Recensione di Gibbets 2

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Puzzle game
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
- Sufficientemente longevo
- Varietà di livelli
- L'idea degli impiccati funziona a dovere
- Formula di gioco un po' abusata
- Certi livelli provocano frustrazione
- Graficamente non c'è molto da segnalare
A cura di (Specialized) del
Gibbets 2 si può acquistare su App Store al prezzo di 0,79 euro ed è compatibile con i device iOS dalla versione 4.0 in su. Per chi vuole provare il gioco gratuitamente è disponibile anche una versione free. 

Nella corsa sempre più affannosa per ripetere i fasti milionari di Angry Birds ogni tanto saltano fuori titoli davvero sorprendenti, almeno per quanto riguarda la capacità di riciclare la formula di Rovio senza per questo vedersi affibbiare il termine di plagiatori. Prendiamo ad esempio Gibbets 2, ennesimo emulo di Angry Birds che però, al posto di uccellini e maialini, vede come protagonista un arco e uomini impiccati prossimi alla morte.


Attenti al cappio
Seppur diversissimo come tono e atmosfere dal mass-game di Rovio, Gibbets 2 mantiene comunque un certo humor nero, trovate spassose (la mucca che fa muhhhh se viene colpita dalla freccia), una grafica colorata e per nulla macabra e una colonna sonora di puro disimpegno, quasi che gli sviluppatori abbiano voluto stemperare al massimo la trovata degli impiccati. In Gibbets 2 dobbiamo essenzialmente tagliare il cappio lanciando un determinato numero di frecce da un arco fisso che cambia però posizione ad ogni livello, facendo inoltre attenzione a non colpire con le frecce il corpo dell'impiccato per evitare che la sua energia diminuisca ancor più velocemente. Se uno degli impiccati muore per asfissia (una barra ci mostra la loro resistenza) o se finiamo le frecce prima di aver liberato tutti gli sfortunati "appesi", scatta automaticamente il Game Over e ci tocca ricominciare il livello da capo. Come in Angry Birds anche qui la fisica gioca un ruolo fondamentale; toccando qualsiasi punto dello schermo, possiamo infatti decidere la direzione del lancio delle frecce e la forza con cui si tende l'arco, visto che si deve passare da lanci tesi e lunghi ad altri più corti e curvati per superare determinati ostacoli. Naturalmente la formula di gioco prevede diversi tipi di bonus e di elementi accessori. Oltre a nuvolette da colpire con le frecce per aumentare il punteggio, avrete a che fare con buchi neri, frecce rotanti, pale di un mulino che girano, casse di legno, mucche e barilotti esplosivi, tutte trovate che servono per variare il più possibile il gameplay e per dare ad ogni livello una diversa impostazione. Inoltre, come simpatico diversivo per aumentare il punteggio, in alcuni livelli bonus dobbiamo colpire degli avvoltoi che salgono e scendono.


Sembra facile...
Sempre come in Angry Birds la vera sfida del gioco non è tanto completare i 50 livelli proposti, bensì riuscirci con il punteggio più alto possibile che dipende dal tempo impiegato, dalle frecce rimaste e da eventuali bonus (un freccia ad esempio può tagliare anche tre cappi vicini se lanciata bene). In questo modo viene anche giustificato il supporto del gioco a Game Center per le classifiche online, ma volendo ci si può comunque accontentare di giungere alla fine di tutti i livelli senza badare troppo al come. Certi quadri di Gibbets 2 sono infatti molto complessi e richiedono un tempismo eccezionale, senza contare che con i tre livelli di difficoltà disponibili si può raggiungere una longevità di tutto rispetto per un titolo di questo genere. Il gioco può così passare con molta naturalezza da un approccio casual a uno decisamente più hardcore, soprattutto se si punta sempre al massimo punteggio e se si opta per il livello difficile. Nel complesso, escludendo alcuni passaggi davvero frustranti dove tutto dipende anche da 1 o 2 secondi, Gibbets 2 è una simpatica variante di Angry Birds, ha un sistema di fisica piuttosto accurato, non lesina in varietà e costa pochissimo. Certo se poi si cercano innovazione, perizia grafica e colpi di genio, è meglio rivolgersi altrove, ma il senso di urgenza presente in ogni livello e l'idea degli impiccati a un passo dalla morte conquisteranno parecchi fan degli uccelli arrabbiati di Rovio.
Recensione Videogioco GIBBETS 2 scritta da SPECIALIZED Per chi cerca una variante un po' più macabra ad Angry Birds, Gibbets 2 può rappresentare una valida risposta allo strapotere degli uccelli di Rovio. Oltre alla buona varietà di livelli e alla gestione della fisica piuttosto accurata e realistica, questo mix di puzzle e rompicapo propone un gameplay forse abusato ma arricchito da qualche idea simpatica, come il senso di urgenza per l'imminente morte degli impiccati, i vari bonus sparsi per i livelli e i tocchi di humor. Qualche livello a un passo dalla frustrazione e un comparto grafico fin troppo scarno si fanno sentire sulla valutazione finale, ma il risultato è comunque positivo e visto il prezzo risibile l'acquisto è più che consigliato.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.