Anteprima di Madden NFL 12

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone, PS3, PSP, WII, Xbox 360
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     EA
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Inglese
  • Data uscita:

     Disponibile dal 2 settembre 2011
ASPETTATIVE
- Un nuovo sistema di valutazione dinamica delle performance dei giocatori
- Miglioramenti nelle sezione Franchise
Loading the player ...
A cura di Francesco Ursino (Mastelli Speed) del
La serie Madden, dedicata al football americano, è estremamente longeva: il primo capitolo infatti è stato sviluppato nel lontano 1988, ai tempi nientemeno dell’Apple II. L’ultima versione di questo storico brand, ovvero Madden NFL 11, si presentava come un prodotto solido e positivo sotto molti aspetti, relativi soprattutto al comparto grafico ed in termini di semplificazione del gameplay. La strada intrapresa sembra sarà la stessa anche nel prossimo capitolo, intitolato Madden NFL 12: andiamo a scoprirne le potenzialità

Vince Lombardi is back home
Una delle novità più interessanti di questo prossimo Madden NFL 12, stando alle notizie al momento disponibili, sembra sarà la cosiddetta Dynamic Player Performance. Questa introduzione promette di avere un impatto notevole sul gameplay, andando ad influenzare tanto il comportamento della IA quanto quello degli atleti a disposizione del giocatore. In sostanza si tratta di un sistema che, sulla base della prestazione in campo di un determinato atleta, ne andrà a determinare le qualità complessive; facendo un esempio, un lanciatore che commette un paio di errori vedrà scendere gli attributi relativi a precisione e potenza di lancio. Questo determinerà, quale logica conseguenza, un decremento del valore generale del giocatore anche se, va detto, la feature in questione terrà presumibilmente conto anche della qualità iniziale dell'atleta stesso; è evidente quindi come giocando con Payton Manning, il quarterback più forte in circolazione, anche un lancio sbagliato non ne pregiudicherà di molto la prestazione. Utilizzare giocatori meno dotati porterà invece ad una più che auspicabile varietà di situazioni: un difensore colto in offside potrebbe pensarci su due volte prima di lanciarsi nella mischia, oppure un ricevitore che ha mancato una facile presa potrebbe correre con meno convinzione; ancora, un kicker che sbaglia un calcio molto facile potrebbe sentire la pressione e continuare nell’errore, e cosi via. L’implementazione di questo sistema, stando a quanto detto, mira proprio a creare partite sempre diverse tra di loro e soprattutto vicine alla realtà: nell’ultimo Superbowl, ad esempio, il buon Aaron Rodgers, quarterback dei vincenti Green Bay Packers, ha effettuato tre lanci perfetti che sono valsi altrettanti touchdown; anche nel prossimo Madden NFL 12, quindi, sarà possibile sfruttare (ma anche subire) queste situazioni.

Tra dinastie e Superstar
Le novità di un certo peso riguarderanno anche altre sezioni del futuro titolo EA Sports e Tiburon, a cominciare dalla modalità Franchise, che permetterà di gestire una squadra nel corso degli anni. L’aggiunta principale, anche in questo campo, riguarda l’imprevedibilità, con l’aggiunta dei profili definiti per ogni giocatore. Nella pratica, questo si traduce nel fatto che un dato atleta, in determinati punti della sua carriera, potrà ricalcare ruoli assai differenti. Durante i primi anni, per esempio, il giocatore in questione potrebbe essere considerato una giovane promessa, mentre col passare del tempo potrebbe rivestire i panni del mentore. I ruoli, circa venti, saranno legati inoltre in modo molto stretto con quanto avviene sul campo: è evidente come un giocatore carismatico possa diventare Team Leader, andando ad influenzare con le sue prestazioni (positive o negative che siano) tutto l’impianto di gioco; allo stesso modo, un altro campione potrebbe esaltarsi nella post-season, diventando un Playoff Performer, oppure risultare decisivo nei contrasti guadagnandosi l’appellativo di Fumble Prone. A tutto ciò, inoltre, si affiancherà anche un sistema di crescita basato sul classico accumulo di punti esperienza buoni per potenziare i vari attributi. In ultima analisi, dunque, le proprie azioni sul campo, influenzate in modo notevole dal sistema di performance dinamica descritta in precedenza, evidenzieranno i diversi profili dei giocatori; tutti questi fattori, anche in ottica mercato e soprattutto in vista del draft di inizio stagione, diventano cruciali nel determinare quali tipi di giocatori servano veramente alla squadra al fine di rendere, ancora una volta, il tutto più realistico possibile. Per ultimo, è giusto soffermarsi sul comparto tecnico del futuro Madden NFL 12: il materiale disponibile al momento è tutt’altro che probante, anche se è giusto dire che i miglioramenti maggiori sembrano essere quelli relativi alla presentazione delle partite e degli elementi di contorno, quali per esempio il pubblico; per quanto riguarda gli atleti, invece, il lavoro sembra essersi concentrato in un’opera di perfezionamento di quella che, già dall’edizione passata, risultava essere una rappresentazione più che sufficiente.

