Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La potenza di Project Scorpio sarà prerogativa dei soli team più grandi?

La potenza di Project Scorpio sarà prerogativa dei soli team più grandi?

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 17/10/2016
Un parere non entusiasmante su Project Scorpio è arrivato nelle ultime ore da uno sviluppatore indipendente, ossia dal team dell'indie Agony, per voce del CEO Tomasz Dutkiewicz.

La posizione di Madmind Studio riguardo alla prossima console di Microsoft è che la potenza messa sul tavolo, pari agli ormai famosi 6 TFLOPS, sarà appannaggio esclusivo delle compagnie più grandi e facoltose.



Come spiegato in un'intervista concessa a GamingBolt, infatti, sfruttare una simile potenza nei propri giochi, o convertire quelli già esistenti per la nuova console, è un processo che richiede "molti soldi e tempo", qualcosa di cui gli studi indipendenti non dispongono.

In tal senso, dunque, sarà probabilmente il caso di non aspettarsi troppi indie al lancio di Project Scorpio, che è previsto per la fine del 2017.