Recensione di Rayman Fiesta Run

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Platform
  • Sviluppatore:

     Ubisoft
  • Data uscita:

     7 Novembre 2013
- Musichette sublimi
- Impegnativo al punto giusto
- Su tablet rayman è una garanzia
- Tanti personaggi tra cui scegliere...
- Alcuni momenti di incertezza nei movimenti
- L'engine non riesce ancora a brillare come su console
- ...tutti con il medesimo gameplay
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
Rayman Fiesta Run è disponibile su App Store al prezzo di 2.69 euro. Può essere installato su iPhone, iPad e iPod Touch con iOS 5.0 o superiore e richiede circa 88 MB di spazio libero in memoria. La nostra prova è stata effettuata su un iPad Air.

Dopo averci divertito ed estasiato su console, in particolar modo su Wii U e Playstation Vita, Rayman torna nuovamente nelle nostre case con Rayman Fiesta Run, vero e proprio seguito di quel Jungle Run apparso lo scorso anno su dispositivi mobile. 
Ci siamo quindi lanciati in questa nuovissima avventura, pronti a verificare la bontà delle migliorie introdotte da Ubisoft e decisi a stabilire se questo nuovo capitolo meriti o meno la palma di miglior endless runner, come sancito nel 2012 per il suo predecessore. 

 

Rayman, Globox e compagnia 
La scelta dei livelli prende una strada completamente opposta rispetto a quanto visto su Rayman Legends. Piuttosto di avere la possibilità di lanciarci in uno qualsiasi dei quadri a nostra disposizione, cambiando ambientazione e modalità a piacimento, in Jungle Run saremo costretti a seguire uno sviluppo dell'avventura molto più lineare. Con ordine certosino,il nostro compitò sarà infatti quello di completare livello dopo livello e nel frattempo raccogliere la maggior quantità di lum possibili. 
Ogni stage includerà al proprio interno ben cento lum da collezionare, alcuni posti semplicemente lungo il percorso principale mentre altri nascosti in tutta una serie di passaggi segreti. Ottenere il perfect score non è assolutamente semplice e sfidiamo chiunque a raggiungere tale risultato semplicemente dopo la prima run. Per portare a termine con successo un livello bisognerà studiare attentamente il percorso fatto da Rayman e mantenere un tempismo perfetto con quanto accade a schermo, sia per sconfiggere i nemici sia per superare tutte le fasi platform. 
Essendo un endless runner il giocatore non avrà difatti la possibilità di tornare sui propri passi per recuperare un lum mancato durante un salto errato e sarà quindi essenziale mantenere sempre altissimo il livello di concentrazione. 
Giunti alla fine della mappa, per ogni venticinque lum raccolti, si potrà liberare un Teen che ci permetterà a sua volta di proseguire nei successivi stage di Rayman Fiesta Run. 
Non farsi scappare nemmeno uno dei piccoli esserini sarà quindi il compito principale, visto che né tempo né punteggi ulteriori verranno presi in considerazione durante la nostra sessione di gioco. Solitamente sbloccare tutti e quattro i Teens darà automaticamente l'accesso al livello successivo, ma spesso, per fortuna, ci saranno più stage nella stessa area, cosa che permetterà anche ai giocatori meno pratici di poter proseguire agilmente, completando i livelli anche solo al 75%. 
Se da una parte quindi questo rende Rayman Fiesta Run un prodotto davvero accessibile a tutti, è con sommo piacere che abbiamo assaporato sui nostri polpastrelli modalità dedicate esclusivamente ai giocatori più abili, grazie ad una versione nettamente più impegnativa degli stage completati al 100%. In questi livelli compariranno molti più ostacoli e lo stesso level design sarà differente rispetto alla campagna base, richiedendo una buona precisione durante gli spostamenti tra le piattaforme per non vedere ripetutamente la scritta game over e dover ricominciare dall'inizio. 

 

Controlli e funzionalità 
Rayman Fiesta Run offre la bellezza di settantacinque livelli differenti, mostrando alcuni dei nemici e dei boss classici della serie. Oltre a questo, il titolo presenta anche tutta una serie di meccaniche nuove, prima fra tutte la possibilità di acquistare con i lum raccolti diversi potenziamenti che potranno aiutarci nel completamento del gioco, da semplici vite aggiuntive a segnalatori per il salto posizionati a schermo (grazie ai quali si potranno scoprire passaggi inesplorati e in grado di facilitare non poco la raccolta dei bonus segreti). 
Il prezzo di tali upgrade tuttavia non è certo di poco conto e, a fronte dei cento lum ottenibili per livello, sbloccare quei poteri speciali richiederà un esborso anche di ottanta unità, rendendolo ad appannaggio esclusivo dei completisti e impedendone così l'abuso. Oltre ai bonus Ubisoft ha introdotto anche abilità attive, che si sbloccano gradualmente con l'avanzare dell'avventura, come ad esempio la possibilità di scagliare pugni o planare per sfruttare correnti d'aria e prolungare i nostri salti. 
I lum ottenuti potranno poi essere spesi anche per sbloccare artwork e personaggi aggiuntivi, che ahinoi mantengono il solito problema dell'incapacità di offrire esperienze di gioco differenti, relegando alle medesime meccaniche di salto e scivolata Rayman, Globox o uno qualsiasi degli altri teen giocabili. 
Un problema comunque minore nella visione generale del titolo, che diverte e riesce a garantire diverse ore di intrattenimento sia ad un pubblico più casual sia ai giocatori alla ricerca di una sfida ardua, affiancando il tutto ad un motore di gioco, quell'UbiArt Framework strepitoso su console, che riporta sui nostri dispositivi mobile tutta l'atmosfera nata dalle mani di Michel Ancel, e mostra una flessibilità ed una capacità di adattamento dell'engine davvero strepitosa.
Recensione Videogioco RAYMAN FIESTA RUN scritta da FIREZDRAGON Rayman Fiesta Run si appresta ad entrare nuovamente tra i titoli top per i dispositivi mobile, e sicuramente endless runner come questo si faticano a trovare in giro. Veloce, dai controlli precisi e dall'atmosfera unica, Rayman è un prodotto che gli amanti della melanzana non si possono proprio lasciare sfuggire.
Ubisoft ha saputo lustrare con sapienza e genialità un suo vecchio cavallo di battaglia e speriamo che questa serie possa mostrare prodotti di tale valore ancora a lungo.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.