Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Mario e Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012

Mario e Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012

Un idraulico olimpionico ed un porcospino iridato...

Anteprima

3DS, WII

Sportivo

Completamente in italiano

Halifax

18 novembre 2011 Wii - 10 Febbraio 2012 3DS

A cura di del
In occasione del GamesCon è stato possibile apprendere qualche nuovo dettaglio sul prossimo Mario e Sonic ai giochi olimpici di Londra 2012, sviluppato da SEGA; nel contempo, grazie anche al trailer (peraltro molto grazioso) apparso sulla rete in questi giorni, si sono avuti i primi riscontri riguardo a determinate discipline incluse nel titolo. In questa anteprima, perciò, ci occuperemo dei nuovi risvolti del gioco concentrandoci sulle ultime novità per le versioni Wii e 3DS provenienti da Colonia: per una panoramica complessiva dell’intero titolo, il consiglio è quello di leggere l’esauriente anteprima precendente, disponibile a questo link .

Atleti per caso su Wii
Mario e Sonic ai giochi olimpici di Londra 2012 permetterà di intraprendere alcune discipline sportive presenti nella prossima olimpiade di Londra 2012, utilizzando come atleti i personaggi di maggior spicco degli universi di Mario e Sonic, le due icone di Nintendo e SEGA. Per quanto riguarda la versione Wii, le novità scaturite dal GamesCon riguardano l’introduzione di nuove discipline sportive: anche dallo stesso trailer diffuso in questi giorni, infatti, è possibile notare come sarà possibile esibirsi in gare di nuoto sincronizzato, pallavolo e ciclismo su pista, anche se non è ancora chiaro come queste discipline verranno tradotte in termini di sistema di controllo. Oltre alle discipline “classiche”, è stata ribadita la presenza dei dream event, che permetteranno di competere in gare dall’alto contenuto spettacolare e decisamente poco aderenti alla realtà degli sport tradizionali; tra questi è da segnalarsi la presenza di una sorta di gara effettuata tramite volteggi alle parallele, nelle quali sarà presumibilmente possibile sfruttare tutta la velocità di Sonic, il buon porcospino blu di casa SEGA.Tra i dream event più spassosi, inoltre, si segnala un particolare minigioco in cui i giocatori saranno chiamati a collaborare al fine di non far cadere delle uova di Yoshi da un carretto; tutto questo implicherà la difficoltà di saltare eventuali ostacoli con tempismo, andando a premere i pulsanti indicati fino a destinazione. Sebbene le notizie a disposizione siano tutt’altro che complete, è lecito considerare il fatto che questi eventi saranno estremamente godibili e divertenti, dal carattere leggero e soprattutto fruibili da un grande pubblico: in ogni caso uno dei riscontri più probanti, da effettuare non appena sarà disponibile materiale da testare, verterà sulla coerenza del sistema di controllo

Ostacoli e trampolini in tre dimensioni
Se quindi le notizie fino ad ora raccolte raccontano di un Mario e Sonic ai giochi olimpici di Londra 2012 per Wii tutto sommato “tradizionalista”, legato al canovaccio dei titoli della saga, non sembra azzardato affermare che le novità di maggior rilievo investiranno la versione portatile del titolo in questione, ovvero quella per 3DS. In effetti la varietà degli eventi e dei particolari sistemi di controllo dovrebbero portare ad una imprevedibilità notevole: valga, a titolo d'esempio, la possibilità di esibirsi in virtuosismi di ginnastica ritmica andando a disegnare col pennino le traiettorie richieste. In ogni caso, è da segnalare il fatto che non è stato ancora stabilito il numero e la tipologia finale delle varie discipline olimpiche a disposizione. Un'ultima considerazione va effettuata in riferimento al fatto che tutte le notizie al momento disponibili provengano dal resoconto di brevi prove (non più di qualche minuto) del gioco in questione: anche per 3DS, quindi, è sentita l’esigenza di provare con calma le innovazioni elencate, anche se fin da ora è possibile esprimere un giudizio cautamente ottimista, vista la qualità e la semplicità di utilizzo di tutte le discipline per adesso mostrate (che, a titolo indicativo, sono: canoa, badminton, marcia 20 km, judo, ginnastica ritmica, tiro al piattello, ciclo cross e 50 metri stile libero).
  • [+] Potenzialità elevata della versione 3DS
    [+] Divertente e veloce

Mario e Sonic ai giochi olimpici di Londra 2012 propone già da ora meccaniche e potenzialità tali, sia su Wii sia su 3DS, che fanno si che il prossimo titolo SEGA si proponga come uno dei prodotti più interessanti per la prossima stagione di giochi su console Nintendo. Sebbene le novità provenienti dal GamesCom siano tutto sommate esigue, è pur giusto dire che le dinamiche fino ad ora proposte convincono, in special modo su 3DS, dove la varietà di sistemi di controllo sembra premiare le potenzialità della portatile della casa nipponica. In ogni caso, per poter dare sfogo al proprio spirito olimpico bisognerà ancora attendere fino a Novembre (per la versione Wii) e Febbraio (per 3DS): continuate la permanenza su queste pagine per ulteriori aggiornamenti

0 COMMENTI