Anteprima di Assassin's Creed: Revelations

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Action-Adventure
  • Sviluppatore:

     Ubisoft Montreal
  • Distributore:

     Ubisoft
  • Lingua:

     Completamente in Italiano
  • Giocatori:

     1 - 16 (Multiplayer online)
  • Data uscita:

     15 Novembre 2011
ASPETTATIVE
- Crediti, abilità e customizzazione
Loading the player ...
A cura di Giada Rusmini (Artemis) del
Da pochi giorni Ubisoft ha rilasciato la beta ufficiale del multiplayer del prossimo capitolo della celebre saga di Assassin's Creed, Revelations. Anche questa volta hanno potuto accedervi solo gli utenti Playstation Plus e coloro in possesso delle chiavi per l'accesso, per provare un limitato

Scegli il tuo templare
Anche in questo nuovo capitolo, nel multiplayer vestiremo i panni di agenti dell'Abstergo, intenti in un addestramento con l'Animus, che dovranno misurare le loro capacità in luoghi virtuali e ad affinarle, così da diventare più forti.
Una volta effettuato l'accesso al multiplayer saremo invitati a compilare il mostro Profilo Templare e scegliere il ritratto del proprio Patrono. Alcuni ritratti sono subito disponibili, mentre altri potranno essere sbloccati al raggiungimento di un determinato livello. Scegliamo quindi il nostro Templare e iniziamo il tutorial. In Assassin's Creed Revelation il setting del multiplayer è il fiorente Impero Ottomano e possiamo scegliere tra otto nuovi guerrieri, ognuno con la propria arma preferita: la Sentinella, arma preferita Katara lunga, ex membro degli assassini ed erede di una nobile famiglia della Valacchia. È entrato nell’ordine degli Assassini da giovane e vi è rimasto fino a quando gli Assassini non stipularono un patto con l’Impero Ottomano (che aveva invaso la tua patria). Infuriata, la Sentinella tradisce gli assassini e si è legato all’ordine Templare. L'Avanguardia, Oksana Razin, cosacco proveniente da Odessa, i arruolò nell’esercito per respingere l’avanzata Ottomana dalla sua terra d’origine. È entrato a far parte dei Templari come spia per denaro e potere. Dopo anni di spionaggi, l’Avanguardia è pronto a colpire il cuore dell’Impero Ottomano. La sua arma preferita è l'Ascia piccola. Il Guardiano è il cugino del primo Sultano del Sultanato Sennar. È stato portato via dalla sua casa nel 1505 dalla propria famiglia e arrivato ad Alessandria ha iniziato ad avvicinarsi alla filosofia templare. Ora si fa chiamare il Guardiano della Verità e il suo obiettivo è quello di diffondere la parola dei Templari. Utilizza la Lancia. Il Visir, Damat Ali Pasha, si è unito ai Templari sperando di portare ordine e gloria in un mondo governato dal caos. La sua arma preferita è la Spada. La Truffatrice, una ladra abile e scaltra, è l'indovina Mirela Djuric, contatto dei Templari con un vasto sottobosco di attività criminose. Ama utilizzare il Pugnale nei sui crimini. il Campione, è un guerriero di professione, Georgios Kostas, che si è guadagnato la stima dei Templari e il diritto di combattere per la croce vermiglia con la sua Ascia piccola. I Templari spesso contano sul carisma seduttivo di Lisistrata, la Teatrante, per influenzare gli ufficiali ottomani e i monarchi in visita di stato. Anche lei predilige il Pugnale. Il Diacono, Cirillo di Rodi, sfrutta la sua posizione nella Chiesa per distruggerla dall'interno e favorire il dominio dei Templari. La sua arma preferita è la Spada lunga. Infine il Bombardiere Kadir è una risorsa preziosa per i Templari. Fornisce loro armi e informazioni in cambio di denaro e potere. In realtà è un membro dei Quizilbash, un gruppo di ribelli che si oppone all’impero.
I neofiti potranno facilmente apprendere le modalità di gioco grazie a due Sessioni Introduttive, o tutorial, in cui verranno spiegati concetti di Cacciatore e Preda e come eliminare la preda con Discrezione. In alto a destra visualizzeremo il ritratto della Preda, che si illuminerà quando questa sarà nel nostro campo visivo. Dovremo muoverci velocemente e in incognito, affinché la Preda non si accorga della nostra presenza. A differenza del capitolo precedente, in questo nuovo multiplayer potremo targettare in nostro obiettivo, il che faciliterà notevolmente la nostra caccia.