Recensione Videogioco MADDEN NFL 12 scritta da MASTELLI SPEED Madden NFL 12 appare già da ora come un prodotto in grado di confermare lo standard qualitativo della serie e, al tempo stesso, capace di migliorare vari aspetti di gioco, rendendo l'esperienza più realistica ed imprevedibile. Se tutto ciò verrà accompagnato da un comparto online all'altezza, allora la sensazione è che il prossimo titolo Tiburon ed EA Sports possa essere un importante step evolutivo nell'ottica della serie. Vi invitiamo, come sempre, a rimanere con noi per ulteriori approfondimenti ed anteprime, in attesa della versione finale del titolo, prevista per il prossimo mese.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 13
  • ViKtor1
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Test
  • ViKtor1
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da riddick68
    nessuno a provato la demo?
    ritest quote
  • ViKtor1
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Prova
  • ViKtor1
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da ViKtor1
    Prova
    test quote
  • PapaGiambo
    Livello: 2
    81
    Post: 16
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ormai prossimi al lancio è opportuno basarsi sulle impressioni ricavate dalla demo sul live xbox.
    Anche quest'anno, a parte poche variabili inserite al di fuori del gameplay, il team canadese sembra ricalcare la falsa riga che accompagna il brand sin da quando sono stati acquisiti i diritti relativi alla lega professionistica ed i roster dei team; ovvero novità con il contagocce struttura cementata ed animazioni che allo stato attuale cominciano ad imbarcare acqua. Colpisce in negativo la meccanicità dello stile di corsa degli atleti nonchè l'annoso problema mai risolto delle penetrazioni poligonali degne del miglior Rocco Siffredi! La sostanziale invariabilità delle texture, peraltro di buona fattura, rende questo titolo complementare al precedente ad eccezion fatta degli scriptati di inizio gioco riguardo le presentazioni di ingresso delle squadre, ma in tutta onestà se questo deve essere lo stile televisivo tanto sbandierato.....???
    Appare leggermente migliorata la dinamica degli impatti che adesso può avvalersi di nuove animazioni fatta eccezione per poco persuasive situazioni legate a particolari comandi impartiti tramite pad ai portatori di palla. In buona sostanza una versione questa che pur rimanendo a livelli elevati inizia a prestare il fianco; resta da valutare la telecronaca purtroppo non presente nella demo, ma se tanto di da tanto continueremo a sentire la vociona biascicata di John Madden sproloquiare in uno slang statunitense oltremodo ostico aper chi conosce l'idioma nordamericano.
    In game we trust!
  • riddick68
    Livello: 0
    22
    Post: 804
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    nessuno a provato la demo?
  • Logain
    Livello: 5
    4186
    Post: 1614
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Mastelli Speed
    guarda, da parte mia ti dico che mi riserbo di giudicare il gameplay, almeno in queste fasi; sta di fatto che alcune migliorie della modalità franchise sembrano interessanti, senza contare i miglioramenti nella presentazione che, secondo me, in un gioco dedicato agli sport americani è uno fra gli aspetti più importanti. in ogni caso ancora è presto per esprimere giudizi...speriamo bene


    la mia non voleva essere una critica....anzi a mio parere NFL 11 è un ottimo gioco...e di sicuro anche il prossimo lo sarà...è che mi sembra onestamente difficile poter migliorare oltremodo un titolo già completo, a parte limare i dettagli....
  • Mastelli Speed
    Redattore
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Melchiadez
    sembra difficile poter migliorare molto di anno in anno una serie come questa....sono l' unico ad aver questa sensazione?


    guarda, da parte mia ti dico che mi riserbo di giudicare il gameplay, almeno in queste fasi; sta di fatto che alcune migliorie della modalità franchise sembrano interessanti, senza contare i miglioramenti nella presentazione che, secondo me, in un gioco dedicato agli sport americani è uno fra gli aspetti più importanti. in ogni caso ancora è presto per esprimere giudizi...speriamo bene
  • Logain
    Livello: 5
    4186
    Post: 1614
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    sembra difficile poter migliorare molto di anno in anno una serie come questa....sono l' unico ad aver questa sensazione?
  • thunder road 80
    Livello: 4
    157
    Post: 85
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Mastelli Speed
    per adesso non ci sono notizie in merito, quindi è probabile che anche questa edizione sia in inglese


    grazie x l'info
  • WaRaf
    Livello: 2
    114
    Post: 3120
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Bene bene
  • Mastelli Speed
    Redattore
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da thunder road 80
    sn sempre stato tentato dal provarlo ma il fatto ke sia tt in inglese mi ha sempre scoraggiato ..anke qst anno sara' cosi'..giusto ?


    per adesso non ci sono notizie in merito, quindi è probabile che anche questa edizione sia in inglese
  • thunder road 80
    Livello: 4
    157
    Post: 85
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    sn sempre stato tentato dal provarlo ma il fatto ke sia tt in inglese mi ha sempre scoraggiato ..anke qst anno sara' cosi'..giusto ?
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967