Anteprima di The Sims 3: Animali e Co.

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     3DS, PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Simulazione
  • Sviluppatore:

     The Sims Studio
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Completamente in Italiano
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     21 Ottobre 2011
ASPETTATIVE
- Editor ottimo
- Gli animali portano aria di novità
Loading the player ...
A cura di (Mugo) del
Milano - L'esperienza ci insegna che non c'è niente di veramente certo al cento per cento, ma che ci sono cose il cui grado di probabilità è talmente alto che possiamo tranquillamente scommetterci la casa: domani mattina troveremo ancora il sole in cielo, se lasciamo la caffettiera sul fuoco per mezz'ora dovremo pulire i fornelli dal caffè bruciacchiato, la nostra squadra del cuore dopo tanti successi dovrà pur perdere. Ma abbiamo eventi di questo grado di certezza anche nel mondo dei videogiochi? Forse non c'è niente di paragonabile al sorgere del sole, ma se dovessimo identificare qualcosa di quasi certo allora l'arrivo di una nuova espansione di The Sims è un evento che si candida tra i più probabili. Ecco dunque che a riconfermare la felice tradizione ci pensa The Sims 3: Animali e Co., un'espansione che sembra avere tra i suoi punti di forza un buon mix tra le caratteristiche vincenti tradizionali della serie e l'aggiunta di alcune novità in grado di dare un ventaglio di possibilità fresche ai giocatori.

Si fossi gatto, miao. Si fossi cane, bau.
L'elegante Sheraton Diana Majestic si tinge di diamanti verdi per la conferenza stampa dedicata alla presentazione dell'ultima espansione di The Sims, in arrivo il 21 ottobre prossimo. Grazie al Producer Ken Ogasawara abbiamo potuto scoprire le novità che ci attendono e provare con mano la produzione Electronic Arts. Come è possibile dedurre dal titolo, questa volta i nostri Sims avranno la possibilità di intrattenersi con un animale domestico (o con un cavallo, che proprio domestico non è) e di interagirvi in maniera molto elaborata. Le attività vanno dall'ovvia possibilità di portare il cane a passeggio nello specifico parco con tanto di piscina a forma di osso, all'addestramento alla caccia di serpenti per il nostro micetto passando per le gare di equitazione in compagnia del fido destriero. Queste attività non sono fini a se stesse, ma aggiungono un ulteriore livello di complessità al gameplay di un titolo che, se spulciato fino in fondo, sa essere tanto vasto quanto dettagliato. Portare il cane a spasso ci permetterà per esempio di fare nuove conoscenze, magari per incontrare un'anima gemella, o per scoprire nuove informazioni su quel nostro vicino di casa che ci ha sempre insospettito. Il nostro gattino invece, affinando le sue doti di cacciatore, ci procurerà oggetti nuovi da aggiungere ad un database che più vasto non si può, mentre gareggiare con il nostro cavallo porterà con sé tutti i vantaggi di essere un noto provetto cavaliere.
Ma dove la cosa si fa ancora più interessante è nella possibilità di controllare direttamente le attività dei nostri amici a quattro zampe sia all'interno delle mura domestiche che all'aria aperta in un ventaglio di possibilità decisamente ampio: scoprire tesori, risolvere misteri, dialogare con gli abitanti dell'aldilà, sono tutte attività per cui i nostri animali faranno da tramite. Addirittura sono presenti delle carriere per gli animali, così sarà possibile trasformare il nostro apparentemente innocuo gattino in un ladro imprendibile e silenzioso.

L'editor delle meraviglie
Dicevamo nel cappello introduttivo come, oltre alle interessanti novità, siano i tratti vincenti caratteristici della serie a tornare a comporre la ricetta di quest'ultima espansione. Tra questi senza dubbio ricopre un ruolo centrale il sistema di editor che permette di modificare non solo, come al solito, ambientazioni e personaggi, ma ovviamente anche animali. Il primo passo sarà scegliere la razza di partenza tra le tantissime disponibili, poi si potrà passare alla personalizzazione alterando dimensioni, proporzioni, caratteristiche somatiche, colorazioni, e fondamentalmente ogni altro aspetto che possa venire in mente. Ancora una volta The Sims si riconferma come una delle serie dotate dell'editor migliore, siamo certi che non sarà difficile ricreare nel mondo virtuale una quasi perfetta copia del nostro compagno animale della vita di tutti i giorni e vederlo poi animarsi al di là dello schermo. Non solo l'aspetto fisico sarà controllabile dal giocatore, gli animali saranno dotati di tratti caratteriali proprio come i Sims, permettendo un livello di personalizzazione ancora maggiore.
Altra caratteristica tipica della serie è lo stile grafico e sonoro: semplice e colorato il primo, buffo e caratteristico il secondo. Come al solito non ci si deve aspettare di essere stupiti dalla purezza tecnica della serie, ben lontana dai massimi livelli raggiungibili oggi, ma quanto si vede a schermo basta e avanza per gli scopi del titolo e per mantenere fluido il passaggio tra le varie aree di gioco (dopo un caricamento iniziale particolarmente lungo). I versetti dei Sims invece si riconfermano come un comico tratto tipico della serie e a questi si aggiungono quelli degli animali per un continuo, buffo, borbottio.
Da ultimo segnaliamo alcune delle differenze tra la versione PC/Mac, quella Xbox360 e PS3 e quella 3DS. Ovviamente l'esperienza tipica della serie è godibile nella sua interezza su computer, ma questo non vuol dire che le versioni console siano particolarmente striminzite, anzi. Per quanto riguarda le home console l'attenzione verrà spostata verso l'esplorazione della città e la scoperta di misteri, con il supporto del riconoscimento vocale di Kinect per quanto riguarda la console Microsoft. Il discorso relativo all'edizione 3DS è diverso: ci saranno meno razze disponibili per le differenti capacità del supporto di gioco, ma sarà ovviamente possibile giocare in 3D e scambiare Sims e animali tramite StreetPass.
Recensione Videogioco THE SIMS 3: ANIMALI E CO. scritta da MUGO Giunti all'ennesima espansione si potrebbe pensare che la serie di The Sims inizi a non avere più molto da dire, a fugare queste preoccupazioni arrivano gli sviluppatori che ogni volta riescono ad arricchire l'esperienza di gioco con aggiunte interessanti. Nel caso di Animali e Co. poi le innovazioni sono più presenti che nelle scorse espansioni grazie alle molte possibilità offerte dall'impersonare un animale e dalle interazioni di questi con i Sims. Per tutte le notizie e per la recensione completa di The Sims: Animali e Co. non perdete di vista le nostre pagine.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Se accedi a un qualunque elemento sottostante acconsenti a utilizzarli.