Anteprima di Quantum Conundrum

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Puzzle game
  • Sviluppatore:

     Airtight Games
  • Data uscita:

     20 Giugno 2012 (PC), 11 Luglio 2012 (PS3, XBOX360)
ASPETTATIVE
- Gameplay originale
- Stile ironico e umoristico
- Buona longevità
Loading the player ...
A cura di (Fatum92) del
Tra tutte le serie videoludiche, quella di Portal è senza dubbio una delle più apprezzate e innovative degli ultimi anni. Kim Swift, una delle menti creative dietro alla realizzazione del videogioco, ha deciso di tornare al lavoro su un progetto indipendente: Quantum Conundrum è un nuovo puzzle game in prima persona attualmente in sviluppo negli studi di Airtight. Prendendo di peso quanto di buono visto nella produzione Valve, Quantum Conundrum proporrà rompicapi ed enigmi ambientali di ogni tipo. Iniziate a mettere in moto il cervello, dunque, ci sarà di che divertirsi.

Ogni dimensione ha le sue regole

Fitz Quadwrangle, un promettente scienziato, vive in una casa-laboratorio nella quale porta avanti ogni genere di esperimento. Suo nipote, un bambino di appena dieci anni del tutto ignaro dell’avventura che dovrà affrontare, non è molto felice di dover passare il fine settimana con il suo strambo zio, che sembra perdipiù essere scomparso nel nulla. Comincia così una lunga ricerca che porterà il ragazzino, e noi con lui, a viaggiare in diverse dimensioni. Per fare questo avremo a disposizione un guanto molto speciale: l’Interdimensional Shift Device, folle marchingegno capace di catapultarci in quattro diverse realtà alternative. Ogni dimensione avrà delle precise caratteristiche che dovranno essere sfruttate al meglio per superare gli enigmi. Se ad esempio un oggetto sarà troppo pesante per essere spostato nella normale dimensione, nessun problema, basterà spostarsi in una realtà in cui ogni cosa è morbida e leggera per poter sollevare anche il divano di casa. Un’altra dimensione permetterà di rallentare il tempo di circa venti volte il normale, in un’altra ancora la gravità s’invertirà, portando il pavimento al posto del soffitto. L’ultima dimensione, invece, rimane per il momento ancora un mistero. Per affrontare gli indovinelli più complessi sarà necessario interagire continuamente e più volte con queste realtà. Procedere nella ricerca del professore sembra quindi una questione abbastanza impegnativa, considerando tutte le possibilità di gioco offerte dalla combinazione delle quattro dimensioni. Le sfide proposte, inoltre, ricordano più di una volta quelle viste in Portal. Dall’attivazione di interruttori allo spostamento corretto di un oggetto che ci sbarra la strada, la varietà non mancherà di certo. Particolare importanza ricalcherà una cassaforte, la quale una volta alleggerita, tornerà utile per azionare, ad esempio, interruttori a pressione. Nella villa dello stravagante scienziato si può trovare veramente di tutto: dei pericolosi laser gli impediscono di proseguire? In questo caso la dimensione in slow-motion è perfetta per permetterci di posizionare un oggetto in modo tale da bloccarne il raggio, così facendo avremo tutto il tempo per passare indisturbati.

Dimensione digitale

Quantum Conundrum non sarà rilasciato in versione retail, ma verrà pubblicato solamente in formato digitale. Ad ulteriore conferma dei buoni valori produttivi che accompagnano il titolo ci viene in aiuto la longevità, che raggiungerà grosso modo le sei ore di gioco, quantitativo di tutto rispetto per un titolo digital delivery. La storia si dipanerà attraverso tre grandi aree principali, ognuna delle quali introdurrà nuovi elementi e una maggior difficoltà. L’avventura si farà sempre più impegnativa mano a mano che si procederà.
Si spera in ulteriori modalità extra che vadano ad aumentare il tempo da spendere nelle quattro dimensioni.
Sul versante grafico il titolo non punta di certo a fare concorrenza alle produzioni più blasonate. I dettagli sono scarsi, gli effetti grafici semplici e le ambientazioni non brillano per la mole di particolari. Lo scarso tecnicismo è tuttavia ampiamente equilibrato dallo stile giocoso e spensierato che avvolge gli scenari. Considerando che ogni dimensione va a modificare persino l’aspetto estetico di ogni elemento o oggetto presente a schermo, dal punto di vista artistico il lavoro svolto è più che buono. Poter vedere il professore, ritratto in quadro, vestito da coniglio strappa sicuramente un sorriso. Sotto questo aspetto il titolo propone molte chicche ironiche e divertenti che, siamo sicuri, andranno a beneficio del coinvolgimento.
Recensione Videogioco QUANTUM CONUNDRUM scritta da FATUM92 Il nuovo progetto in sviluppo presso Airtight sotto la guida dell’appassionata Kim Swift, è un puzzle game da tenere in forte considerazione.
Quantum Conundrum gioca con le dimensioni alternative, e lo fa in maniera creativa ed efficace. L’originalità di fondo sembra garantire un’esperienza divertente e scanzonata sotto molteplici punti di vista, ma non per questo poco impegnativa. Al contrario: la materia grigia sarà fondamentale per superare indenni tutti gli ostacoli ambientali proposti. Pur basandosi in parte sulle meccaniche di Portal, questa opera destinata al digital delivery ci appare ricca di personalità e capace di soddisfare e appagare gli amanti del genere. L’appuntamento è fissato per gli inizi del 2012 su PC, PlayStation Network e Xbox Live Arcade.
Non sappiamo voi, ma noi siamo curiosi di sapere che fine a fatto quel pazzo di Quadwrangle!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.