Rubrica What's Up 5 - 11 settembre

A cura di (FireZdragon) del
Eccoci ad una nuova puntata di What's up on Spaziogames, la rubrica settimanale che vi tiene aggiornati su tutti i più importanti accadimenti del mondo videoludico verificatisi negli ultimi sette giorni.

News
Settembre ha portato con se grandi titoli e numerosi rivelazioni sui giochi di prossima uscita. Dalla lista appena rilasciata degli achievement di Batman: Arkham City possiamo dedurre che il nuovo capitolo del cavaliere oscuro conterrà al proprio interno la sempre gradevole modalità “New Game Plus”, in cui sarà possibile ricominciare l’avventura partendo con tutti i potenziamenti guadagnati nella precedente partita. All'interno della collector's edition sarà inoltre incluso un codice grazie al quale riscattare un album musicale contenente dodici tracce audio tratte direttamente dal gioco. Dal mondo oscuro di Batman a quello colorato di Astoria il passo è breve. Sarà infatti questo il nome dell'ambientazione di Dragon Quest X. Square Enix ha dichiarato che il titolo presenterà un nuovo sistema di job e classi, lasciando intendere che ne verranno aggiunte di nuove con aggiornamenti futuri, esattamente come accadrà con le quest. La componente online multigiocatore svolgerà un ruolo importantissimo, ma gli sviluppatori hanno assicurato che sarà possibile portare a termine il titolo semplicemente giocando in modalità singleplayer e facendo affidamento sugli propri NPC. Dragon Quest X sarà rilasciato in Giappone il prossimo anno e maggiori informazioni verranno rilasciate durante l'imminente Tokyo Game Show. Un altro grande ritorno è quello di Max Payne, in arrivo a marzo 2012. Rockstar ha infatti annunciato di essere finalmente pronta a mostrare al pubblico il suo Max Payne 3. La presentazione ufficiale avverrà il prossimo primo ottobre in Olanda e promette di offrire "una buia e grintosa esperienza di azione che saprà soddisfare sia i nuovi arrivati che i fan dello storico franchise", mentre il primo trailer verrà rilasciato il prossimo 14 settembre.
Come ogni What's Up che si rispetti non possono mancare le notizie circa Call of Duty, relative questa volta al prezzo della funzionalità Elite, offerta negli Stati Uniti al prezzo di $49.99. Gli abbonati a questo servizio avranno accesso gratuito a tutti i 20 pack di DLC, in arrivo con cadenza mensile dopo il rilascio di Call of Duty: Modern Warfare 3 il prossimo 8 novembre. Questi contenuti scaricabili includeranno non solo mappe multiplayer, ma anche di nuove modalità e contenuti ancora da annunciare. Gli utenti potranno inoltre partecipare a tornei ufficiali su base giornaliera, dove ai vincitori saranno offerti premi in-game e reali, questi ultimi sponsorizzati ad esempio da marchi legati all'universo COD. L'Elite TV offrirà infine contenuti episodici creati da veri talenti hollywoodiani: Jason Bateman e Will Arnett si occuperanno di Noob Tube, una serie comica in cui verranno mostrati gli spezzoni di gameplay più divertenti scelti dai giocatori, mentre Tony e Ridley Scott saranno i produttori della serie live-action Friday Night Fights.
Nel frattempo Battlefield 3 ha fatto registrare ben 1,25 milioni di unità preordinate ed è tornato a mostrarsi attraverso un teaser trailer, che va ad anticipare la sua versione completa prevista per il prossimo 28 ottobre.
Evidentemente ad Electronic Arts avere un FPS di qualità in arrivo non basta ed in settimana ha annunciato che Crysis in ottobre approderà su PlayStation 3 ed Xbox 360, dopo una lunga esclusiva per PC. A quattro anni dalla sua comparsa, il gioco sviluppato da Crytek Studios arriverà su console con una manciata di nuovi trucchi, controlli ottimizzati per il pad, nuovi effetti grafici e pieno supporto al 3D stereoscopico. La distribuzione del gioco avverrà soltanto via digital delivery al prezzo budget di 1600 Microsoft Points su Xbox Live e €19,99 su Playstation Network. Sempre dalla casa di Riccitiello arrivano nuove informazioni circa il titolo calcistico FIFA 12. In settimana è stata rilasciata la lista completa degli stadi presenti nella versione finale del titolo ed un'esclusiva edizione da collezione. Tutti coloro che prenoteranno FIFA 12 entro il 30 settembre, potranno accaparrarsi un'esclusiva Steel Box personalizzata. I tifosi potranno infatti avere in regalo una steel box a scelta fra le squadre vincitrici dello scorso Campionato di Serie A e della Coppa Italia, rispettivamente A.C. Milan e Inter F.C., richiedendole in tutti i punti vendita che supportano il preorder del titolo. Edizione da collezione anche per Dragon Ball Z: Ultimate Tenkaichi per Playstation 3 ed Xbox 360, nella quale verrà inserita, oltre al gioco, una statuetta esclusiva di Gohan in versione Super Saiyan.
