Recensione di AaaaaAAaaaAAAaaAAAAaAAAAA!!!

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Dejoban Games
  • Lingua:

     inglese
  • Data uscita:

     3 settembre 2009 (PC) - iOS 1 marzo 2012
- Sistema di controllo preciso come non mai;
- Tecnicamente ineccepibile;
- Curva di apprendimento veloce…
- … ma tutt’altro che immediato
- Genere troppo di nicchia
A cura di (SketchT) del
Compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4 e 4S, iPod Touch (terza e quarta generazione) e iPad. Richiede iOS 4.0 o successivi.

Che i dispositivi IOS abbiano obbligato le varie software house a cercare e intraprendere soluzioni innovative è ormai un dato di fatto. Dall’avvento di iPhone infatti abbiamo visto nascere e crescere veri e propri genere mai concepiti in precedenza, complice sicuramente il fatto di trovarsi di fronte a hardware mai toccati fino a quel momento. Dejobaan Games continua su questa strada e rilascia in AppStore AaaaaAAaaaAAAaaAAAAaAAAAA!!! (Force = Mass x Acceleration), un arcade game basato sul continuo precipitare da altezze improbabili.

Volare ohooooo
Il giocatore veste i panni di un funambolico writer impegnato in continue cadute libere tra i più alti grattacieli di Boston, e le cui acrobazie e graffiti sono il vero leit motiv dell’intera esperienza, completamente vissuta dal punto di vista del novello Banksy.
Il titolo infatti propone una visuale completamente in prima persona, in grado di esaltare ai massimi livelli la sensazione di velocità che viene proposta in ogni stage. Inoltre l’intero gameplay viene totalmente basato sull’accelerometro, presentando ai giocatori una serie di routine in grado di sfruttare al meglio il tanto acclamato hardware di casa Apple. Ci troviamo effettivamente di fronte a uno dei pochi titoli presenti nell’App Store che può vantare un gameplay davvero preciso e soprattutto pensato in maniera di lasciare al giocatore la scelta di calibrare il dispositivo prima di affrontare ogni lancio.
Proprio grazie al continuo inclinare del dispositivo, l’utente inizialmente potrà solamente contare su un paio di trick, Hug e Kiss, allo scopo di raggranellare punti su punti e sbloccare i livelli successivi.
Aumentare i propri Teeth (letteralmente “dentatura”, termine particolarmente consono per indicare il proprio punteggio) significa sbloccare nuovi livelli e soprattutto abilità, tra cui la possibilità di selezionare determinati gesti oppure utilizzare uno speciale spray utile alla tecnica del graffito selvaggio. Inoltre ogni area è adornata da una serie di bonus, dalla forma di insegne luminose da centrare. Ovviamente i propri progressi possono essere pubblicati e condivisi sull’ormai celebre Game Center.



Quella strana sensazione di vuoto
Dejobaan Games ha senza ombra di dubbio svolto un ottimo lavoro soprattutto in campo tecnico. Il motore grafico presenta una serie di modelli poligonali a prima vista semplificati ma se guardati attentamente ci si accorge del grandissimo lavoro dedicato proprio alla creazione dei dettagli. I palazzi e le costruzioni infatti possiedono scanalature e ghirigori di ogni genere, e inoltre i giochi di luci sgargianti contrapposti ai fondali di tonalità contrastanti conquistano velocemente l’attenzione del giocatore, incollandolo letteralmente allo schermo.
Lo stesso plauso va alla scelta dei sountrack, differenti per ogni livello e soprattutto in grado di coinvolgere completamente il giocatore. I ritmi veloci e orecchiabili si fondono in maniera perfetta con il motion engine, regalando una vera e propria esperienza videoludica di prim’ordine.

Il rovescio della medaglia
Come spesso capita non è tutto oro quello che luccia e AaaaaAAaaaAAAaaAAAAaAAAAA!!! (Force = Mass x Acceleration) non è esente dall'avere qualche difetto. Il genere del software effettivamente potrebbe non convincere alla totalità dei giocatori data la sua natura prettamente arcade e la scelta di sfruttare la telecamera di gioco totalmente in prima persona richiede una buonissima dose di attenzione, riflessi e allenamento. Caratteristiche non proprio adatte ai casual gamer ma sicuramente lo scoglio è superabile con un pizzico di allenamento ed effettivamente gli sviluppatori hanno pensato di inserire un tutorial, sezione in cui vengono spiegati i vari trick e combo. Purtroppo per carpire ogni mossa bisogna padroneggiare un minimo di lingua inglese dato che il tutto viene spiegato in anglosassone e senza la possibilità di abilitare alcun tipo di sottotitolo.
Recensione Videogioco AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! scritta da SKETCHT AaaaaAAaaaAAAaaAAAAaAAAAA!!! (Force = Mass x Acceleration) è senza ombra di dubbio un titolo arcade davvero accattivante, capace di tenere impegnato il giocatore in quei piccoli momenti liberi della giornata grazie alle veloci sessioni di gioco. Rumoroso al punto giusto e davvero bello da vedere, la creazione di Dejobaan Games pecca solamente a causa della propria natura, effettivamente in grado di allietare le ore solamente della fetta di giocatori amanti del genere. L’utilizzo della prima persona inoltre non induce all’acquisto a scatola chiusa anche se in realtà, una volta messe le mani sull'applicazione, risulta davvero difficoltoso staccarsene.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.