Recensione di R-Type II

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Guida arcade
  • Sviluppatore:

     DotEmu
  • Data uscita:

     Disponibile
- Longevo
- Alto livello di difficoltà...
- Niente acquisti In-App
- È come l'originale
- A tratti può essere frustrante
- ...Troppo alto per i neofiti del genere
- Risposta dei comandi non sempre perfetta
A cura di (SamWolf) del
1,79 €, provato su iPad Air, applicazione universale, disponibile per iOS.

Era il 1989 quando venne rilasciato R-Type II. A un quarto di secolo di distanza il titolo, sviluppato dai ragazzi di DotEmu, approda anche sul mercato mobile, per dispositivi iOS e Android. Stessa grafica, stessa difficoltà, stessi nemici, il tutto a un costo decisamente contenuto: per R-Type II il tempo sembra non essere mai trascorso.

Meglio guadarsi le spalle
Il genere degli sparatutto a scorrimento è uno di quelli che meglio si adatta ai dispositivi mobile, soprattutto se viene sfruttata a dovere la tecnologia touch. I ragazzi di DotEmu lo hanno capito e hanno portato R-Type II su dispositivi iOS e Android. Contrariamente a quanto accade solitamente in questi casi, questa volta non c'è stato nessun rifacimento né è stata ritoccata la grafica, conservando, praticamente sotto ogni aspetto, tutte le caratteristiche originali del titolo. Uno dei cambiamenti apportati, necessario, è stato l'inserimento dei controlli touch (in alternativa sarà possibile utilizzare un D-pad virtuale): utilizzando questa combinazione di comandi sarà sufficiente far scorrere il dito lungo lo schermo per muovere la nostra nave. In aggiunta potremo scegliere se attivare o meno il fuoco automatico. La risposta dei comandi non sarà però sempre efficace con tale schema: il nostro dito sarà spesso più veloce della nostra astronave che si sposterà quindi con qualche istante di ritardo rispetto al nostro input.



La struttura del gioco è, come detto, rimasta la stessa del capitolo originale: in R-Type II saranno presenti sei livelli, ognuno contraddistinto dal proprio boss. I livelli difficoltà presenti sono tre: illimitato, normale e pazzesco. Il primo permette di avere un numero infinito di vite, il secondo ne offrirà solo 5 (come nella versione originale), mentre l'ultimo, sbloccabile solo dopo aver completato il gioco in difficoltà normale, avrà nemici ancor più ardui da affrontare e da sconfiggere. La difficoltà complessiva del gioco, nella sua totalità, resta molto alta. Oltre ad avversari di vario tipo, dotati di missili sempre più efficaci, la particolarità risiede nel fatto che, contrariamente agli shoot'em up classici, i nemici ci appariranno anche alle spalle, rendendo ancor più ardua la risoluzione del gioco, e al primo colpo subito verremo immediatamente distrutti.

Originale è bello
L'alto livello di difficoltà è una delle caratteristiche principali di R-Type II, a tal punto da rendere qualche volta il titolo frustante: capiterà infatti in qualche occasione di essere colpiti a un passo dalla risoluzione e dover quindi ripartire da parecchio indietro, perdendo inoltre tutti i potenziamenti conquistati fino a quel momento. Questa caratteristica rende naturalmente molto alta la longevità dell'applicazione (nonostante siano presenti “solo” sei livelli), tenendoci occupati per diverse ore nel tentativo di riuscire a concludere tutte le missioni presenti. Oltre a questo, la possibilità di ottenere un punteggio migliore nelle classifiche online non esclude che un giocatore, una volta terminato il gioco (con grande senso di soddisfazione), possa riprenderlo in mano per andare a caccia di nuovi record.



Il gameplay si conferma semplice, immediato e coinvolgente, anche grazie all'introduzione della nuova tipologia di controlli. Questa sembrerebbe però adattarsi meglio ai piccoli schermi degli smartphone piuttosto che a quelli dei tablet: mentre sui primi sarà sufficiente utilizzarle il pollice per controllare la nave, nel secondo caso si dovrà ricorrere all'utilizzo dell'indice per avere una maggiore efficacia, andando così a coprire parte dello schermo con la mano e rendendo di fatto scomodo questo sistema di comandi, dal momento che l'astronave andrà mossa anche in avanti e indietro e non solo in alto e in basso. R-Type II si conferma un ottimo titolo, non solo per l'eccellente proporzione tra qualità e prezzo (l'applicazione è scaricabile a meno di 2 euro), ma anche per la scelta adottata da DotEmu, cioè quella di conservare, anche dal punto di vista grafico, le caratteristiche originali del gioco, senza l'aggiunta di fastidiose “novità” come gli acquisti In-App.
Recensione Videogioco R-TYPE II scritta da SAMWOLF R-Type II è un ottimo sparatutto a scorrimento. Caratterizzato da un costo non elevato (meno di 2 euro) e senza alcun acquisto In-App, l'applicazione è in grado di offrire diverse ore di gioco, anche grazie al suo alto livello di difficoltà, in cui sarà possibile districarsi tra armi e nemici di vario tipo. Nonostante a volte il titolo sviluppato dai ragazzi di DotEmu possa risultare frustante, il gameplay immediato e la sua capacità di coinvolgimento ci porteranno, senza troppe recriminazioni, a tentare nuovamente. I neofiti del genere potrebbero trovare R-Type II eccessivamente difficile, ma resta la certezza che con una minima spesa si può ottenere uno dei migliori sparatutto a scorrimento presenti nel mercato mobile.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.