DLC Resident Evil 5: Incubo senza uscita

Copertina Videogioco RE 5
  • Piattaforme:

     PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Capcom Studio 4
  • Distributore:

     Halifax
  • Lingua:

     Sottotitolato in italiano
  • Giocatori:

     1 - 2 (locale e online)
  • Costo:

     4,99 € - 400 Microsoft Points
  • Data uscita:

     13 marzo 2009 PS3, X360 - 18 Settembre 2009 PC - 28 giugno 2016 PS4-Xbox One
- Ottima atmosfera
- Quasi un ritorno al passato per la serie
- Realizzazione grafica notevole
- Rimandi al primo Resident Evil
- Longevità molto ridotta
- Combattimenti praticamente inesistenti
Loading the player ...
A cura di (AWesker) del
Dopo un deciso cambio di rotta da Survival Horror vecchio stile a un approccio più action al genere dal quarto capitolo della serie in poi, Resident Evil torna alla origini grazie ad un DLC per il quinto episodio che farà la gioia di tutti i nostalgici della saga. Capcom ha ben pensato quindi, ascoltando anche le richieste dei fan, di proporre qualcosa che si avvicinasse più allo spirito delle prime iterazioni della serie, basando l’esperienza di gioco più sull’atmosfera e la capacità di incutere timore al giocatore che la mera devastazione di nemici e ambienti. Vediamo cosa ci aspetta in quest’add-on che viene venduto attraverso i servizi PSN e Xbox Live Marketplace al costo di circa 5 euro (400 Microsoft Points).

Cara e vecchia magione
Le vicende raccontate in Incubo senza fine hanno luogo nella villa dove si è rifugiato Ozwell E. Spencer, fondatore della Umbrella Corporation, dopo la fine della sua compagnia. Nei panni di Chris Redfield e Jill Valentine dovremo intrufolarci nella magione e trovare Albert Wesker, ex-capo della S.T.A.R.S. nonché ricercatore della casa farmaceutica. Dopo la breve introduzione, ci ritroveremo nell’atrio di questa gigantesca abitazione durante una notte tempestosa. Fin da subito potremo notare che lo stile dell’abitazione, nonché la sistemazione generale delle stanze, ricorda molto da vicino la villa del primo indimenticabile Resident Evil, o, ancora meglio, il suo splendido remake per Nintendo GameCube e Wii. L’avventura ci vedrà inizialmente girovagare per i meandri di questa magione cercando di risolvere enigmi che ci permetteranno di procedere. Per i fan di vecchia data, sarà un piacere ritrovare alcuni riferimenti, come le finestre di un lungo corridoio che si rompono oppure il jingle di accensione di uno dei terminali con il logo dell’Umbrella. L’atmosfera rispecchia i canoni dei survival horror, a base di lampi che illuminano la scena e rumori sinistri che, sebbene siano classici del genere, riescono ancora una volta a tenere il giocatore sempre all’erta e attento a cosa potrebbe spuntare fuori da un angolo. Purtroppo l’equipaggiamento a disposizione dei nostri eroi è piuttosto limitato, ma gli unici avversari che ci troveremo ad affrontare saranno delle specie di guardiani dotati di una gigantesca arma contundente che ci inseguiranno soprattutto lungo i sotterranei dell’edificio. Il tutto termina con un confronto diretto con il temibile Wesker di cui chi avrà già terminato Resident Evil 5 saprà l’esito.

Nuovi compagni si aggiungono alla modalità Mercenaries
Oltre al capitolo aggiuntivo della storia, questo DLC contiene anche una nuova modalità chiamata Mercenaries Reunion che come al solito ci vedrà affrontare ondate di creature cercando di resistere il più possibile agli attacchi. Questa volta saranno presenti anche due personaggi aggiuntivi, vale a dire Barry Burton tratto dal primo RE ed Excella Gionne, leader della Tricell.
Come di consueto, la presenza di classifiche online per registrare i nostri risultati sia in singolo sia in coppia, può determinare un buon motivo per rigiocare più volte le varie ambientazioni alla ricerca del punteggio migliore.

Nota: E’ possibile giocare lo scenario “Incubo senza fine” anche in terza persona con le classiche visuali in stile cinematografico utilizzate nei primi capitoli della serie. Per attivare tale modalità non dovremo far altro che rivolgere la nostra attenzione verso il portone di ingresso dell’atrio ed esaminarlo per tre volte consecutive. Le visuali proposte ricordano fortemente quelle utilizzate nel remake di Resident Evil.
Recensione Videogioco RESIDENT EVIL 5: INCUBO SENZA USCITA scritta da AWESKER Incubo senza fine è un DLC davvero pregevole che, a differenza di altri add-on per videogames simili, non solo espande la campagna ma propone un’esperienza di gioco profondamente diversa, tornando alla classica impostazione da survival horror vecchio stile. Si tratta quindi di un acquisto fortemente consigliato a tutti gli appassionati del genere, il cui unico difetto risiede nella longevità particolarmente ridotta (si termina facilmente in meno di un’ora) ma dato il prezzo contenuto a cui viene venduto rimane ugualmente da tenere in forte considerazione.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.