Ecco le differenze
Tre sono le modalità di gameplay disponibili: Deathmatch, Ricercato e Caccia all'Uomo. Il deathmatch è una vera novità. È possibile giocarlo in modalità normale o facile (senza però godere di alcuna abilità o vantaggio dei personaggi). Si tratta una versione semplificata del Ricercato, in cui la bussola che indica la posizione del nemico viene sostituita da un'icona che ci avvisa se la vittima è a vista oppure no. Gli scenari più piccoli permettono un'azione più veloce e meno strategica. La modalità Ricercato, invece, è la stessa presente in Brotherhood, in cui il nostro personaggio avrà di volta in volta un obiettivo da eliminare, ma dovrà guardarsi le spalle dagli altri Templari che potrebbero assassinarlo. Caccia all'Uomo, infine, è una modalità a squadre in cui a turno si svolge il ruolo dei cacciatori e dei ricercati, con obiettivi differenti: nel primo caso bisogna mettere a segno il maggior numero possibile di uccisioni, nel secondo caso si deve cercare di restare vivi.
Sostanzialmente, il multiplayer di Assassin's Creed Revelations non si discosta molto da quello presente in Brotherhood, ma se nel precedente capitolo bastava salire di livello per sbloccare nuovi potenziamenti da equipaggiare, ora viene introdotto un sistema di crediti con cui acquistare tali potenziamenti accessibili solo una volta raggiunto un determinato livello. Potremo così acquistare quattro tipi di potenzamento: Abilità, da attivare quando e abbiamo bisogno, Vantaggi, potenziamenti sempre attivi, Serie di Uccisioni e Serie di Sconfitte, che si sbloccano quando le cose vanno particolarmente bene o male. La maggior parte degli oggetti acquistabili sono gli stessi del precedente episodio di Assassin's Creed, ma non mancano alcune novità: la bomba a cavo, un esplosivo che scoppia al contatto, la chiusura, che attiva tutti gli impedimenti nelle vicinanze per rendere la corsa più difficile al nostro potenziale assassino, i vantaggi Sentinella e Inseguitore Esperto, che migliorano rispettivamente la capacità di agganciare il bersaglio e la velocità della corsa. I bonus ottenuti con le Serie di Uccisioni e con le Serie di Sconfitte sono invece tutti nuovi e ci faranno guadagnare più punti esperienza con ogni nuova uccisione nel primo caso, o permetteranno di individuare più facilmente i nostri bersagli nel secondo. A partire dal trentesimo livello potremo invece personalizzare l'aspetto del nostro guerriero e cambiarne le armi.
Una quarta voce, Terreno di Prova, risulta ancora inaccessibile, così come non è ancora presente la mappa di Costantinopoli, che Ubisoft aveva annunciato per la beta e che molto probabilmente potrà sbloccata tramite l'ottenimento di un achievement globale per la community.
Al momento sono due mappe: l'Ospitale dei Cavalieti e Antiochia, che ci vanno gustare un primo assaggio di quella che sarà la ricchezza dei dettagli e l'uso magistrale delle luci e dei colori di Costantinopoli, la capitale dell'Impero Ottomano, in cui si svolgerà la storia.
Recensione Videogioco ASSASSIN'S CREED: REVELATIONS scritta da ARTEMIS Il multiplayer di Revelations è pressoché simile al precedente, fatto salvo al sistema di crediti Abstergo per l'acquisizione di abilità e vantaggi, e tutto ciò che riguarda la personalizzazione del proprio alter ego. Il medesimo discorso vale anche per il gameplay e le dinamiche del gioco. Anche la grafica resta invariata, caratterizzata dalla ricchezza dei dettagli e dalla cura nei particolari, nonché l'attenzione nel ricostruire l'antico Impero Ottomano.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 34
  • g-man
    Livello: 4
    3225
    Post: 805
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da MadMario
    Oddio un altro Assassin's Creed....mi è bastato il primo per decidere di molalre tutta la saga.... Saga più sopravvalutata degli ultimi anni ? Io credo di sì.


    ahahahhhhhhahhahh ma vai via!
  • Chenik
    Livello: 2
    -324
    Post: 286
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    ezio camper
  • vale-alfo
    Livello: 1
    10
    Post: 6
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Bone93
    Il primo è stato stupendo, ma doveva finire lì e sono d'accordo con te...


