Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Project Scorpio: gli elogi di Rod Fergusson, del team di Gears of War 4

Project Scorpio: gli elogi di Rod Fergusson, del team di Gears of War 4

Gears of War 4

XONE

Sparatutto

Italiano (testi e doppiaggio)

11 ottobre 2016 - 25 maggio 2017 Giappone

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 10/10/2016
Rod Fergusson, del team di Gears of War 4, ha espresso i propri elogi per l'idea dietro Project Scorpio, il primo aggiornamento hardware mid-cycle nella storia di Xbox.

A detta di Fergusson, studio head di The Coalition, il concetto di console stava iniziando a perdere smalto perché, dopo l'hype iniziale, queste puntualmente finiscono con l'essere obsolete nel giro di pochi anni.



"Per me quest'idea che senza generazioni posso prendere questo gioco, portare la mia libreria digitale con me, e vederlo sfruttare quella nuova potenza" è entusiasmante, ha riferito lo sviluppatore in un'intervista concessa a DailyStar.

"Cose come la risoluzione dinamica diventeranno risoluzioni fisse, frame rate fissi, e per avere innovazioni tecniche o contenuti che le sfruttino non bisognerà aspettare dieci anni".

Gears of War 4, in uscita domani per PC Windows 10 e Xbox One, sfrutterà la potenza di Project Scorpio fin dal lancio fissato al 2017.