Recensione di Ben 10: Galactic Racing

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Guida arcade
  • Sviluppatore:

     Monkey Bar Games
  • Distributore:

     Namco Bandai
  • Lingua:

     Inglese coi sottotitoli in italiano
  • Giocatori:

     1 - 4
  • Data uscita:

     24 novembre 2011 PS3, X360, NDS - 1 dicembre Wii - 16 marzo 2012 3DS, PSVita
- Divertente versione Ben 10 dei giochi di kart
- Graficamente solido
- Buona varietà dei tracciati
- Piacerà ai fan della serie
- Poco originale
- Poca attrattiva per i detrattori della serie
- Niente online
Loading the player ...
A cura di (drleto) del
Offrire al pubblico prodotti piuttosto scadenti, soprattutto se dedicati ad un'utenza giovane o se legati ad un brand conosciuto, é una brutta quanto vecchia abitudine dell'industria videoludica, spesso troppo propensa a fare soldi facili alle spalle di acquirenti troppo poco esperti e scafati per poter e voler pretendere qualcosa di più. Siamo dunque stati piacevolmente stupiti da Ben 10: Galactic Racing titolo sicuramente non originale (come vedremo attinge a piene mani dalla serie Mario Kart), ma sufficientemente ben programmato da regalare diverse ore di divertimento anche a chi giovane non è più da qualche anno e non sa chi sia Ben 10 (figuriamoci su che canale viene trasmesso).

Congiunzioni astrali
La trama che fa da sfondo a Ben 10: Galactic Racing serve da mero pretesto per giustificare la partecipazione di Ben e molti dei personaggi resi famosi dalla serie ad un campionato kartistico di proporzioni iterplanetarie. Narrato da un simpatico duo di commentatori (sfortunatamente in inglese e solo sottotitolato in italiano), il campionato galattico è il classico modo di festeggiare l'allineamento tra le due lune, evento capace di restituire energia a tutto il pianeta.
In questo modo i migliori piloti dell'universo sono stati riuniti e messi a gareggiare per tutto l'universo.

Super Ben 10 Kart
L'impianto di gioco è quanto di più classico il genere offre. Selezionato il personaggio e scelto il kart (inizialmente tra uno leggero ed uno più pesante, ma sono ben cinque i parametri da tenere d'occhio), saremo pronti a scendere in pista. Esattamente come la serie Nintendo ha "stabilito", tornano tutte le caratteristiche classiche: partenza sprint, salto in curva, miniturbo in uscita dalle sgommate e power up, da lanciare in avanti o lasciarsi alle spalle. Piccole differenze possono essere ritrovate nella possibilità di usare poteri offensivi e difensivi personalizzati in base al personaggio scelto e la capacità di compiere evoluzioni mentre si è in aria, capaci di dare un'ulteriore spinta una volta atterrati.
Grazie a questo gameplay classico e ben rodato, i molteplici tracciati a disposizione suddivisi in nove coppe e le cinque modalità a disposizione garantiranno del divertimento, soprattutto se giocate con 4 amici, sfortunatamente solo offline.

Colorato
Dal punto vista tecnico siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla stabilità del frame rate, incollato sui 30 FPS, in grado di garantire un'ottima fluidità. Buono anche il design dei circuiti, forse non particolarmente ricchi di dettagli e in molte cose ancora pesantemente ispirati ai racing Nintendo, ma sufficientemente vario da garantire ad ogni circuito la sua personalità. Anzi, alcune curve senza parapetto o alcune scorciatoie sorprenderanno per la loro complessità, sicuramente superiore a quello che i titoli dedicato agli under 13 ci hanno abituato. Piuttosto precisi anche i controlli e la risposta dei kart, molto divertenti da usare, solamente nel caso di bruschi cambi di direzione potrebbero dare problemi.
Nella media l'accompagnamento sonoro, con musiche piuttosto anonime ed un buon doppiaggio, sfortunatamente in inglese.
Recensione Videogioco BEN 10: GALACTIC RACING scritta da DRLETO Ben 10: Galactic Racing é un buon titolo, incapace di apportare nulla di nuovo al genere di appartenenza, ma nondimeno divertente ed interessante, soprattutto se voi o i vostri figli siete tra i fan di Ben. Un buon numero di circuiti, una grafica fluida e la possibilità di giocare in quattro sulla stessa console sono i punti di forza della produzione Namco Bandai, che pur non riuscendo ad imporsi tra i migliori titoli del genere funge da buon palliativo nel caso in cui si sia consumato Mario Kart o si sia in cerca di un sostituto.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.