DLC Dragon Age: Origins - Ritorno a Ostagar

Copertina Videogioco Ritorno a Ostagar
  • Piattaforme:

     PC, PS3, Xbox 360
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Bioware
  • Lingua:

     italiano (sottotitoli)
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     Disponibile
- Possibilità di assoldare nuovamente un mastino da guerra
- Finalmente potremo rendere i giusti onori a Re Cailan
- Nuovo equipaggiamento
- Troppo breve e lineare
- Nessun elemento aggiuntivo al gioco originale
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
I dolorosi ricordi della battaglia di Ostagar sono ancora vivi in voi, numerosi uomini vi hanno lasciato la vita tra cui il vostro mentore Duncan e il re Cailan.
Con questo terzo DLC a pagamento per Dragon Age: Origins potrete tornare nella zona della vostra prima missione da Custode Grigio, ed ottenere giustizia per i torti subiti.

Onore al re
Durante una delle vostre missioni verrete a conoscenza che un superstite di Ostagar, braccato dalle guardie di Loghain, si è rifugiato nei boschi vicino a Denerim per mettersi in salvo. Una volta raggiunto il luogo di incontro lo troverete morente ma prima di passare a miglior vita vi rivelerà che alcuni documenti importanti e l'armatura di re Cailan restano dispersi sul campo di battaglia e vanno assolutamente recuperati. Radunato il vostro gruppo dunque sarete pronti ad una nuova missione, vendicare la morte del sovrano uccidendo l'Ogre che gli ha tolto la vita ed ottenere come ricompensa le sue vesti. Per partecipare alla missione della durata di circa un'ora però sarà necessario acquistare questo contenuto aggiuntivo ad un costo di 400 Bioware Points, pari circa a 4 Euro.

Tutto qui?
Dei tre download disponibili Ritorno a Ostagar è sicuramente il più corto e quello che aggiunge meno sia in termini di trama che di gameplay. Le locazioni che visiterete sono le stesse della prima ora del gioco originale con qualche gruppo di prole oscura da sconfiggere e nulla più, nemici che tra l'altro verranno uccisi la maggior parte delle volte da un solo colpo visto che arriverete a questo punto con un gruppo di livello abbastanza alto. La trama è priva di colpi di scena e si riduce semplicemente a molteplici scontri per ottenere i sei pezzi dell'armatura del re suddivisi come bottino di guerra tra altrettanti comandanti Hurlock. Unica nota di rilievo è la possibilità di assoldare per la seconda volta un mastino da guerra in caso ve lo foste lasciato sfuggire durante le vostre prime fasi di gioco. Anche le cut scene di questa missione lasciano l'amaro in bocca, infatti non saranno nient'altro che flashback della battaglia iniziale.
Vi lasciamo con le caratteristiche del set completo di equipaggiamento che potrete ottenere con questo questo DLC:

+4 Armatura
+10 Resistenza Mentale
+15% Possibilità di critico alle spalle
+15% Resistenza Fisica
20% Possibilità di schivare gli attacchi
Set: -25% Affaticamento
Set: +5 Rigenerazione di vita in combattimento
Recensione Videogioco DRAGON AGE: ORIGINS - RITORNO A OSTAGAR scritta da FIREZDRAGON Dopo un ritardo di quasi un mese dalla data di rilascio annunciata ci si aspettava sinceramente di più. I giocatori esperti e con un gruppo di livello intorno al venti porteranno a termine questa missione in poco più di mezz'ora, per gli tutti gli altri invece non si andrà oltre l'ora di gioco. La linearità è il più grosso problema che affligge Ritorno a Ostagar, la quale obbliga il giocatore a vagare dal punto di partenza a quello finale uccidendo mostri dalla difficoltà irrisoria che diventeranno presto più un fastidio che una reale sfida. Insomma con questo terzo DLC di Bioware vengono riproposti tutti i problemi presenti negli altri add-on di Dragon Age: Origins riducendo ai minimi termini il tempo di gioco e la difficoltà della missione, non giustificando affatto l'esborso dei 4 Euro necessari per l'acquisto.
Come ultima nota vi segnaliamo che questa missione aggiuntiva è disponibile attualmente solo per Xbox 360 e per PC, la versione Ps3 non dovrebbe comunque tardare ad arrivare.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.