Recensione di The Witcher Versus

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Picchiaduro
  • Sviluppatore:

     CD Projekt
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1 - 2 (Multiplayer online)
  • Data uscita:

     24 Marzo 2011
- Personaggi e musiche della serie
- Interessante combinazione tra combattimenti e strategia
- Discreta realizzazione tecnica
- Oltre a combattere c'è poco altro
- Senza avversari online non si gioca
Loading the player ...
A cura di (drleto) del
Uscito un po' in sordina qualche mese fa tra il primo ed il secondo capitolo, The Witcher Versus è un'interessante applicazione presente sull'App Store di Apple. Al costo di soli 0,79 centesimi potrete sperimentare una nuova maniera di rivivere le gesta di Geralt di Rivia ed altri comprimari.

Radici da gioco di ruolo
Arrivando subito al punto The Witcher Versus potrebbe essere definito un picchiaduro in due dimensioni a turni. Questa curiosa definizione serve ad inquadrare il titolo sviluppato da Chillingo: nei panni di un witcher (dalle fattezze di Geralt), di una maga (Triss Merigold) o di un Frightener (nei panni di se stesso) dovrete affrontare una serie di combattimenti con l'obiettivo di diventare sempre più forti e scalare le classifiche. La scelta di una classe al posto di un'altra, oltre che per motivi estetici, dipenderà dal tipo di approccio che vorrete avere con la partita. Lo strigo sarà il personaggio più bilanciato tra tecniche corpo a corpo e magia, la strega sarà fragile, ma mortalmente potente con gli incantesimi, mentre il Frightener sarà coriaceo e fisicamente molto forte. Ogni personaggio ha a sua disposizione delle abilità d'attacco, suddivise tra magie, colpi forti e quelli veloci. Salendo di livello sarà possibile migliorarle, per un massimo di tre livelli, o sbloccarne delle nuove, che garantiranno migliori performance. Nello stesso modo agiranno anche le contromosse difensive, ognuna di esse studiate per annullare gli effetti di uno specifico attacco. Non mancheranno anche abilità speciali, in grado di dare bonus per il prosieguo del combattimento.
Le radici da gioco di ruolo di The Witcher Versus si ritroveranno non solo nella crescita delle varie abilità, ma anche nella possibilità di migliorare le capacità fisiche del proprio protagonista, agendo sulla sua forza, velocità e magia. Tra le opzioni troviamo anche il negozio, grazie al quale acquistare con la moneta di gioco armi, medaglioni o oggetti consumabili con i quali personalizzare ulteriormente l'esperienza. Infine vi saranno contenuti a pagamento, grazie ai quali ottenere vere e proprie scorciatoie sulla via del successo.

Gameplay
Tutte queste possibilità vi serviranno una volta entrati nell'arena. Qui vi compariranno tutti i giocatori presenti in quel momento online, organizzati per fasce più o meno comparabili. A vostra discrezione potrete sfidare gli avversari presenti, oltre che segnalare che siete disponibili ad un incontro. Per poter iniziare un combattimento dovrete selezionare la sequenza di mosse da effettuare prima in attacco e poi in difesa. Una volta scelta la combinazione (decisa in base alle proprie mosse o a quello che si pensa possa essere lo stile del nemico) si dovrà attendere la contromossa avversaria. Solitamente già dopo pochi secondi vi verrà notificato il termine dello scontro e potremo andare a vedere il risultato. Il combattimento si svolgerà confrontando le sequenze di attacco con quelle di difesa, calcolando il danno arrecato in base all'abbinamento. Un attacco veloce contro una difesa rapida causerà pochissimi danni, esattamente come una magia contro una barriera di energia. Alla fine del combattimento verrà scelto il vincitore e saranno assegnati punti esperienza, monete d'oro, oltre al cambiamento della posizione nella classifica online.

The Wicher Enhanced
Dal punto di vista tecnico The Witcher Versus ricorda, come character design, missioni e musiche, il primo capitolo della saga sviluppato da CD Projekt su PC. Il risultato è apprezzabile, con buone animazioni e discreti effetti, anche se la natura precalcolata di ogni scontro non consente di dilungarsi in chissà quali digressioni. Dal punto di vista della longevità abbiamo oltre trenta livelli da conquistare e decine di abilità diverse da sbloccare e migliorare. Buona anche l'infrastruttura online, con diversi giocatori ancora disponibili per far crescere e migliorare il proprio personaggio.
Recensione Videogioco THE WITCHER VERSUS scritta da DRLETO The Witcher Versus è una buona applicazione che per 0,79 centesimi vi permetterà di rivivere alcuni dei combattimenti e delle mosse della celebre serie di giochi di ruolo. A parte le fattezze dei protagonisti, le musiche ed alcune animazioni il gioco non condivide altro con quello principale, ma nondimeno rimane un'esperienza divertente in grado di coniugare strategie, gioco di ruolo ed un pizzico di fortuna che rende ogni incontro ancora più emozionante.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.