DLC FIFA 11 Ultimate Team

Copertina Videogioco FIFA 11 UT
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     Electronic Arts
  • Distributore:

     EA
  • Lingua:

     Italiano
  • Data uscita:

     Disponibile dall'8 novembre 2010
- E' gratis!
- Introdotte le aste online
- Interfaccia semplificata...
- ...ma a volte ancora ostica
A cura di (ViKtor) del
Introdotto in FIFA 09, l'Ultimate Team ha riscosso un successo clamoroso tra l'esigente community calcistica online, tanto da essere riproposto anche l'anno successivo. Poteva mancare la versione per FIFA 11? Ovviamente no e inaspettatamente giunge sui nostri Hard Disk a poco più di un mese dall'uscita del gioco nei negozi. Ancora più inaspettatamente, totalmente gratis!

Celo, non celo, scambio!
Giunti ormai alla terza versione dovreste sapere tutti cos'è questo Ultimate Team, ma per i pochi che ancora non lo conoscessero rinfreschiamo le idee: il DLC di EA Sports aggiunge un'interessante modalità di gioco che amalgama la strategia e il tatticismo delle carte collezionabili al gameplay base di FIFA. Si parte con una formazione base piuttosto scarsa e si partecipa a tornei offline e online. I crediti guadagnati con le vittorie vanno investiti in pacchetti di figurine di diverso valore al cui interno si trovano giocatori, stadi, palloni, maglie, allenatori o carte abilità. Gestendo il tutto accuratamente dobbiamo costruire match per match un team competitivo.
Andando più nello specifico, i tipi di carte sono tre: bronzo, argento e oro. Questa non è una divisione meramente cromatica e valutativa, perché costruire una squadra con tutti giocatori oro piuttosto che argento o bronzo significa poter partecipare o meno a tornei dedicati. Con il tempo, insomma, è buona cosa investire i propri sudati guadagni nella costruzione di una rosa da cui pescare una formazione per ogni categoria.
Un altro parametro da tenere in considerazione e che in questa versione assume un ruolo ancora più importante è l'intesa. Schierare un giocatore nel suo ruolo in un modulo che gli si addice diventa di vitale importanza per sfruttarne appieno le qualità, così come è consigliabile avere in campo il più possibile giocatori provenienti dallo stesso campionato, ancora meglio se della stessa nazionalità. In questo modo l'intesa aumenterà e i vantaggi in campo saranno evidenti, soprattutto nella fluidità dell'azione e nei movimenti senza palla della CPU.
I fattori in gioco sono davvero molti e ognuno di essi ha una carta dedicata, da quella per rinnovare i contratti ai giocatori a quella per guarirli da un infortunio o per aggiungere un preparatore atletico alla società.
Se non vi bastasse tentare la sorte e accettare ciò che le bustine vi offrono, c'è sempre l'asta. Ogni giocatore mette online le carte che desidera vendere per sperare di ottenere qualche offerta sostanziosa. E' qui che si fanno gli affari migliori, soprattutto se si è alla ricerca di un giocatore specifico. L'asta è uno strumento fondamentale nell'economia dell'intero gameplay, a tal punto che gli sviluppatori l'hanno portata anche online: collegandosi al sito ufficiale di FIFA 11 si accede al pannello di controllo della propria squadra e all'asta, il che permette di avere il controllo del team anche a console spenta e magari rilanciare l'offerta per Pazzini in qualunque momento.
Un'altra novità è la possibilità di giocare contro un amico, fino ad oggi preclusa.
Per il resto, non c'è nulla di clamorosamente rivoluzionario. L'interfaccia è stata ulteriormente rivista e snellita e ora è più facile destreggiarsi tra le tantissime voci a menu, anche se non è ancora perfetta: a volte vi chiederete dov'è finito quel giocatore che avete comprato qualche giorno prima, e questo perché ancora non esiste un vero e proprio elenco della rosa.
Inoltre, ma questo è fisiologico per le origini stesse del DLC, la filosofia di gioco di FIFA 11 viene leggermente snaturata e alcune carte (vedi quelle delle abilità) la portano verso lidi più arcade.
Se riuscite a passare sopra a questi piccoli “difetti” allora scoprirete l'ennesima scommessa vinta da parte di EA Sports. L'Ultimate Team è un pacco regalo divertente e longevo, quest'anno da scaricare senza esitazioni. Il “costo”, d'altronde, è solo di 100 Mb sull'Hard Disk.
Recensione Videogioco FIFA 11 ULTIMATE TEAM scritta da VIKTOR Squadra vincente non si cambia. Con questa filosofia EA ci propone un Ultimate Team privo di grandi novità ma levigato in diversi aspetti. La revisione dell'interfaccia (ora leggermente più chiara) e la possibilità di giocare contro un amico sono due aggiunte interessanti e figlie dei feedback della community, mentre l'asta online rappresenta un'aggiunta che va a dare nuova luce al fondamentale sistema di compravendita dei giocatori. Se avete amato le scorse versioni, non pensateci neanche un secondo e avviate il download. Per tutti gli altri, provare questo DLC non costa nulla. In tutti i sensi.
caricamento in corso...

 
 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.