    il primo era troppo ripetitivo, il secondo è stata una svolta, ma un terzo capitolo doveva avere un altro protagonista, ezio auditore ha stufato. è anche vero che in brotherhood hanno messo roma, che non poteva mancare in un gioco ambientato in italia, errore che è stato commesso proprio nel 2
  • ElGrandeMario
    Livello: 0
    3
    Post: 6
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MadMario

    Per piacere dai ho giocato anche il 2 e avere dei nemici che attaccano 1 per volta senza un minimo di intelligenza artificiale eè patetico. E' una saga assolutamente piatta che deve il suo successo ad una buona campagna di marketing....tutti si lamentano della scarsa qualità dei giochi e delle dichiarazioni di Ubisoft che si muovera verso i casual gamers, ma secondo voi Assassin's Creed è hardcore ?Per piacere suvvia
    ma con quale coraggio dici ke e piatto?? ma poi sopratutto il 2 ke e il migliore...cmq e ovvio ke i nemici ti attaccano uno per volta se no sarebbe impossibile il gioco e aggiungo ke in nussun altro gioco i nemici ti attaccano tutti in una volta e poi la storia di assasin's creed e meravigliosamente perfetta pensa ke gli hanno fatto anche un romanzo
  • Emachen
    Livello: 1
    160
    Post: 169
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    ragazzi in una pagina mi hanno detto che ezio auditore è un camperone!!cioè!!roba da pazzi!!!
  • Bone93
    Livello: 3
    5
    Post: 9
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da MadMario
    Oddio un altro Assassin's Creed....mi è bastato il primo per decidere di molalre tutta la saga.... Saga più sopravvalutata degli ultimi anni ? Io credo di sì.


    Il primo è stato stupendo, ma doveva finire lì e sono d'accordo con te...
  • liuk79
    Livello: 1
    -56
    Post: 35
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da bulletime
    il 2 per me resta il migliore.!nulla togliere agli altri


    si il 2 era fantastico!!!!
  • -Dart92-
    Livello: 7
    4771
    Post: 427
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da MadMario
    Oddio un altro Assassin's Creed....mi è bastato il primo per decidere di molalre tutta la saga.... Saga più sopravvalutata degli ultimi anni ? Io credo di sì.


    se hai giocato solo il primo non hai visto niente

  • Livello: 4
    6971
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Mi è arrivata la beta. Non mi sembra un multy innovativo. Hanno semplicemente limato il multy di Brotherhood.
  • romamatteo
    Livello: 4
    51
    Post: 49
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Toretto_368
    Il multiplayer di AC Revelations sarà bello, così come quello di Brotherhood, ma a me interessa quasi esclusivamente il single player e la sua trama.
  • Lean91
    Livello: 4
    2590
    Post: 613
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Emachen
    ezio è tornato...e come sempre non ci deluderù!almeno per quanto riguarda me è così.. io son troppo curioso di vedere come evolve la storia che nei dischi diciamo dove ezio è protagonista (e non altair) ci son stati dei colpi di scena spaventosi..!aspetto con ansia la data di uscita!!!


    io non ce la faccio piu, questo è il terzo anno che aspetto novembre con ansia!

  • Livello: 2
    -511
    Post:
    Mi piace 1 Non mi piace -11
    brothewood e il migliore perchè e narrato a roma e a roma non c'e storia
  • muge
    Livello: 4
    185
    Post: 45
    Mi piace 7 Non mi piace -1
    a me brotherhood è piaciuto molto e penso che i 39.90euro che ho pagato siano stati spesi bene!(cavolo ma ora qualsiasi gioco viene paragonato a cod?)
  • Ryu Hayabusa
    Livello: 3
    47
    Post: 25
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    non lo prenderò sicuramente ormai AC ha fatto la fine di COD: ogni anno esce uguale a se stesso...e se qualcuno se ne intende un pò, mi darà ragione se affermo che ACB è uno schifo completo, la brutta copia di AC2 condita con quel multi obsoleto...spero che AC3 mi farà tornare la voglia di fare l'assassino :\
  • Emachen
    Livello: 1
    160
    Post: 169
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    ezio è tornato...e come sempre non ci deluderù!almeno per quanto riguarda me è così.. io son troppo curioso di vedere come evolve la storia che nei dischi diciamo dove ezio è protagonista (e non altair) ci son stati dei colpi di scena spaventosi..!aspetto con ansia la data di uscita!!!
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967