Brutte nuove invece per l'utenza Microsoft che aspettava la demo di Pro Evolution Soccer 2012. Jon Murphy, direttamente dal suo account ufficiale di Twitter, ha annunciato che la prima versione dimostrativa del titolo non approderà su Xbox 360, a causa di diversi problemi. In una recente intervista Hidetaka Miyazaki di From Software, lo studio responsabile di Demon's Souls, ha rivelato alcuni dettagli sul nuovo titolo in uscita, Dark Souls. Miyazaki ha dato un'ampia panoramica del gioco, svelando che le aree esplorabili saranno 20, alcune delle quali saranno aree bonus con quest che non toccheranno quella principale. Inoltre, ci saranno nuove armi (tra cui un arco gigantesco che sparerà frecce grosse come lance) ed oltre 60 magie tra piromanzie, stregonerie e miracoli. Thomas Tippl di Activision Blizzard ha affermato in settimana che con ogni probabilità Blizzard rilascerà sei titoli nel corso dei prossimi tre anni. Tra questi sono state indicate due espansioni per World of Warcraft e due per Starcraft II. Il resto è pertinente a Diablo III: prima l'effettivo gioco, purtroppo ancora privo di una specifica data di rilascio, e poi un'espansione, che Tippl spera di rendere disponibile prima del 2014. Annuncio di rilievo invece quello di Black Bean Games che ha rivelato, ancora prima che WRC 2 approdi sul nostro mercato, di essere già al lavoro su WRC 3 e che la sua uscita è prevista per il prossimo anno. Chiudiamo il recap settimanale delle notizie con una news che non può che far contenti tutti coloro che stavano aspettando l'occasione giusta per acquistare una console Xbox 360. Microsoft Portogallo ha infatti anticipatamente svelato le strategie marketing dell'azienda di Redmond, rivelando un nuovo taglio di prezzo di 50 euro per Xbox 360. Tale manovra porta quindi il modello con hard disk da 250 GB a 219,99 euro, mentre il modello con memoria interna da 4 GB a 149,99 euro.

Recensioni
Con la riapertura delle scuole e la fine dell'estate anche le case di produzione hanno ripreso a sfornare giochi e questo mese farà solo da antipasto ad un autunno videoludico ricchissimo. Non è un caso infatti se le recensioni di questa settimana hanno tutte superato abbondantemente la sufficienza, raggiungendo in alcuni casi addirittura l'eccellenza. Xenoblade Chronicles è senza ombra di dubbio il miglior gioco di ruolo orientale della generazione e non solo, può competere anche con molti grandi classici del glorioso passato. Il lavoro di Monolith Soft è un nuovo punto di partenza, che dimostra come il genere possa ancora rinnovarsi e dare molto all'industria videoludica mettendo da parte la linearità e la semplificazione di altre produzioni, regalando ai giocatori ambientazioni enormi da esplorare piene di vita, ognuna con un proprio ecosistema particolare. Gli unici veri difetti risiedono essenzialmente nel comparto grafico, ma ci sono delle attenuanti da non sottovalutare: un budget non proprio faraonico e una macchina che monta un hardware a dir poco obsoleto. Tutto il resto è gioia per gli appassionati e per tutti coloro che volevano riavvicinarsi al gioco di ruolo giapponese, riscoprendolo sotto una nuova luce e soprattutto spogliato di molti difetti che il genere portava con sè da troppo tempo. Voto 9,1
La collection di ICO e Shadow of the Colossus si ritroverà ancora una volta a dover combattere tra tanti blockbuster. L’adattamento di questi due indimenticabili capolavori è stato però realizzato con tutti i crismi del caso, dotando i due titoli del supporto ai pannelli Full HD e una riuscitissima stereoscopia, valori aggiunti uniti ad una confezione che dovrebbe contenere filmati inediti tutti dedicati ai fan. Una collection da non perdere, oseremmo dire anche più interessante ed emozionante di quanto l’intero periodo prenatalizio sta per proporci. Voto 9,0
Da EA arriva la riconferma di NHL, una simulazione rigorosa e di alto livello. Le poche, ma interessanti aggiunte alla fisica e alla IA avvicinano ulteriormente il motore di gioco alla perfezione, regalando partite sempre più credibili e vicine a ciò che si vede in televisione. La rigida curva di apprendimento non rende tuttavia NHL 12 un gioco adatto a tutti, ma non per questo merita di essere relegato a esclusiva per veri appassionati di hockey. Chiunque si interessi di sport di squadra deve, almeno una volta, indossare i pattini e godere di questo superbo esercizio di programmazione, premiato dalla nostra redazione con un prezioso 8,8.
