DLC Bastion: The Stranger's Dream

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, Xbox 360
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Supergiant Games
  • Distributore:

     Warner
  • Lingua:

     Inglese coi sottotitoli in italiano
  • Giocatori:

     1
  • Costo:

     80 MP XBLA / Gratis PC
  • Data uscita:

     Disponibile dal 20 luglio 2011 XBLA - agosto PC e Mac - Aprile 2015 (PS4) - TBA 2015 (PS Vita)
- Si torna al Bastion
- Classifiche Online
- Quasi gratuito
- Assenza di nuovi nemici o ambientazioni
- Nessun nuovo achievement nella versione console
Loading the player ...
A cura di (jewel) del
Nonostante la presenza di un’ampia e variegata concorrenza, Bastion è riuscito fin dal suo rilascio estivo a catturare l’attenzione di moltissimi giocatori, diventando di fatto uno dei titoli più premiati nel panorama videoludico di quest’anno. Complici del suo successo sono stati una narrazione coinvolgente, una colonna sonora mozzafiato e meccaniche di gioco semplici ma efficaci, con un gameplay action condito da elementi RPG che rendono l’esperienza più profonda e personalizzabile. Nonostante qualche piccolo difetto già discusso nelle recensioni sulle nostre pagine, Bastion è stato decisamente apprezzato da critica e giocatori di tutto il mondo, e, proprio come ringraziamento per la calorosa accoglienza riservatagli, i ragazzi di Supergiant Games hanno deciso di creare un piccolo DLC natalizio: The Stranger’s Dream.

Nei meandri di Caelondia
Il contenuto scaricabile offerto da Supergiant Games aggiunge due nuove modalità e una sfida inedita al magico mondo di Bastion. La prima che vi descriviamo è Attacco a Punti, modalità sbloccabile solo dopo aver finito il gioco almeno una volta, che implementa un sistema di punteggio e vi lascia iniziare una nuova avventura con tutti gli Spiriti e gli Idoli sbloccati, ma con il protagonista ancora privo di esperienza. Vi ricordiamo che quelli che allegoricamente vengono chiamati Spiriti sono in realtà pozioni che incrementano determinate abilità del Ragazzo, come la sua capacità di resistere ai colpi o di sferrare attacchi critici. Gli Idoli sono invece dieci forze superiori che vanno a potenziare i nemici rendendo gli scontri davvero impegnativi, permettendovi però di accumulare un punteggio più alto per ogni uccisione portata a termine in Attacco a Punti. Pur non aggiungendo nulla di sostanzioso all’esperienza base di Bastion, se non la possibilità di ripetere ciascuna area una volta completata, questa modalità può rappresentare una buona attrattiva per tutti i giocatori che avevano già in mente di intraprendere una seconda run del gioco, che quindi ora potranno non solo rivivere la magnifica narrazione della storia, ma anche cercare di totalizzare punteggi sempre più alti e misurarsi con amici e giocatori di tutto il mondo nell’apposita classifica online. Il secondo nuovo modo di vivere la storia del gioco è attraverso la Modalità Senza-Sudore, ideata per tutti i giocatori meno avvezzi a far fuori Gasfolli, Squirti, ninja di Ura e qualsiasi altro tipo di nemico possa sbarrare la strada del Ragazzo. In questa modalità, infatti, ogni volta che verrà sconfitto dai suoi nemici il protagonista potrà rialzarsi in tutta tranquillità e continuare dallo stesso punto della disfatta senza dover ricominciare da capo l’intero livello. Per quanto possa essere un’aggiunta utile per i meno esperti, Senza-Sudore si rivela essere d’altro canto quasi del tutto inutile per chi ha già finito il gioco, anche vista l’impossibilità di sbloccare molti degli achievement presenti.

Un sogno dentro un sogno
Il fulcro del DLC è invece Il Sogno dello Straniero, una nuova sfida di sopravvivenza che si aggiunge ai già presenti sogni del sopravvissuto, della cantante e del Ragazzo e che, arena dopo arena, mette il protagonista di fronte a un diverso assortimento di nemici da sconfiggere. All’inizio di ogni orda il narratore Rucks leggerà, con la stessa impeccabile bravura dimostrata nel gioco principale, alcune frasi tratte da un libro sulla storia di Caelondia e sul mondo di Bastion, che si dimostra ancora una volta profondo e affascinante in ogni suo aspetto. In circa tre quarti d’ora di gioco si riuscirà a portare a termine anche questa battaglia, ma come di consueto si potranno testare le proprie abilità attivando un numero sempre maggiore di Idoli, e oltre una certa quantità certamente non ci si potrà esimere dal lanciare qualche sana imprecazione rivolta alla divinità o il parente stretto di turno. Peccato per la totale assenza di nuovi nemici, ambientazioni, armi e soprattutto di nuove canzoni: anche un singolo nuovo brano realizzato con la stessa impeccabile cura mostrata nella colonna sonora del gioco principale avrebbe alzato il livello del DLC notevolmente.

Gratis, o quasi!
Come avrete potuto notare leggendo finora The Stranger’s Dream non fa gridare al miracolo in quanto a contenuti, ma è importante evidenziare che il DLC offerto dai ragazzi di Supergiant Games è praticamente gratuito. Per essere precisi la versione Steam è stata automaticamente inclusa nel gioco attraverso un rapido update, mentre per la versione Xbox LIVE sono richiesti 80 MS Points, il minimo che permettono le rigide e spesso criticate politiche di Microsoft. Proprio vista la differenza di prezzo è davvero bizzarra l’assenza di obiettivi aggiuntivi nella sola versione per console che, stando a quanto riferitoci dalla software house, sarebbe dovuta a “limitazioni tecniche”. Difficile dire se anche questo problema sia da attribuire alla multinazionale americana.
Recensione Videogioco BASTION: THE STRANGER'S DREAM scritta da JEWEL In definita The Stranger's Dream può aggiungere qualche piacevole ora di gioco grazie alle classifiche online e l'introduzione dei punteggi, ma non osa in nessun punto, evitando di proporre nuovi nemici, ambientazioni o tracce musicali. Difetto che diventa però trascurabile visto il prezzo ridicolo della versione console e l'update completamente gratuito su PC. Il DLC introduce Attacco a Punti, una modalità pensata per i giocatori che hanno già terminato almeno una volta il gioco e che aggiunge semplicemente uno score counter e la possibilità di ripetere quante volte si vuole ogni livello una volta terminato, così da migliorare il proprio punteggio. La seconda nuova modalità, chiamata Senza-Sudore, alleggerisce la modalità Storia facendo in modo che ad ogni morte del protagonista si possa riprendere dallo stesso punto in cui si è stati sconfitti senza ricominciare da inizio livello. Il cuore del DLC è Il Sogno dello Straniero, una sfida da giocare in Nuova Partita+ o in Attacco a Punti in cui il giocatore deve fronteggiare orde di nemici resistendo fino all'ultima arena.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.