Recensione di Rival Knights

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Gameloft
  • Data uscita:

     Disponibile
- Miriade di livelli
- Intuitivo e coinvolgente
- A tratti esaltante
- Molti oggetti da sbloccare...
- ...Ma alcuni solo tramite acquisti In-App
- Connessione internet necessaria
- Qualche difetto tecnico
A cura di (SamWolf) del
Gratuito, provato su iPad Air, applicazione universale, disponibile per dispositivi iOS e Android.

Nella maggior parte delle menti di tutti noi, per almeno un secondo, deve essere passata l'idea di essere un cavaliere, armato di spada e lancia a cavallo del proprio destriero. Gameloft prova a farci tornare nel Medioevo attraverso uno degli eventi che catalizzava l'attenzione in quei secoli: le giostre cavalleresche.

Tutti in sella!
Le giostre medievali erano molto semplici ma al contempo estremamente pericolose, al punto che i cavalieri coinvolti correvano costantemente il rischio di perdere la vita. Due uomini in armatura, lancia in resta, corrono uno incontro all'altro in sella al proprio cavallo e tentano di disarcionare l'avversario: chi resta in sella vince. Questo, di riflesso, è anche lo scopo di Rival Knights, l'ultima applicazione per dispositivi mobile uscita dagli studi di Gameloft. Il titolo mette a disposizione una campagna single player e una modalità multiplayer. Nella prima dovremo affrontare una serie di nemici nel tentativo raggiungere la gloria e sconfiggere tutti gli ordini che si opporranno a noi: quello della Rosa, del Vento, del Falcone, del Grifone e infine quello del Drago. La campagna è in grado di offrire un numero sterminato di livelli, garantendo un'altissima longevità, anche se per potervi accedere è necessaria la connessione a internet. Nella modalità multiplayer potremo sfidare, in partite asincrone, altri giocatori in tornei quotidiani e settimanali, dove potremo conquistare interessanti premi, a seconda della posizione che riusciremo a raggiungere.



I controlli di gioco sono molto semplici e intuitivi, tuttavia per ottenere la vittoria sarà comunque necessaria una certa dose di tempismo e dei buoni riflessi: il primo passo sarà quello di fare la miglior partenza possibile, premendo sullo schermo esattamente alla comparsa del “via”; questo permetterà di dare al nostro cavallo lo slancio migliore. Durante la cavalcata verso il nostro avversario dovremo arrestare una piccola freccia in un determinato punto di una barra che comparirà alla nostra destra. Se saremo perfetti anche in questo caso raggiungeremo un'alta velocità, che difficilmente potrà essere contrastata. L'ultima fase riguarda lo scontro corpo a corpo: dovremo tenere premuto il dito sullo schermo e puntare, con precisione, la nostra lancia verso l'obiettivo segnalato (il petto, l'elmo o altre parti dell'avversario) e disarcionare così il cavaliere. Una volta presa confidenza con i comandi sarà difficile incontrare la sconfitta, a patto che si dispongano di tutte le componenti aggiornate e potenziate.

La cavalcata verso la vittoria
Con il proseguire dei livelli dovremo affrontare dei cavalieri sempre più forti e dotati di supporti migliori dei nostri. Per ovviare a questa mancanza avremo a disposizione un negozio dove investire le monete raccolte durante le sfide per acquistare nuovi cavalli, elmi, lance o armature e migliorare di conseguenza le nostre statistiche generali. Alcuni contenuti però saranno acquistabili solo con delle gemme. Queste si potranno ottenere in qualche livello occasionale o, in caso di vittoria, nelle campagne multiplayer, altrimenti sarà necessario mettere mano al portafoglio.



Gli acquisti In-App si rivelano indispensabili per chiunque desideri giocare continuativamente a Rival Knights. Per affrontare un livello, sia in single che in multiplayer, dovremo spendere un sigillo. Ne avremo sei a disposizione per ciascuna modalità e una volta terminati dovremo aspettare del tempo (non un'eternità come in altri casi) per far sì che si ricarichino, oppure investire le famose gemme. Dal punto di vista grafico, il lavoro fatto da Gameloft è buono, anche se presenta alti e bassi: le fasi di cavalcata sono ben realizzate e il momento dell'impatto è in grado di regalare piccoli secondi di esaltazione; di contro però la fase successiva allo scontro è stata curata in modo sommario e non mancano difetti. I cavalieri diventeranno come dei pupazzi con cadute innaturali e spesso potremo vedere sparire una loro gamba all'interno del terreno o nel ventre del cavallo.
Nonostante questo, Rival Knights è un prodotto gradevole e coinvolgente che, tutto sommato, può essere affrontato, con una buona esperienza di gioco, senza dover metter mano al portafoglio.
Recensione Videogioco RIVAL KNIGHTS scritta da SAMWOLF Rival Knights è un buon titolo, a maggior ragione se si considera che è gratuito. Gli acquisti In-App non si rivelano così invasivi come in altre occasioni e non rovinano la complessiva esperienza di gioco. Dotato di una buona grafica e di un gameplay coinvolgente, anche se non mancano alcuni difetti, l'ultima fatica di Gameloft è in grado di offrire un'altissima longevità e un'ottima rigiocabilità, garantita dalla modalità multiplayer sempre aggiornata con nuovi tornei.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.