Recensione di The Secret of Monkey Island 2 SE

Copertina Videogioco Monkey Island 2
  • Piattaforme:

     iPhone
  • Genere:

     Avventura grafica
  • Data uscita:

     Disponibile dal 7 Luglio 2010
- Operazione di 'restauro' riuscita
- Comicità continua
- Tante scimmie
- Giocabilità ben calibrata
- Enigmi ottimi
- Longevo per chi non lo ha mai giocato
- I suggerimenti in - game possono rovinare l'esperienza
- Grafica leggermente sfocata
Loading the player ...
A cura di (Darkzibo) del
Gioco Testato con Iphone 3 GS.

Dopo molti anni la saga di Monkey Island è tornata di moda, riproponendosi con un aspetto grafico rinnovato. Un anno fa è infatti giunto sui nostri melafonini Monkey Island Special Edition, riedizione del primo episodio uscito nel 1991, mentre adesso, anche su iPhone, riecco forse l'episodio migliore della saga: Monkey Island 2: LeChuk Revenge.

Un pirata, alcune isole e nemici puzzolenti
La cosa che sicuramente caratterizza al meglio un prodotto come Monkey Island 2 è data dal fatto che si uniscono in una miscela esplosiva diversi elementi come la comicità tipica della serie, la presenza di enigmi decisamente 'malati' e personaggi irresistibili. Narrare la storia sarebbe un omicidio virtuale per tutti i giovani che non hanno mai vissuto la seconda fantastica avventura di Guybrush. Per gli altri, che magari a spanne ricordano l'ormai lontana avventura, Monkey Island 2 - Special Edition potrebbe rivelarsi come un'ottima occasione per riviverla. Sappiate solamente che la comicità del primo episodio è stata ampliata a dimensioni stratosferiche, raggiungendo quella perfezione narrativa che tanto avevano apprezzato i giocatori di una volta.
Il sistema di gioco ricalca, anche per la versione iPhone, quello della classica avventura "punta - e - clicca", grazie alla quale potrete effettuare una serie di azioni predefinite, interagendo con l'ambiente circostante. In questa rivisitazione, però, cambia qualcosa rispetto al predecessore: l'elenco delle azioni possibile è sistemato sul bordo inferiore della schermata di gioco ed è rappresentato non tramite i verbi visti nell'originale, ma con icone esplicative ( 'usa' è indicato con un timone mentre 'parla' con una sagoma dalla bocca aperta). Queste, una volta selezionate, potranno essere applicate su un oggetto o una persona in modo da risolvere i numerosi enigmi.

Puzzle e sputi
Inutile negarlo o cercare altri termini di paragone, la saga di Monkey Island, in particolar modo con l'episodio analizzato, è una delle poche rappresentative del genere punta e clicca in grado di raggiungere vette di complessità e umorismo così elevate. Certo, forse alcuni enigmi, a detta dei soliti giocatori 'specialoni', potrebbero risultare un po' troppo assurdi, ma siamo sicuri che la maggior parte degli utenti ritroverà uno stile di cui, purtroppo, si sono perse le tracce nel lungo corso della storia videoludica. Seguire il ridicolo pirata Guybrush Treepwood è un esperienza impagabile e riuscire a risolvere un enigma dopo ore in cui si è tentato di tutto assume un sapore dolcissimo. Per superare i puzzle, non dovrete pensare in maniera lineare, ma stravolgere ogni vostro neurone e portare tutto il vostro intuito nel mondo dell'assurdità, anche se, di fondo, tutto ha una sua logica, pur parlando di scimmie, sputi, gambe di legno, bambole voodoo, tesori, pirati, pappagalli e così via. Chi non conosce la serie sarà perplesso a leggere queste cose, mentre i fan saranno molto compiaciuti. Ricordiamo inoltre agli esperti che questa è la versione più difficile del gioco di diciotto anni fa, il che farà sì che il gioco possa durare diverse ore, anche se siamo sicuri che il gioco non si esaurisca tutto d'un fiato ma sia gustato in un tempo prolungato, giocandoci a spezzoni e assaporando ogni enigma.

Il nuovo e il vecchio
La cosa che sicuramente balza maggiormente all'occhio (e qui è proprio il caso di dirlo) del giocatore, è, come avvenuto per la prima Special Edition, il completo restyling grafico cui è stato sottoposto Monkey Island 2. Adesso il comparto grafico ha abbandonato i pixel della versione originale e si è spostato su una visione molto più definita e attualizzata, mantenendo però invariate le caratteristiche somatiche dei protagonisti che adesso risultano decisamente più apprezzabili. La versione per iPhone ci è parsa leggermente inferiore rispetto a quella vista per le console casalinghe, soprattutto a livello di animazioni. Sempre il comparto visivo garantisce ai nostalgici che hanno una buona conoscenza dell'inglese la possibilità, "switchando" muovendo due dita sullo schermo, di tornare alla versione originale con tutti quei pixel che tanto adorano i "retrogamer".
Tranquillizziamo tutti dicendo che la versione restaurata offre testi in italiano a supporto di un doppiaggio inglese di ottima fattura: se Guybrush avesse potuto parlare diciotto anni fa, sicuramente avrebbe avuto la voce che si può ascoltare in questa versione.
La colonna sonora, molto varia e rimasterizzata, difficilmente, una volta ascoltata, uscirà dalla vostra testa, con musiche molto caraibiche che vi aiuteranno ad entrare al meglio nel mondo di Monkey Island.
Recensione Videogioco THE SECRET OF MONKEY ISLAND 2 SE scritta da DARKZIBO Anche questa volta l'arrivo di Monkey Isalnd su Iphone lascerà sicuramente il segno, grazie ad un episodio, il migliore della serie, che resterà a lungo tra le applicazione dell'utente munito di melafonino. Una grafica accattivante, personaggi indimenticabili (tra gli altri, il grande Stan!), enigmi sfonda meningi e una storia divertente, fanno di Monkey Isalnd 2 Special Edition un titolo da avere assolutamente nella propria collezione. Migliore del primo episodio, sotto molti aspetti è un acquisto obbligato per tutti i fan delle avventure punta e clicca, dato che si presenta come il migliore del suo genere sul telefono di Apple. Se cercate un'avventura indimenticabile condita con una comicità irresistibile, smettete di perdere tempo nell'App store e gettatevi a capofitto su Monkey Island 2 Special Edition.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.