modo diverso per farlo: a volte dovremo semplicemente picchiare i nemici, in altre affrontare intere flotte di astronavi rispedendo al mittente i missili in arrivo ed in altre ancora dovremo sfidare in duelli uno contro uno i boss di turno. Questi ultimi avranno abilità ed attacchi specifici, permettendoci così di staccare temporaneamente dal button mashing forsennato per trovare una tattica efficace per abbatterli ed esibirsi, ancora una volta, in una serie di spettacolari, quanto semplici, quick time event.

Mi sono innamorato ma non ditelo alla mia ragazza
Nonostante qualche escamotage quindi, il gameplay non riesce ancora a convincerci del tutto. Il pacchetto completo con cui Asura's Wrath arriverà sulle nostre console, al contrario, ci ha fatto davvero innamorare. La storia che fa da sfondo all'avventura vede il nostro semidio accusato di alto tradimento e rinnegato dalle sette divinità, un manipolo di personaggi incredibili dotati di capacità straordinarie. Il design dei protagonisti è senza ombra di dubbio la cosa che al momento ci ha colpito di più, con texture graffiate da righe nere per simulare il disegno a china ed un simil cel-shading davvero eccezionale. Ogni capitolo sarà strutturato come un episodio di un anime, con tanto di riassunto iniziale delle puntate precedenti e freeze dello schermo con la classica scritta “continua” all fine. La narrazione emozionante e l'azione senza sosta ci hanno fatto letteralmente divorare queste ore di gioco tenendoci incollati allo schermo per tutta la loro durata, lasciandoci una voglia incredibile di scoprire come proseguirà la storia. Quello di Cyberconnect2 sembra essere un chiaro esperimento per portare un'anime interattivo nel mondo dei videogiochi e, secondo noi, la cosa potrà avere successo se queste prime ore si rifletteranno per la durata complessiva del gioco.

Il grande asura e la sua grande rabbia
Il protagonista ha tutte le carte in regola per entrare nei cuori dei giocatori, la sua esageratezza, tamarraggine ed incoscienza sono amplificate all'inverosimile dagli accadimenti che di continuo lo colpiscono, e la storia matura che lo accompagna aiuterà di certo in questo compito. La razza umana, inerme e completamente assoggettata al volere degli dei, verrà utilizzata come semplice merce di scambio per l'aldilà e le decine di morti ingiustificate alle quali Asura sarà costretto ad assistere non faranno altro che alimentare la sua furia. Una furia innaturale che lo porterà a combattere i suoi nemici con una foga mai vista prima, spingendolo a guerreggiare anche dopo che gli saranno state strappate le braccia, in un crescendo di eventi sempre più incredibili. Ad accompagnare i combattimenti presenzieranno inoltre una colonna sonora da urlo, dialoghi curati e sottotitolati in italiano.
Recensione Videogioco ASURA'S WRATH scritta da FIREZDRAGON Asura's Wrath, per quanto possa di primo impatto lasciare insoddisfatti, si è rivelata una esperienza inedita, ben diversa dai classici canoni videoludici a cui ormai siamo abituati. Soprassedendo dunque ad alcune scelte di gameplay non proprio esaltanti, ci rimane da vivere una storia avvincente farcita da protagonisti veramente da urlo e da una trama capace di tenere incollati allo schermo, si spera, per tutta la sua durata. Se la longevità riuscirà ad assestarsi su buoni livelli e per febbraio Cyberconnect2 sarà riuscita a sistemare qualche problema tecnico che ancora persiste, potremmo trovarci di fronte finalmente a qualcosa di nuovo per il genere action. Dal canto nostro siamo già pronti a combattere fianco a fianco con Asura, al 24 febbraio non manca poi molto.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.