Anteprima di Two Worlds II

Copertina Videogioco Two Worlds 2
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Reality Pump
  • Lingua:

     Inglese coi sottotitoli in italiano
  • Giocatori:

     1 - 8 (Multiplayer online)
  • Data uscita:

     Disponibile
ASPETTATIVE
- Vastissimo
- Sistema di combattimento rivisto e perfezionato
- Nuovo engine
- Online potenzialmente devastante
Loading the player ...
A cura di (Zephiro) del
Two Worlds è stato un titolo capace di spaccare la critica: da un lato chi giustamente criticava il pressappochismo della parte narrativa, dall'altra chi osannava il suo universo e le molte cose da fare. A distanza di anni, i limiti del primo capitolo appaiono ancora più evidenti se confrontati con la maggior parte dei giochi di ruolo usciti di recente. Oltre la trama in parte priva di mordente, quello che più era stato deludente fu la sensazione di "già visto" o, per meglio dire, "già giocato" che a tratti diventava insopportabile. Memori dei passi falsi compiuti nel precedente episodio, gli sviluppatori hanno deciso di ascoltare le richieste dei fans e ripartire dalle fondamenta per dare vita ad un gioco entusiasmante. Ci saranno riusciti ? Cerchiamo insieme di dare una risposta.

Nuove energie uguale a nuove possibilità?
In una recente intervista rilasciata da Scott Cromie, producer del gioco, trapela chiaramente la volontà di rendere Two Worlds 2 un titolo Tripla-A. L'originale team di sviluppo è stato pressoché raddoppiato per permettere lo sviluppo uniforme e parallelo delle tre versioni previste, PC,PlayStation 3 e Xbox 360. A tutto questo si aggiunge, inoltre, un nuovo gruppo dedicato alla sceneggiatura che, promette Cromie, riuscirà a catapultarci come non mai nell'universo di gioco. La trama partirà subito forte mettendoci negli scomodi panni di un umano che stringe alleanza con gli orchi, uno dei plot narrativi principali di questo seguito. Sebbene i dettagli siano finiti, è facile intuire ciò che questo potrebbe portare, ovvero tanti colpi di scena, scelte difficili e probabilmente, diversi finali. Chi infatti ricorda gli avvenimenti narrati nel prequel, sa benissimo che il tema portante era proprio la lotta contro gli orchi e una misteriosa profezia che legava alcuni esseri alla sorella del protagonista. Ecco che vestire inizialmente i panni di un alleato degli orchi sconvolgerà letteralmente i ruoli tradizionali del racconto. Ovviamente è lecito anche aspettarsi un rinnovato sistema di fazioni e alleanze che porterà benefici e missioni del tutto diverse fra loro a seconda del nostro operato. In particolare, assicura il producer, il giocatore sarà libero di scegliere la propria fazione andando però incontro a ripercussioni su alcuni aspetti di gioco. Se il gradimento nei confronti della fazione avversaria scenderà al di sotto di una certa soglia, alcune quest secondarie potranno non essere più disponibili ed altro ancora. Già da queste premesse appare chiara l'intenzione degli sviluppatori di elevare il proprio prodotto al di sopra degli standard attuali e di migliorarsi laddove vi erano dei difetti.

Sistema di combattimento e di crescita
Una delle altra novità apportate da Reality Pump consiste nel sistema di combattimento che potrà contare su molte features in più. Gli scontri, infatti, potranno avvenire grazie ad un sistema tipico di alcuni hack'n'slach, ovvero combo basate sul tempismo, per attacchi sempre più potenti e spettacolari. Il sistema di casting è stato completamente ridisegnato, ma i dettagli sono ancora avvolti nel mistero insieme a quelli per gli attacchi a lunga gittata. Uno degli elementi che non sono mutati, invece, è il meccanismo di crescita del personaggio, come sempre slegato da qualsiasi classe tradizionale. Una delle caratteristiche di questo sequel sarà proprio quella di non forzare il giocatore a scegliere una classe di appartenenza, ma di poter stabilire liberamente, di volta in volta, che tipo di skill perfezionare. In questo modo sarà possibile creare personaggi variegati e ben equilibrati o, se lo si preferisce, rafforzarsi su di un unico aspetto. Volendo, infine, sarà possibile anche riprendere gli skill points investiti per acquisire abilità diverse, ovviamente previo un qualche pagamento. Il sistema in definitiva accorpa i pregi della struttura a classi predefinite con la libertà e la varietà dei prodotti attuali. Non mancheranno le diverse gilde, i maestri, le missioni secondarie e un mondo ampio più del 25% circa rispetto al precedente, insomma la carne messa al fuoco è davvero ricca e succulenta.

Comparto tecnico
L'ultimo aspetto sul quale il team di sviluppo si è focalizzato è stata la creazione di un engine potente, versatile ed in grado di rappresentare mondi virtuali in modo accurato e spettacolare. Frutto di tale sforzo è stato il GRACE Engine, il nuovissimo motore grafico e fisico che promette davvero faville. A detta degli sviluppatori tantissime risorse sono state spese nella realizzazione di questo motore che riuscirà a garantire lo stesso livello di dettaglio per tutte le versioni del gioco che è inoltre uno degli ambiti traguardi di questa generazione di giochi. Come si può notare dalle immagini tutto lascia presupporre che l'aspetto audiovisivo del gioco sia già curatissimo, grazie ad un comparto texture davvero all'avanguardia ed un sistema di illuminazione dinamico efficace e convincente. Nonostante sia presto sbilanciarsi la sensazione è che questo nuovo capitolo riuscirà a conquistare una buona fetta del mercato ruolistico videoludico attuale, sfoderando, infine, un comparto online che si vocifera sia davvero intrigante.
Recensione Videogioco TWO WORLDS II scritta da ZEPHIRO Purtroppo le notizie rilasciate non consentono di approfondire ulteriormente l'analisi del gioco, ma da quanto è emerso la volontà da parte di Reality Pump di realizzare un prodotto valido sotto tutti gli aspetti e capace di competere con titoli di caratura elevatissima, c'è tutta e ciò non può essere che un bene. Resta da vedere se e come queste novità porteranno ad un gameplay maggiormente ispirato rispetto al predecessore e ad un titolo, tutto sommato più indipendente. Restate con noi per scoprire tempestivamente tutti i dettagli di questo promettente gioco di ruolo.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.