Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Project Scorpio non è stata annunciata per aumentare i profitti, secondo Phil Spencer

Project Scorpio non è stata annunciata per aumentare i profitti, secondo Phil Spencer

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 12/10/2016
La sua posizione come inseguitrice nella 'console war' di questa generazione è piuttosto evidente, ma Microsoft non ha annunciato nuove console per il solo scopo di aumentare i profitti.

A dichiararlo è stato Phil Spencer in un'intervista concessa a PC Authority, nella quale si è parlato diffusamente di Project Scorpio e Xbox One.



"Il modello di business ormai è già impostato. Mi piace la relazione che abbiamo costruito con i nostri clienti e il numero di console che viene venduto in tutta l'industria, non solo da una pura prospettiva di Xbox", ha spiegato Spencer, responsabile del gaming di casa Microsoft.

Si sono "vendute molte più console quest'anno rispetto all'anno scorso e al numero di PC da gaming" e "questo apre un grande mercato", in cui "i clienti acquistano tanti giochi, giocano tanto online, comprano tanti contenuti per quei giochi. Penso che questa struttura di business rimarrà" checché se ne dica dopo gli aggiornamenti hardware imminenti.