Recensione di Tabletop Defense

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Immanitas Entertainment
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
- Più impegnativo di quanto sembri
- Non ci sono acquisti in app
- Formula di gioco classica ma sempre efficace
- Poca varietà di livelli e unità
- Assenza di classifiche online
A cura di (Specialized) del
Basta cercare le parole "tower defense" su App Store per ritrovarsi sommersi da decine di giochi strategici di questo genere, che mai come oggi stanno vivendo un momento di autentico splendore al pari degli endless runner. L'ultimo arrivato in questa messe di titoli è Tabletop Defense di Immanitas Entertainment (lo trovate su App Store a 1,89 euro), che cerca a suo modo di proporre qualcosa di originale in un genere da sempre criticato per la sua formula di gioco sempre uguale. In effetti i tower defense si assomigliano un po' tutti e a cambiare sono ormai solo lo stile grafico e il tipo di ambientazione. 

Un tavolo in formato bellico
In questo caso, come suggerisce lo stesso titolo, giochiamo su un tavolo e la mappa di gioco, così come le varie unità militari e altri oggetti di scena (come gli alberi), sono fatti di carta e cartone. Un classico quadro in miniatura che colpisce positivamente fin da subito per la piacevolezza del contesto e della grafica. Nulla di eccezionale su questo versante e speriamo che gli sviluppatori aggiungano la possibilità di ruotare la visuale a 360 gradi, ma su un iPad di terza generazione l'impatto visivo è comunque dignitoso e anche l'interfaccia è ben fatta. Come in ogni tower defense, anche qui lo scopo è di distruggere le unità nemiche prima che queste arrivino all'uscita del livello; per fortuna possiamo prevedere i loro movimenti grazie a un percorso prestabilito, ma nonostante ciò, e dopo i primi tre livelli piuttosto semplici, le cose iniziano a farsi complicate. Dobbiamo infatti resistere a dieci ondate di nemici per ogni livello e se dieci unità riescono a raggiungere l'uscita della mappa, perdiamo e dobbiamo ricominciare il livello da capo. 


Strategia casual? Non proprio
Per neutralizzare i mezzi militari nemici, dobbiamo disporre delle unità di difesa come cannoni, artiglieria pesante, cannoni e contraeree nei luoghi previsti; ogni unità costa dei soldi che guadagniamo distruggendo i nemici e può essere potenziata fino a tre livelli, aumentando così la velocità e infliggendo sempre più danni. Detto così, Tabletop Defense pare quasi un gioco da ragazzi, ma la realtà è ben diversa. Già dal quinto livello infatti si capisce come sia difficile scegliere il luogo più adatto dove installare un cannone o una contraerea. Solo con un po' di trial & error si impara a gestire al meglio i punti di installazione e anche la gestione del denaro è fondamentale; spesso infatti conviene investire i soldi degli upgrade su un'unità piuttosto che su un'altra, ma all'occorrenza si dovrà anche distruggere e vendere un'unità per fare posto a un'altra più utile ed efficace in quel momento. Le varianti non sono insomma poche e contando che in tutto ci sono 24 livelli di difficoltà crescente, è chiaro come Tabletop Defense non sia un "giochino" strategico per un casual gamer qualsiasi.


Aggiornamenti cercasi
Immanitas ha peccato soltanto nella varietà degli scenari e delle unità. Le mappe e le ambientazioni tendono infatti ad assomigliarsi un po' troppo e le sette unità nemiche, ognuna con tre varianti poco diverse tra loro, tendono un po' a stancare sulla lunga distanza e lo stesso si può dire delle nostre armi difensive. Nulla comunque che non possa essere inserito in un futuro aggiornamento, anche perchè prima di finire i 24 livelli già disponibili impiegherete parecchio tempo. Segnaliamo tra l'altro l'assenza di acquisti in app, cosa che rende Tabletop Defense quasi una mosca bianca nell'attuale panorama videoludico su App Store dimostrando anche il suo approccio poco casual. Peccato solo per l'assenza del supporto a Game Center; ogni livello può essere infatti completato con un massimo di tre stelline a seconda di quanti nemici riescono a farla franca, ma senza una qualche classifica online questa classificazione risulta francamente inutile.   
Recensione Videogioco TABLETOP DEFENSE scritta da SPECIALIZED Chi cerca un valido tower defense su App Store ha solo l'imbarazzo della scelta e può tranquillamente puntare su Tabletop Defense. Con poco meno di 2 euro ci si porta infatti a casa uno strategico dalla grafica gradevole e dalla difficoltà elevata, che richiede parecchio "trial & error" e un'attenta pianificazione delle unità difensive. Al gioco manca giusto quel pizzico di varietà in più a livello di mappe e unità, ma speriamo in un prossimo aggiornamento con un po' più di carne al fuoco. Per ora comunque ci si può accontentare.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.