Resistance 3 ha chiuso degnamente la saga di Insomniac, se non dal punto di vista narrativo, almeno da quello contenutistico. Per quanto ricca d’atmosfera e dedita ad uno shooting molto ben costruito, la campagna presenta alcuni punti deboli, come l’incapacità di osare, un certo auto referenzialismo ed un’attitudine a prolungare eccessivamente qualche sequenza. Molto ben riuscita è invece la caratterizzazione, forte di un design evocativo e di situazioni memorabili. Chiude l’offerta un comparto multigiocatore solido e ricco di contenuti, senza dubbio derivativo ma in grado di reggersi sulle sue gambe. Peccato per un comparto tecnico solo buono, il cui unico aspetto davvero eccezionale rimane il design. Voto 8,6
Ci ha fatto sognare con i trailer estivi e quasi dal nulla è nato un titolo capace di creare un'hype incredibile grazie a musica immagini ed una sapiente regia. Stiamo ovviamente parlando di Dead Island, action in prima persona in salsa zombie che va compreso, prima di essere acquistato a scatola chiusa. Il marketing, per quanto efficace, ha infatti restituito un’immagine distorta del prodotto e potrebbe trarre in inganno un buon numero di giocatori. Il combattimento corpo a corpo non tradizionale, caotico, viscerale e coinvolgente rappresenta la maggior parte dell’offerta ludica, aiutato ed approfondito dalla creazione delle armi (e relativa raccolta del loot) e dall’esplorazione dell’isola, non enorme ma comunque ben assortita. Il tutto, soprattutto se affrontato in cooperativa, risulta divertente ed in grado di incollare allo schermo per un buon numero di ore. A mancare sono un buon livello di sfida ed un’ibridazione con il GDR più approfondita. Il lavoro dei ragazzi di Techland si è infatti concentrato su una forma d’intrattenimento più leggera ed immediata, confezionata con il loro tipico stile: tanta sostanza ma poche rifiniture. Voto 8,0

Preview
Se i titoli usciti questa settimana non vi hanno placato la fame di videogames che avete accumulato negli ultimi mesi, eccovi alcune anticipazioni sui giochi di maggior rilievo in arrivo sulle vostre console. Ace Combat: Assault Horizon, si è presentato alla sua prima prova ufficiale con una build soddisfacente sotto quasi tutti i punti di vista. La nuova meccanica di Dogfight e le visuali dinamiche ci hanno lanciato in un vortice di azione che ci ha colpito e, cosa ancora più importante, divertito. Buona anche la varietà delle missioni, con la possibilità di pilotare elicotteri e bombardieri oltre agli immancabili caccia. Se questo reboot saprà dunque portare anche una modalità multiplayer divertente e rifinire i piccoli dettagli grafici che non ci hanno convinto del tutto, potrebbe essere in grado di regalare ai fan dei simulatori di volo arcade un titolo di sicuro interesse.
Dai cieli azzurri ai verdi campi da calcio, FIFA 12 si presenta ai nastri di partenza profondamente cambiato: ritmo più lento, dribbling secco e tiri infallibili. Per i difensori saranno tempi molto duri, soprattutto per via dell’apprendistato che sarà necessario per re-imparare come fermare gli attaccanti in maniera efficace. In sede di recensione dovremo capire se questa rivoluzione sia riuscita, oltre che proveremo ad analizzare la vagonata di modalità che come ogni anno comporranno il pacchetto.
Chiudiamo il What's Up settimanale con un commento relativo alla prova diretta del multiplayer di Assassin's Creed Revelations, risultato pressoché simile al precedente, fatto salvo per il sistema di crediti Abstergo utile per acquisire abilità e vantaggi, e tutto ciò che riguarda la personalizzazione del proprio alter ego. Il medesimo discorso vale anche per il gameplay e le dinamiche del gioco. Anche la grafica resta invariata, caratterizzata dalla ricchezza dei dettagli e dalla cura nei particolari, nonché l'attenzione nel ricostruire l'antico Impero Ottomano. Ci aspettano tre mesi carichi di novità e titoli di grande spessore, restate con noi per non perdervi nulla!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.